Formazioni Bologna – Sampdoria: Barrow dal 1° minuto

36

Bologna Sampdoria cronaca diretta live risultato in tempo reale

Le formazioni ufficiali di Bologna – Sampdoria dell’11 aprile 2022, gara valida per la trentaduesima giornata del campionato di Serie A 2021/2022

BOLOGNA – Lunedì 11 aprile alle ore 20:45 scendono in campo al Dall’Ara Bologna e Sampdoria per il posticipo della 32esima giornata di Serie A. Dalle ore 19:45 saranno disponibili le formazioni ufficiali scelte dei due allenatori. Mihajlovic recupera in extremis sia Hickey che Barrow dopo alcune noie fisiche accusate nella trasferta di Milano contro il Milan e sceglie il 3-5-2 con Barrow e non Orsolini in supporto ad Arnautovic. Nel trio difensivo nessuna novità con Medel che recupera e sarà in campo con Soumaro e Theate. A centrocampo esterni Dijks e Hickey mentre gli interni saranno Schouten e Svanberg con Aebischer (panchina per Soriano non al 100%). Ancora fermi invece De Silvestri e Kingsley mentre nel gruppo c’è anche Dominguez che potrebbe giocare uno spezzone di match. Dall’altra parte Giampaolo inserisce nuovamente il doppio trequartista ovvero Sabiri e Sensi a supporto di Caputo unica punta. Tramonta, almeno dal 1° minuto l’opzione con un solo trequarta Sensi e rilanciare in avanti anche Quagliarella. Davanti ad Audero spazio dunque a Bereszynski e Murru esterni mentre con Colley scelto Ferrari che è preferito a Yoshida. A centrocampo assente Ekdal, spazio centralmente a Rincon con le mezzali Candreva e Thorsby.

DIRETTA DELLA PARTITA

Formazioni ufficiali di Bologna – Sampdoria

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Soumaro, Medel, Theate; Hickey, Schouten, Svanberg, Aebischer, Dijks; Barrow, Arnautovic. A disposizione: Bardi, Binks, Kasius, Mbaye, Bonifazi, Viola, Dominguez, Sansone N., Soriano, Vignato, Orsolini, Santander. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

Squalificati: 

Indisponibili: Kingsley (rientro metà aprile), De Silvestri (rientro seconda metà aprile)

Diffidati: Arnautovic, Soriano

Ballottaggi: Soriano 45%-Aebischer 55%

SAMPDORIA (4-3-2-1): Audero; Bereszynski, Ferrari A., Colley, Murru; Candreva, Rincon, Thorsby; Sabiri, Sensi; Caputo. A disposizione: Falcone, Conti, Augello, Yoshida, Magnani, Ekdal, Trimboli, Askildsen, Vieira, Giovinco, Supryaga, Quagliarella. Allenatore: Roberto D’Aversa

Squalificati: 

Indisponibili: Damsgaard (rientro metà aprile), Gabbiadini (stagione finita)

Diffidati: Ekdal, Rincon

Ballottaggi: Yoshida 45%-Ferrari 55%, Sabiri 55%-Quagliarella 45% (in quest’ultimo caso con il 4-3-1-2)