Bologna – Salernitana 3-2: doppietta per De Silvestri, primo squillo per Arnautovic

1985

Bologna Salernitana cronaca diretta live risultato in tempo

La partita Bologna – Salernitana del 22 agosto 2021 in diretta: successo in rimonta dei rossoblù che sfruttano le palle inattive per punire un avversario che con l’uomo in meno è passata due volte avanti

La cronaca con commento minuto per minuto

RISULTATO FINALE: BOLOGNA-SALERNITANA 3-2

SECONDO TEMPO

51' è finita! Il Bologna batte in rimonta all'esordio la Salernitana grazie a una doppietta di De Silvestri e la prima rete per Arnautovic. Salernitana che paga a caro prezzo delle distrazioni su palla inattiva, nel complesso una prova piuttosto positiva. Tra i migliori in campo da una parte De Silvestri con Sansone e Arnautovic, dall'altra Mamadou Coulibaly, Ruggeri e Bonazzoli. Vi ringraziamo per l'attenzione e vi aspettiamo per i live di questa sera in Serie A e non solo

47' giallo anche a Sansone, fallo in ripiegamento

44' ben 6 i minuti di recupero, gara che promette altre emozioni

43' fallo ingenuo di Schouten che prende il secondo giallo e lascia il Bologna in 9!

42' fermato in offside Bonazzoli

41' giallo a Bonifazi

40' dentro Skov Olsen per Orsolini, Svanberg per Dominguez e Van Hooijdonk per Arnautovic. Per il primo una sufficienza grazie a un assist vincente, un pò opaco il secondo mentre per l'attaccante una standing ovation a salutarlo e voto sul 6.5/7

37' dentro Schiavone per Jaroszynski e Obi per Capezzi

34' duro intervento di Jaroszynski su Dominguez, giallo inevitabile per lui

32' DE SILVESTRIII!!!! 3-2 BOLOGNA PAZZESCOOO! Angolo dalla destra perfetto per lo stacco imperioso del difensore che approfitta della marcatura lasciata da M. Coulibaly e i rossoblù passano in vantaggio!

31' due cambi per Castori: Zortea per Kechrida e Bogdan per L. Coulibaly: per il primo prova da 6.5 per il centrocampista da 5.5

30' ARNAUTOVICCCC!!! PAREGGIO DEL BOLOGNA!!! Da Vignato a Schouten, filtrante per l'attaccante che in area controlla e calcia rasoterra alla destra di Belec. Tutto da vero rapace di area!

26' l'arbitro assegna il cooling break

25' MAMADOU COULIBALYYY!!! 2-1 PER LA SALERNITANA!!! Su cross dalla destra colpo di testa ravvicinato di Simy respinta con un pugno di Skorupski e palla che su appoggio dello stesso ex Crotone viene ribadito in rete dal centrocampista grazie a un pallonetto delizioso che si infila sotto l'incrocio dei pali alla destra del portiere!

23' conclusione di Schouten con il mancino dal limite ma c'è una deviazione della difesa in angolo: batte ancora Sansone, sul secondo palo di testa non ci arriva Orsolini, ultimo tocco di Gyomber. Sul secondo tentativo la difesa si salva e ripartenza veloce degli ospiti

21' ricordiamo in serata gli appuntamenti live con Roma - Fiorentina e Napoli - Venezia mentre per la B abbiamo ben 5 incontri in programma

20' chiusura regolare su Sansone in area, non protestano i rossoblù

19' ingresso in campo per Simy che prende il posto di Djuric. Prova sufficiente per l'attaccante che ha avuto una bella chance di testa

16' verticalizzazione di Dominguez per Arnautovic in area, stop e conclusione centrale respinta da Belec!

