Il Sassuolo espugna il Vigorito: battuto il Benevento 1-0

1616

Benevento - Sassuolo cronaca diretta live risultato in tempo reale

Successo della squadra di De Zerbi che espugna il Vigorito battendo la squadra di Inzaghi grazie all’autorete di Barba.

BENEVENTO – Nel match valevole per la trentesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021 il Sassuolo espugna il Vigorito vincendo 1-0 contro il Benevento. Decisiva l’autorete di Barba, nel finale di primo tempo, per il meritato successo della squadra di De Zerbi che sale all’ottavo posto con 43 punti, scavalcato l’Hellas Verona. Sconfitta per la squadra di Inzaghi che resta in quindicesima posizione, in coabitazione, con 30 punti e otto lunghezze di vantaggio sul Cagliari.

La cronaca del match

RISULTATO FINALE: BENEVENTO-SASSUOLO 0-1 

SECONDO TEMPO

 

94' Fine partita. 

94' Doppia occasione incredibile per il Benevento: prima Glik di testa e poi Depaoli da fuori ma Consigli salva con due grandissimi interventi. Grandi parate dell'estremo difensore del Sassuolo! 

93' Possesso palla da parte del Sassuolo che prova a tenere il pallone più lontano possibile dalla propria metà campo. Attacca con tutti gli effettivi il Benevento.

91' Quattro minuti di recupero.

88' Incredibile occasione per il Sassuolo con Raspadori che si presenta tutto solo davanti a Montipò ma calcia incredibilmente fuori con il piatto destro. 

87' Prova a difendersi con il possesso la squadra emiliana che sta vincendo 1-0 grazie all'autorete di Barba. Inzaghi chiede ai suoi di alzare di più il baricentro. 

85' Siamo nella fase caldissima della partite con le due squadre lunghissime: Benevento e caccia del pareggio mentre il Sassuolo prova a sfruttare gli spazi.

83' Cambio nel Sassuolo con De Zerbi che ha appena mandato in campo Chiriches al posto di Djuricic. 

81' Sassuolo ad un passo dal raddoppio con Boga che entra in area, sterza sul destro e calcia ma la sua conclusione viene bloccata da Montipò. 

80' Benevento vicino al pareggio con Lapadula che, sugli sviluppi di una punizione di Viola, calcia da pochi passi ma si coordina male. Che occasione per i sanniti! 

78' Doppio cambio nel Sassuolo con De Zerbi che ha appena mandato in campo Toljan e Rogerio al posto di Muldur e Kyriakopoulos. 

77' Fase di gara splendida con il Benevento che sta producendo uno sforzo importante. Cambio nel Benevento con Inzaghi che ha appena mandato in campo Iago Falque al posto di Gaich.

75' Quante occasioni in questa fase: riparte il Sassuolo con Haraslin che calcia di prima intenzione con il destro ma la sua conclusione si perde alta sopra la traversa.

74' Altra occasione per i padroni di casa con Gaich che calcia col mancino dal limite ma la sua conclusione viene allontanata nuovamente da Consigli. 

73' Su capovolgimento di fronte chance per il Benevento con Lapadula che entra in area e calcia col mancino ma Consigli blocca in due tempi. 

72' Incredibile occasione per il Sassuolo con Djuricic che scambia con Haraslin ma, da ottima posizione, calcia incredibilmente alto con il destro. Che occasioni per gli emiliani! 

70' Doppio cambio nel Sassuolo con De Zerbi che ha appena mandato in campo Obiang e Haraslin al posto di Magnanelli e Maxime Lopez. 

69' Sassuolo ad un passo dal raddoppio con Boga che, dall'interno dell'area, lascia partire un gran mancino che centra in pieno la traversa. Che occasione per gli emiliani! 

68' Benevento in campo col 4-3-3 alla ricerca del gol del pareggio. Sassuolo che, però, resta sempre padrone del campo grazie al suo possesso palla quasi ipnotico. 

66' Doppio cambio nel Benevento con Inzaghi che ha appena mandato in campo Caprari e Viola al posto di Tuia e Schiattarella.

65' Cartellino giallo per Magnanelli, terzo ammonito del match.

64' Fase di gioco divertente visto che le due squadre si stanno allungando. Benevento che sta provando ad alzare il baricentro ed Inzaghi ha pronto un altro doppio cambio. 

62' Sassuolo nuovamente pericoloso con Raspadori che, servito da Muldur, calcia di prima intenzione ma Montipò blocca in qualche modo. 

