Bologna: out Destro e Floccari, spunta Balotelli

Balotelli potrebbe giocare nel Bologna
Balotelli potrebbe giocare nel Bologna

Il Bologna, dopo Destro, perde anche Floccari. L’ex attaccante del Sassuolo dovrà rimanere fermo tre settimane. A Donadoni serve un attaccante. Tra i nomi fatti ci sarebbe quello di Mario Balotelli, che Raiola sta offrendo a chiunque nella speranza di trovargli una squadra per la prossima stagione.

Problema centravanti

Il Bologna, dalla scorsa stagione, aveva un problema nel ruolo di centravanti. Destro, prima di infortunarsi a marzo, aveva segnato 8 reti in 2140 minuti, ovvero, un gol ogni 267.5 minuti (in pratica uno ogni tre gare), mentre Foccari ne aveva messi insieme 2 in 1112 minuti (uno ogni 556). Nel ruolo di centravanti avevano anche giocato Mancosu e Acquafresca (1 gol a testa). Il problema rischia di ripresentarsi quest’anno.
Con Destro e Floccari fermi ai box occorre un’alternativa, meglio ancora se in grado di buttarla dentro con costanza.

Molte ali, pochi gol

Il Bologna attuale ha molte alternative nel ruolo di ali o mezzepunte, basti pensare a Brienza, Di Francesco, Verdi e Mounier, ma nessuno di questi è notoriamente un giocatore dal gol facile. Per questo a Donadoni serve come il pane una punta in grdo di fare la differenza. Lo scorso anno Giaccherini mise a segno 7 reti. Chi riuscirà a imitarlo quest’anno?

Idea Balotelli

Tra i nomi che si rincorrono per l’attacco del Bologna, non poteva mancare quello di Balotelli. “Mini Mario” è reduce da due stagioni che definire pessime è eufemistico, e Raiola sta cercando disperatamente di piazzarlo ovunque, senza successo.
Scaricato dal Milan e dal Liverpool, la trattativa più avanzata sembra essere quella con il Besiktas, ma l’ex attaccante della nazionale pare non voler andare in un campionato minore. Per questo, Raiola è al lavoro per trovargli una destinazione gradita. Tra le squadre contattate ci sarebbe anche il Bologna. L’affare pare impossibile per molte circostanze (primo tra tutti ,l’ingaggio), ma in questo pazzo calciomercato mai dire mai.