Bologna – Hellas Verona 1-1: Henry risponde ad Arnautovic

780

Bologna Verona cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Bologna – Hellas Verona di Domenica 21 agosto 2022 in diretta: nel finale di primo tempo i rossoblù si sono visti annullare una rete per offside, nel finale rosso a Orsolini

BOLOGNA – Domenica 21 agosto, allo Stadio “Renato Dall’Ara”, andrà in scena Bologna – Hellas Verona, gara valida per la seconda giornata di Serie A 2022-2023; calcio di inizio alle ore 20.45. Una sfida tra due squadre che devono archiviare al più presto la sconfitta subita nella prima giornata e conquistare punti preziosi per puntare a una tranquilla salvezza. Il Bologna, dopo aver battuto il Cosenza in Coppa Italia grazie a una perla da fuori area di Sansone, ha perso 2-1 all’Olimpico contro la Lazio nonostante il vantaggio iniziale di Arnautovic. É andato decisamente peggio l’inizio di stagione del Verona, eliminato dalla Coppa Italia per mano del Bari e sconfitto 2-5 dal Napoli nella gara di esordio in campionato. Sono sessantanove i precedenti tra le due compagini con il bilancio di trentuno successi per gli emiliani, venticinque pareggi e tredici affermazioni degli scaligeri. L’ultimo incrocio risale al 21 gennaio 2022 quando finì 2-1 per l’Hellas.

Tabellino

BOLOGNA (3-4-2-1): Skorupski; De Silvestri, Medel, Bonifazi; Kasius (dal 20′ st Lykogiannis), Schouten, Dominguez (dal 44′ st Aebischer), Cambiaso; Soriano (dal 19′ st Vignato), Orsolini; Arnautovic. A disposizione: Bardi, Bagnolini, Angeli, Sosa, Sansone, Raimondo, Amey, Urbanski, Mbaye, Barrow. Allenatore: Sinisa Mihajlovic

HELLAS VERONA (3-5-2): Montipò; Coppola, Günter, Retsos; Faraoni (dal 7′ st Terracciano), Tameze, Hongla (dal 34′ st Veloso), Ilic, Lazovic; Henry (dal 44′ st Djuric), Lasagna. A disposizione: Berardi, Perilli, Amione, Doig, Magnani, Praszelik, Cortinovis, Sulemana. Allenatore: Gabriele Cioffi

Reti: 21′ pt Arnautovic, 43′ pt Henry

Ammoniti: Coppola, Hongla, Günter, Bonifazi, Dominguez, Arnautovic.

Espulso: Orsolini.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Matteo Marcenaro della sezione di Genova, coadiuvato dagli assistenti Alessandro Cipressa di Lecce e Marco Scatragli di Arezzo; quarto uomo Matteo Gualtieri di Asti. Alla VAR Marco Guida di Torre Annunziata, assistito da Valerio Marini di Roma 1.

Presentazione del match

QUI BOLOGNA –  Mihajlovic, che dovrà fare a meno dello squalificato Soumaoro, dovrebbe affidarsi al modulo 3-5-2 con Skorupski tra i pali e difesa a tre composta da Lykogiannis, Medel e Bonifazi. In cabina di regia Schouten affiancato da Dominguez e Soriano mentre sulle corsie esterne agiranno De Silvestri e Cambiaso. Davanti Sansone e Arnautovic.

QUI HELLAS VERONA – Cioffi ritrova Veloso, che ha scontato il turno di squalifica ma dovrà valutare le condizioni degli infortunati Stepinski e Ceccherini. Dovrebbe rispondere con un modulo speculare con Montipò in porta e con Dawidowicz, Gunter, e Coppola pronti a formare il blocco difensivo. In cabina di regia Hongla, con Ilic e Tameze ai suoi fianchi mentre sulle corsie esterne agiranno Faraoni e Lazovic. Coppia di attacco formata da Henry e Lasagna.

Le probabili formazioni di Bologna – Hellas Verona

BOLOGNA (3-5-2): Skorupski; Bonifazi, Medel, Lykogiannis; De Silvestri, Dominguez, Schouten, Soriano, Cambiaso; Sansone, Arnautovic. Allenatore: Mihajlovic.

VERONA (3-5-2):  Montipò; Dawidowicz, Gunter, Coppola, Faraoni, Ilic, Hongla, Tameze, Barak, Lazovic; Lasagna, Henry. Allenatore: Cioffi.

Dove vedere la partita in tv e streaming

L’incontro sarà trasmesso in diretta da DAZN, la cui app è disponibile sulle moderne smart tv, nelle console per videogiochi o collegando il proprio dispositivo a Google Chromecast e Amazon Firestick. la sfida sarà visibile anche in streaming sull’app di DAZN, accessibile da cellulare e tablet o sul sito ufficiale. Gli abbonati Sky potranno invece seguire il match su Sky Sport (canale 251) oppure in streaming sull’applicazione gratuita SkyGo.