Bologna – Verona 2-0: reti di Verdi e Nagy

Bologna - Verona 2-0: reti di Verdi e Nagy

Tre punti d’oro per il Bologna, sconfitta pesante per il Verona. Le reti messe a segno da Verdi e Nagy

BOLOGNA –  Finisce 2-0 al Dall’ara tra Bologna e Verona, al termine di una partita a senso unico. Scaligeri mai capaci di rendersi veramente pericolosa. Nel primo tempo Simone Verdi apre le marcature con una punizione perfetta dal limite dell’area. A pochi secondi dalla fine Nagy suggella il risultato sfruttando una resinta di Nicolas su tiro di Verdi. Tre punti importanti per la squadra di Donadoni che si avvia verso la tranquilla salveza. Decisamente pesante la sconfitta per quella di Pecchia, penultimo, che vede allontanarsi la Spal, reduce dal pareggio di Firenze.

Il tabellino

La presentazione della partita

BOLOGNA – Domenica 15 aprile allo stadio Renato Dall’Ara Bologna e Verona si sfideranno nella gara valevole per la trentunesima giornata del Campionato di Serie A. Calcio di inizio previsto per le ore 15. Tranquillamente a metà classifica, il Bologna che non potrà più chiedere niente a questo torneo, undicesimo posto, a 35 punti a pari del Genoa, che ospiterà un Hellas Verona bisognoso di punti salvezza come di ossigeno in quanto in penultima posizione con 25 punti con la miseria di 26 reti realizzate. I padroni di casa sono delle squadre che ha ottenuto meno pareggi in Serie A, soltanto 5. La gara è stata affidata all’arbitro Abisso della sezione di Palermo. Assistenti Giallatino e Fiorito con quarto uomo Di paolo. I responsabili Var saranno Guida e Costanzo.

QUI BOLOGNA – Mister Donadoni riavrà a disposizione Destro, tornato ad allenarsi che si candiderà per una maglia ma probabile la sua partenza dalla panchina. Il tridente sarà formato da Verdi, Palacio e Di Francesco. Ancora ai box gli infortunati Torosidis e Donsah, Dzemaili agirà a centrocampo.

QUI VERONA – L’allenatore Pecchia confermerà in gran parte l’undici visto nell’ultima uscita con il Cagliari, Aarons e Zuculini scenderanno in campo dall’inizio. Davanti Cerci sarà affiancato ancora da Fares che svolgerà il ruolo di punta. Si accomoderanno in panchina Verde e Valoti.

Statistiche e precedenti

Nella passata stagione i rossoblù uscirono vittoriosi 3-2 dal Bentegodi imponendosi, in rimonta, grazie ai goldi Okwonkwo e Donsah dopo che Cerci e Cáceres avevano rimontato il timbro di Destro. Sono 19 i precedenti, in Serie A, tra Bologna ed Hellas al Dall’Ara con i rossoblù in vantaggio: 8 a 4 il totale delle vittorie ottenute dai felsinei con 7 match terminati in parità.

Probabili formazioni:

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Mbaye, De Maio, Helander, Masina; Poli, Pulgar, Dzemaili; Verdi, Palacio, Di Francesco. A disposizione: Da Costa, Ravaglia, Krafth, Keita, Di Francesco, Romagnoli, Nagy, Crisetig, Orsolini, Krejci, Avenatti, Falletti. Allenatore: Donadoni

VERONA (4-4-2): Nicolas; A. Ferrari, Caracciolo, Vukovic, Souprayen; Romulo, Zuculini, Fossati, Aarons; Cerci, Fares. A disposizione: Coppola, Silvestri, Heurtaux, Caracciolo, Felicioli, Bearzotti, Buchel, Boldor, Valoti, Verde, Matos. Allenatore: Pecchia