61' Siamo entrati nell'ultimo terzo di gara con il Sassuolo sempre in vantaggo 1-0 sul Benevento grazie all'autorete di Barba nel finale di primo tempo. Benevento che non ha ancora calciato in porta. 

59' Vedremo se ora cambierà l'atteggiamento della squadra sannita che non ha molto da difendere in questo secondo tempo. Continua a fare la partita il Sassuolo. Cartellino giallo per Schiattarella, secondo ammonito del match.

57' Doppio cambio nel Benevento con Inzaghi che ha appena mandato in campo Lapadula e Letizia al posto di Sau ed Hetemaj.

56' Primi dieci minuti di gioco di questo secondo tempo che sono andati in archivio. Pensa a qualche cambio Inzaghi visto che la sua squadra sta palesando difficoltà notevoli nella produzione offensiva. Cartellino giallo per Tuia, primo ammonito del match.

54' Il Benevento gioca sulle fasce cercando il calcio piazzato ma il Sassuolo chiude sempre molto bene. Devono fare qualcosa di più i sanniti, magari uscire dalla metà campo. 

52' Sassuolo ad un passo dal raddoppio con Raspadori che verticalizza per Boga ma Montipò salva i suoi uscendo con i tempi giusti. Sta dominando il Sassuolo, Benevento in difficoltà totale. 

51' Inzaghi deve fare qualcosa visto che la sua squadra sta continuando a subire e non riesce mai a fare possesso palla. Il Sassuolo sta legittimando il vantaggio al Vigorito. 

49' Ritmi bassi in questo avvio di secondo tempo con il Sassuolo che mantiene sempre il possesso palla mentre il Benevento aspetta e riparte quando ne ha la possibilità. 

47' Non ci sono stati cambi nell'intervallo da parte dei due allenatori. In campo gli stessi ventidue protagonisti della prima frazione di gioco. 

46' Ricomincia il secondo tempo di Benevento-Sassuolo.

 

PRIMO TEMPO

 

46' Fine primo tempo.

46' Passa in vantaggio il Sassuolo con Boga che, grazie ad una grande accelerazione, entra in area e mette al centro per Raspadori che viene anticipato da Barba, autorete del difensore del Benevento per lo 0-1-

45' GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL SASSUOLO! AUTORETE BARBA!

42' Vedremo se ci sarà recupero in questa prima frazione di gioco. Possesso sempre nelle mani del Sassuolo ma la sensazione è che solo un episodio possa cambiare questo match. 

40' Benevento che è reduce dal pareggio casalingo contro il Parma mentre il Sassuolo viene dalla sconfitta contro l'Inter. Le due squadre sono distanziate da dieci punti in classifica. 

38' Ritmi molto bassi in questo finale di tempo con il Benevento che sta provando a fare un po' di possesso. Ci aspettavamo di più, soprattutto dal Sassuolo, in questa prima frazione.

36' Seicento secondi più eventuale recupero alla conclusione del primo tempo. Risultato che può andar bene al Benevento, al momento a 9 sul Cagliari. 

34' Tantissime interruzioni in questa fase con il Benevento che sta facendo di tutto per spezzare il ritmo del Sassuolo. Emiliani che faticano sempre a verticalizzare. Troppo palleggio orizzontale da parte della squadra di De Zerbi. 

32' Benevento che non pensa minimamente ad alzare il baricentro in questo primo tempo. Riparte con soli due uomini la squadra di Inzaghi, vedremo quanto potrà reggere. 

30' Prima mezz'ora di gioco che è andata in archivio con il risultato sempre fermo sullo 0-0 tra Benevento e Sassuolo con la squadra di De Zerbi che continua a fare la partita.

28' Sassuolo ad un passo dal vantaggio con Locatelli che, dall'interno dell'area, si gira e calcia in grande stile ma il suo mancino si perde alto di pochissimo. 

26' Non un grande primo tempo dal punto di vista delle occasioni. Una chance per parte nei primi tre minuti e poi nulla, tanto possesso del Sassuolo e difesa ad oltranza da parte dei sanniti. 

24' In apnea il Benevento che sta facendo un vero e proprio catenaccio. Il Sassuolo non ha creato grandi occasioni ma sta chiudendo la squadra di Inzaghi nella sua area.

22' Il Benevento fa molta fatica a tenere il possesso palla anche per 30 secondi. In netta difficoltà la squadra di Inzaghi che si sta abbassando troppo in questa fase. 