13' punizione ai 25 metri in posizione centrale per Sansone, la barriera alza in angolo. DE SILVESTRIII!!!! PAREGGIO DEL BOLOGNA!!! Sugli sviluppi del corner dalla sinistra battuto da Sansone colpo di testa del difensore sul secondo palo e respinta di Belec di pugni appena dietro la linea di porta. La goal line technology ha segnalato la marcatura

11' dentro Vignato e Sansone per Hickey e Barrow. Opaca prestazione per l'attaccante rossoblù che oggi ha inciso poco, un pò meglio l'esterno rossoblù che era partito anche bene

10' giallo per Schouten, punita una scivolata a centrocampo

9' Orsolini per Dominguez, conclusione centrale bloccata dal portiere

7' BONAZZOLIIII!!! VANTAGGIO DELLA SALERNITANA! Dal dischetto il giocatore spiazza il portiere calciando sulla sua destra, conclusione rasoterra piuttosto centrale ma efficace

4' gioco fermo, a terra Djuric dopo un contrasto di gioco, una manata involontaria di Soriano su corner dalla destra. Il giocatore si rialza prontamente ma Rapuano va a vedere l'azione al VAR e decreta il RIGORE per la Salernitana e ROSSO per Soriano!

1' punizione di Jaroszynski, palla scodellata in area preda di Skorupski

si riparte! Calcio d'avvio questa volta battuto dalla Salernitana

PRIMO TEMPO

48' si chiude il primo tempo del match, si resta sullo 0-0 di partenza. Da registrare l'espulsione per doppia ammonizione combinata a Strandberg al 34' e un maggior possesso palla del Bologna. Tra i migliori Skorupski autore di una bella parata e Soriano da una parte, Gyomber con Kechrida e Bonazzoli dall'altra. Appuntamento fra pochi minuti per seguire assieme il secondo tempo del match

47' buona protezione palla di Arnautovic in fase difensiva, prova sufficiente in questo primo tempo la sua

44' 3 minuti di recupero

43' pennellata di Kechrida per il colpo di testa di Djuric e palla di poco sopra la traversa!

42' fischiato un fallo in attacco in area a Bonazzoli che ha avuto qualcosa da ridire al direttore di gara

41' cartellino giallo a Soriano per un intervento falloso su Mamadou Coulibaly

39' M. Coulibaly prolunga su Kechrida, angolo deviato in angolo: nulla di fatto con contropiede di Barrow fermato irregolarmente sul nascere

36' punizione interessante al limite dell'area in posizione centrale: bolide di Orsolini sulla barriera, palla che torna al giocatore che riprova ma trova una deviazione di un difensore in angolo: sugli sviluppi svetta Gyomber e nuova chance dalla bandierina. Sul secondo tentativo palla pennellata dal fondo da Arnautovic verso il secondo palo per il colpo di testa di Dominguez di un soffio a lato!

34' ROSSO PER STRANDBERG! Su una conclusione di Arnautovic dal limite il difensore mura con il braccio e secondo giallo letale. Salernitana in 10!

33' primo giallo del match per Strandberg, trattenuta vistosa in ritardo su Orsolini. Cartellino speso bene perchè il giocatore poteva viaggiare sulla destra

32' conclusione con il destro di Hickey bravo ad accentrarsi ma rasoterra dal limite un pò centrale per impensierire Belec

30' secondo corner conquistato dalla Salernitana: buon passaggio di Coulibaly per Kechrida: sugli sviluppi allontana Schouten

27' si riprende a giocare con il Bologna che viene pressato alto ma conquista un fallo laterale con De Silvestri

26' l'arbitro ordina il cooling break al Dall'Ara. In questo avvio netto possesso palla per i padroni di casa pari al 79%

24' fallo in attacco su De Silvestri bravo a coprire bene la sfera

24' in questo avvio appare compatta la difesa ospite con Bologna che fatica un pò a costruire gioco, tra i più ispirati Soriano

23' bel recupero di M. Coulibaly a centrocampo, intervento falloso di Schouten

22' ricordiamo che è possibile seguire live anche Udinese - Juventus

19' punizione conquistata ai 25 metri dalla Salernitana, al vertice destro dell'area: batte Bonazzoli, c'è una deviazione di Di Silvestri e tuffo di Skorupski a deviare in calcio d'angolo! Nulla di fatto sugli sviluppi quindi sugli sviluppi di un contropiede buona chiusura di Coulibaly su Arnautovic

16' cross dal fondo errato di Orsolini, rimessa dal fondo per il portiere granata. L'esterno rossoblù si mette in luce poco dopo ma sul suo cross c'è Ruggeri a deviare in angolo: sugli sviluppi palla che torna sui piedi di Orsolini dopo una respinta un pò approssimativa di Belec ma palla abbondantemente a lato

