Bologna, ufficiale: Mihajlovic nuovo allenatore

603

Bologna, ufficiale: Mihajlovic nuovo allenatore

Il tecnico serbo subentra a Filippo Inzaghi e torna a sedere sulla panchina rossoblù a distanza di dieci anni. A lui il compito di salvare la squadra, attualmente terzultima

BOLOGNA – Alla fine, nella serata di ieri, è arrivata anche l’ufficialità: Sinisa Mihajlovic è il nuovo allenatore del Bologna.

Il tecnico serbo, cinquant’anni da compiere il prossimo mese, ha sottoscritto un contratto che lo lega al club felsineo fino al 30 giugno 2019 con opzione per la stagione 2019-2o20 in caso  di salvezza (e non di due anni, come l’allenatore avrebbe voluto inizialmente).

Mihajlovic subentra a Filippo Inzaghi e torna a sedere sulla panchina rossoblù che già nella stagione 2008-2009 lo vide protagonista per 21 volte. Quell’esperienza, però non finì bene, perchè dopo 4 vittorie, 8 pareggi e 9 sconfitte  fu esonerato e la squadra fu affidata a Papadopulo. Da oggi prenderà in mano una squadra, che, dopo la pesante sconfitta subita al Dall’Ara domenica scorsa dal Frosinone, si ritrova in terzultima posizione con 17 punti, a tre lunghezze dall’Empoli, quartultimo. Alle 14.30, presso il Centro Tecnico Niccolò Galli, dirigerà il suo primo allenamento in vista della trasferta di domenica prossima a San Siro contro l’Inter.

Il comunicato del Bologna Fc 1909

Il Bologna Fc 1909 comunica di aver sollevato dall’incarico di allenatore della Prima Squadra Filippo Inzaghi, cui va un sentito ringraziamento per il lavoro svolto con passione e professionalità. A lui e ai suoi collaboratori il Club augura le migliori fortune professionali.

Il Bologna Fc 1909 rende noto inoltre di aver affidato la guida tecnica della Prima Squadra a Sinisa Mihajlovic, che ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2019 con opzione per la stagione 2019-20.

Articoli correlati