20' Poco da raccontare in questa fase con il gioco che ristagna spesso a centrocampo. De Zerbi non è molto contento del possesso della sua squadra, Benevento chiuso nella sua metà campo. 

18' Pressing molto intenso da parte della squadra di Inzaghi che sta chiudendo molto bene tutte le linee di passaggio al Sassuolo. Ritmi molto bassi dopo un bell'avvio di entrambe le squadre. 

16' Fino ad ora, come accaduto spesso nelle ultime giornate, è sterile il possesso della squadra di De Zerbi. Sassuolo che non riesce a coinvolgere i suoi attaccanti. 

14' Canovaccio tattico chiaro in questa fase con gli ospiti che manovrano nella metà campo del Benevento mentre i sanniti chiudono ogni spazio.

12' Primi dieci minuti di gioco che sono andati in archivio con il Sassuolo che, da qualche minuto a questa parte, sta occupando stabilmente la metà campo del Benevento. 

10' Match gradevole con le due squadre che si stanno affrontando a viso aperto giocando a ritmi molto alti. Un'occasione clamorosa per parte ma risultato ancora fermo sullo 0-0. 

8' Incredibile occasione per gli ospiti con Raspadori che sfrutta un errore di Barba e appoggia per l'accorrente Lopez che, da ottima posizione, calcia a lato con il destro. 

7' Sempre in possesso la squadra emiliana che, però, fatica a verticalizzare in questi primi minuti di gioco. Stessa cosa che è accaduto di mercoledì contro l'Inter, sterile palleggio della squadra di De Zerbi. 

5' Ritmi subito interessanti con il Sassuolo che mantiene maggiormente il possesso palla ma la prima vera occasione l'ha avuta la squadra di Inzaghi. Ci sono già molti spazi sul rettangolo di gioco. 

3' Benevento ad un passo dal vantaggio con Depaoli che, dai 20 metri, lascia partire un gran destro al volo che si perde a lato di pochissimo. Che partenza e che occasione per i padroni di casa! 

1' PARTITI! E' cominciata Benevento-Sassuolo! 

 

20.43 I giocatori di Benevento e Sassuolo fanno il loro ingresso in campo in questo momento. Tra poco si comincia! 

20.32 Le due compagini hanno ultimato il riscaldamento pre-partita e stanno tornando negli spogliatoi.

20.15 Le due squadre sono in campo per il classico riscaldamento pre-partita. 

19.46 Per quanto concerne il capitolo formazioni 3-5-2 per il Benevento con il tandem offensivo composto da Sai e Gaich mentre il Sassuolo risponde col 4-2-3-1 con Djuricic, Maxime Lopez e Boga alle spalle di Raspadori.

19.45 Amici di Calciomagazine e appassionati di calcio buonasera e benvenuti alla diretta di Benevento-Sassuolo, incontro valevole per la trentesima giornata di Serie A. 

 

IL TABELLINO

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Tuia (65' Caprari), Barba, Glik; Depaoli, Ionita, Schiattarella (65' Viola), Hetemaj (57' Letizia), Improta; Sau (56' Lapadula), Gaich (76' Iago Falque). A disposizione: Manfredini, Lucatelli, Caldirola, Foulon, Iago Dalque, Tello, Dabo, Insigne, Caprari, Viola, Letizia, Lapadula. Allenatore: Inzaghi 

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur (77' Toljan), Marlon, Ferrari, Kyriakopoulos (77' Rogerio), Locatelli, Magnanelli (69' Obiang); Djuricic (82' Chiriches), Maxime Lopez (69' Haraslin), Boga; Raspadori. A disposizione: Pegolo, Turati, Chiriches, Toljan, Peluso, Obiang, Haraslin, Rogerio, Defrel, Oddei, Artioli, Saccani. Allenatore: De Zerbi

RETI: 45' Aut. Barba (S)

AMMONIZIONI: Tuia, Schiattarella (B), Magnanelli (S)