14' fallo in attacco di Hickey liberato da Soriano ma si allunga la sfera e finisce per farsela soffiare

11' Soriano si libera di un avversario serve in profondità Arnautovic che da posizione defilata fa un pallonetto che non spaventa Belec

10' lancio in verticale di Barrow per Arnautovic appostato al limite dell'area ma viene anticipato dalla difesa

9' sventagliata di Bonifazi per l'inserimento di Soriano che non riesce ad arrivare sulla sfera, rimessa dal fondo

5' pescato in offside Bonazzoli, sale bene la difesa del Bologna con De Silvestri

4' cross morbido dal fondo di Ruggeri preda di Skorupski

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Bologna nella tradizionale maglia rossoblù e ospiti in quella a sfondo bianco

Ci siamo! Le due squadre fanno in questo momento il loro ingresso in campo, tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, al via la Serie A di Bologna e Salernitana. Di seguito le scelte dei due allenatori con Mihailovic che inserisce Medel in difesa, preferisce Dominguez a Svanberg sulla mediana mentre in avanti da fiducia al neo acquisto Arnautovic. Castori promuove Jaroszynski invece di Bogdan in difesa, i due Coulibaly a centrocampo mentre sulla fascia Kechrida vince il ballottaggio con Zoerta. Solo panchina per Simy. Collegamento intorno alle 18.30 per la cronaca diretta.

TABELLINO

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Bonifazi, Medel, Hickey (dall'11' st Vignato); Dominguez, Schouten; Orsolini, Soriano, Barrow (dall'11' st Sansone N.); Arnautovic. A disposizione: Bardi, Soumaoro, Amey, Skov Olsen, Mbaye, Kingsley, Van Hooijdonk, Svanberg, Khailoti, Annan. Allenatore: Mihajlovic

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Strandberg, Gyomber, Jaroszynski; Ruggeri, Capezzi, Coulibaly L., Coulibaly M., Kechrida; Djuric (dal 19' st Simy), Bonazzoli. A disposizione: Fiorillo, De Matteis, Schiavone, Aya, Iannone, Kristoffersen, Kastanos, Zortea, Obi, Bogdan. Allenatore: Castori

Reti: al 7' st Bonazzoli (rigore), al 13' st De Silvestri, al 25' st M. Coulibaly, al 30' st Arnautovic, al 32' st De Silvestri

Ammonizioni: Strandberg, Soriano, Schouten, Jaroszynski, Bonifazi, Sansone N.

Espulso al 34' pt Strandberg per doppia ammonizione, al 4' st Soriano per doppia ammonizione, al 43' st Schouten per doppia ammonizione

Recupero: 3 minuti nel primo tempo, 6 minuti nella ripresa

NOTA: Soriano causa un rigore

Le parole di Mihajlovic e Castori

Mihajlovic: “Mi dispiace per quello che è successo in Coppa Italia, so che abbiamo deluso i tifosi e il presidente. Ci dispiace anche per noi, la vorremmo rigiocare ma purtroppo non si può. Il mio stato d’animo non è dei migliori, ho dormito poco e male. Mi vergognavo di uscire e guardare la gente negli occhi, per una persona orgogliosa come me è dura. Non ci dobbiamo abbattere, dobbiamo trarre insegnamento da ciò che è successo. La partita di lunedì ci ha insegnato due cose: il cambiamento, che per arrivarci c’è bisogno di un periodo di adattamento. Noi stiamo lavorando ma ci vuole tempo, soprattutto in una squadra con diversi giocatori di nazionalità diverse, siamo sicuri che raggiungeremo il nostro obiettivo. L’altra cosa che abbiamo imparato è l’insegnamento: nello sport non basta pensare di essere più forti, ma devi metterci forza e determinazione per vincere, e questo deve entrarci nella mente. La Salernitana difende bene e riparte, dobbiamo far girare palla veloce. Quando si perde palla dobbiamo essere disperati nel recuperare le posizioni. Ci sono tante partite che dovremo affrontare in questa maniera, perché vogliamo giocare a calcio; può succedere di perdere ma non significa sempre prendere tanti gol. Nel modo di difendere non abbiamo ancora consolidato tutto. Non possiamo subire gol ogni volta che sbagliamo“.

