Bisoli: “Ci teniamo a passare. La svolta è vicina”

Archiviata la sconfitta dell’Olimpico in casa della Lazio, Pierpaolo Bisoli guarda avanti e prepara l’impegno di domani sera al Sant’Elia, quando i rossoblu faranno il loro esordio stagionale in Coppa Italia ospitando il Piacenza: “Adesso siamo concentrati sulla partita di Coppa. Ci teniamo a passare il turno e a fare bella figura. Le vittorie chiamano vittorie. Siamo sulla buona strada. La svolta è dietro l’angolo”. Così come il presidente Cellino dunque, anche il tecnico di Porretta Terme prevede un futuro più tranquillo per la squadra cagliaritana: “Gli allenamenti costituiscono il termometro per ogni allenatore. Stiamo migliorando costantemente. Siamo un bel gruppo. La dimostrazione si è avuta proprio domenica contro la Lazio. Sullo 0-2, potevamo liquefarci, invece abbiamo reagito e sfiorato il pareggio”.

L’impegno infrasettimanale determinerà un piccolo turn-over; Bisoli non ha convocato l’affaticato Matri e chiarisce le scelte per domani sera: “Riposeranno Agostini e Astori. Chiederò un sacrificio a Biondini e Lazzari. In avanti giocheranno Nenè e Acquafresca”.

[Francesco Strazzera – Fonte: www.tuttocagliari.net]