ESPULSIONI: //

RECUPERO: 0' nel primo tempo, 4' nel secondo tempo

STADIO: Ciro Vigorito

Le parole di Inzaghi e De Zerbi

Inzaghi: “La squadra ha assimilato due sistemi di gioco, ma conta l’interpretazione. L’ho sempre detto. Nelle ultime due partite ho visto un ottimo Benevento, ora dobbiamo tradurre il lavoro settimanale in prestazione sul campo. Quanto agli indisponibili resta fuori soltanto Moncini, ma anche Foulon ha avuto un piccolo problema e sapremo domani mattina se potrà andare almeno in panchina. Quanto alla coppia d’attacco deciderò in extremis, anche in base al modulo. E vale lo stesso discorso per Viola: o lui o Schiattarella, è una scelta complicata. Entrambi sono fondamentali ma non al 100%. In B hanno giocato insieme, quest’anno hanno avuto una serie di problemi ma chi subentrerà sarà l’arma vincente in corso d’opera. Non sono un indovino. Non siamo mai stati negli ultimi tre posti e questo ci deve dare consapevolezza, è innegabile che scendere in campo conoscendo gli altri risultati dà una grossa spinta. +8 non è poco, anche perché in lizza ci sono club di grande prestigio”.

De Zerbi: “Il Sassuolo deve essere orgoglioso della mentalità, con lo spirito con cui si è battuto contro Roma e Inter. Ci sono cose da migliorare ma bisogna portarsi questo spirito anche nella partita di domani, difficile ma diversa rispetto alle altre due. Deve conservare la coscienza e la consapevolezza di quanto fatto in queste due gare perché non tutti vedono il calcio allo stesso modo, qualcuno può apprezzare, qualcuno no, ma se sei consapevole di quello che hai fatto e sapevi prima quello che avresti dovuto fare ed è riuscito o quantomeno quasi tutto riuscito, vuol dire che devi essere forte a mantenere la convinzione senza fartela traballare dal risultato o dalle critiche. Locatelli, Muldur e Ferrari sono a disposizione e rientrano. Per gli altri dobbiamo vedere ancora l’allenamento di oggi. Non è ancora sicuro il rientro di Berardi, Defrel, sicuramente non quello di Caputo. Cerchiamo di capire come sta Bourabia e perdiamo Traore per squalifica, poi tutti gli altri sono convocabili”.

La presentazione del match

Da una parte c’è la squadra di Inzaghi che viene dal pari interno contro il Parma ed in classifica occupa la quindicesima posizione, al pari della Fiorentina, con 30 punti. Dall’altra parte troviamo la squadra emiliana che è reduce dalla sconfitta esterna contro l’Inter ed in classifica occupa il nono posto con 40 punti. Sono tre i precedenti tra le due squadre con il bilancio favorevole al Sassuolo che ha ottenuto due successi contro le zero vittorie del Benevento, un solo pareggio. La sfida verrà diretta dal signor Marini della sezione di Roma 1.

QUI BENEVENTO – I padroni di casa dovrebbero scendere in campo col 3-5-2 con Montipò in porta, pacchetto difensivo composto da Tuia, Barba e Glik. A centrocampo Schiattarella in cabina di regia con Ionita ed Hetemaj mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Depaoli e Improta. In attacco tandem offensivo composto da Sau e Gaich.

QUI SASSUOLO – De Zerbi, che ritrova i Nazionali, dovrebbe mandare in campo i suoi col 4-2-3-1 con Consigli in porta, pacchetto difensivo composto da Muldur e Rogerio sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Marlon e Ferrari. A centrocampo Locatelli e Maxime Lopez in cabina di regia mentre davanti spazio a Djuricic, Haraslin e Boga alle spalle di Raspadori.

Le probabili formazioni di Benevento – Sassuolo

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Tuia, Barba, Glik; Depaoli, Ionita, Schiattarella, Hetemaj, Improta; Sau, Gaich. Allenatore: F. Inzaghi

SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Muldur, Marlon, Ferrari, Rogerio Locatelli, Maxime lopez; Djuricic, Haraslin, Boga; Raspadori. Allenatore: De Zerbi

STADIO: Ciro Vigorito

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Benevento – Sassuolo, valevole per la trentesima giornata del campionato di Serie A 2020/2021, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su  Sky Sport Serie A (canale 202 e 241 del satellite) e Sky Sport Calcio Uno (canale 251 del satellite). Un’altra possibilità per assistere a Benevento – Sassuolo riguarda la diretta streaming, attraverso l’applicazione Sky Go. Quelli che sono abbonati potranno assistere alla gara grazie a dispositivi mobili come pc, smartphone e tablet. Un’ulteriore alternativa è NOW, il servizio di streaming e on demand di Sky che offre la possibilità di vedere molti eventi sportivi (come gli incontri di Serie A) acquistando uno dei pacchetti appositi.

Articoli correlati