Castori“Non posso parlare di emozione, ad ora non la provo. I sentimenti non si comandano, vedremo domani prima della partita come mi sentirò. Devo dire la verità: sono felice ed orgoglioso. Cinque anni fa ho lasciato la categoria a malincuore e, credo, anche immeritatamente. Ora l’ho ritrovata con la Salernitana e sono fiero del lavoro di un gruppo che ha voglia di difendere quanto conquistato sul campo. Ci vuole grandissimo rispetto, non dobbiamo assolutamente farci ingannare dai risultati di coppa Italia. Ogni domenica affronteremo avversari quotati e referenziati, siamo gli ultimi arrivati e non possiamo prescindere da alcuni concetti che sono dogmatici. Conoscendo il carattere del loro allenatore sono assolutamente convinto che i cinque gol presi in coppa abbiano spinto lo staff a caricare ulteriormente un gruppo accreditato. La Salernitana ha voglia di essere protagonista. Con le big non ci si può paragonare nè rapportare. Nessuno vuole perdere, sia chiaro, ma a Torino con la Juventus può essere messo in preventivo. La serie A prevede due campionati in uno, basta mediamente meno di un punto a partita per mantenere la categoria e ci sono squadra contro le quali non possiamo permetterci di sbagliare. Se ti innervosisci dopo una potenziale sconfitta con una big vuol dire che sei presuntuoso. Conosco benissimo quale sia la nostra dimensione, non mi faccio ingannare dal grande entusiasmo nè dalla voglia di fare che, comunque, è un elemento molto positivo. Restiamo sintonizzati sul traguardo senza mai perdere la testa”.

La presentazione del match

BOLOGNA – Oggi pomeriggio, domenica 22 agosto, alle ore 18.30, si giocherà Bologna – Salernitana, incontro valido per la prima giornata del campionato di Serie A 2021/2022. Da una parte c’è la squadra di Mihajlovic che è reduce dalla clamorosa sconfitta casalinga, in Coppa Italia, contro la Ternana. Dall’altra parte troviamo la squadra di Castori che è reduce dal buon successo casalingo contro la Reggina nei trentaduesimi di Coppa Italia. La sfida verrà diretta dal signor Rapuano della sezione di Rimini.

QUI BOLOGNA – Mihajlovic dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 4-2-3-1 con Skorupski in porta, pacchetto difensivo composto da De Silvestri e Mbaye sulle corsie esterne mentre nel mezzo spazio a Bonifazi e Soumaoro. A centrocampo Svanberg e Schouten in cabina di regia mentre davanti spazio a Orsolini, Soriano e Barrow alle spalle di Arnautovic.

QUI SALERNITANA – Castori dovrebbe mandare in campo la sua squadra col 3-5-2 con Belec in porta, reparto arretrato formato da Strandberg, Gyomber e Bogdan. A centrocampo Capezzi in cabina di regia con Obi e Coulibaly mezze ali mentre sulle corsie esterne spazio a Ruggeri e Zortea. In attacco tandem offensivo composto da Djuric e Bonazzoli.

Le probabili formazioni di Bologna – Salernitana

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Bonifazi, Soumaoro, Mbaye; Svanberg, Schouten; Orsolini, Soriano, Barrow; Arnautovic. Allenatore: Mihajlovic

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Strandberg, Gyomber, Bogdan; Ruggeri, Obi, Capezzi, Coulibaly, Zortea; Djuric, Bonazzoli. Allenatore: Castori

STADIO: Renato Dall’Ara

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Bologna – Salernitana, valido per la prima giornata del campionato di Serie A 2021/2022, verrà trasmesso in diretta ed in esclusiva su DAZN e su Sky Sport Calcio (canale 202). Sarà possibile seguire il match tramite app della smart tv o su tutti i dispositivi collegati ad una console PlayStation 4 o Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X), oppure ancora usando Google Chromecast o Amazon Fire TV Stick. Gli abbonati DAZN potranno seguire la gara di Serie A anche in streaming attraverso dispositivi mobili come PC, smartphone e tablet tramite app. Dopo il fischio finale sarà inoltre possibile vedere on demand gli highlights e il match integrale. Prima e dopo il match approfondimenti in studio.

Articoli correlati