Bundesliga 34a giornata: i risultati. Amburgo retrocesso

Bundesliga 34a giornata: i risultati. Amburgo retrocesso

Hoffenheim e Borussia Dortmund accedono in Champions League, il Bayer Leverkusen stacca il pass per in Europa League grazie ad una peggiore differenza reti. Retrocede l’Amburgo, per la prima volta dopo 55 anni. Wolfsburg allo spareggio

La 34a giornata e ultima giornata di campionato ha dato gli ultimi verdetti che mancavano. Il Bayern Monaco campione di Germania, è stato sconfitto, 1-4 dallo Stoccarda: a segno Tolisso per i padroni di casa, Ginczek, doppietta, Donis e Akolo, per gli ospiti, che, nonostante i tre punti, non è riuscito a ottenere un posto per la prossima Europa League. Vittoria 1-0 contro l’Eintracht Francoforte per lo Schalke 04: decisiva la rete di Burgstaller che ha festeggiato così davanti ai propri tifosi il secondo posto e la qualificazione in Champions. Hoffenheim-Dortmund è finita 3-1, ma a sorridere sono entrambe le squadre che chiudono la stagione al terzo e quarto posto a quota 55: di Kramaric, Szalai, Kaderabek i gol della squadra di Nagelsmann, Reus a segno per la compagine di Stoger.

Una Champions sfumata solo per una differenza reti peggiore rispetto a Hoffenheim e Borussia Dortmund: il Bayer Leverkusen che si è classificato in quinta posizione, ottenendo la certezza di prendere parte alla prossima Europa League.

Ultima giornata di Bundesliga che ha sorriso anche al Lipsia che ha battuto in trasferta per 2-6 l’Herta Berlino  ottenendo la possibilità di accedere agli spareggi per la prossima Europa League. Settimo posto per lo Stoccarda, al momento fuori dalla competizione ma se il Bayern Monaco vincerà la Coppa di Germania contro il Francoforte, gara in programma la prossima settimana, allora ‘libererà’ un posto in più per l’Europa League.

Colonia già aritmeticamente retrocesso, ma a fare notizia è la storica retrocessione nella dell’Amburgo al quale non è bastato il 2-1 sul Monchengladbach per mantenere la categoria. Era l’unico club ad aver partecipato a tutte le 55 edizioni della Bundesliga. I tifosi, per la rabbia, hanno bruciato lo striscione cnon il dinosauro (mascotte del club) causando l’interruzione della gara all’89’. Vantaggio di Hunt su rigore per i ragazzi allenati da Titz, pareggio di Drmic, rete decisiva segnata da Holtby, per riuscire a ottenere la possibilità di disputare gli spareggi per non retrocedere che vedranno protagonista il Wolfsburg, che ha battuto per 4-1 il Colonia: per la formazione di Labbadia gol di Guilavogui, Origi, Knoche e Brakalo, per gli ospiti gol della bandiera di Hector e adesso affronterà il Kiel, terzo classificato in Bundesliga 2.

Bundesliga, 34a giornata: risultati e classifica finale

Amburgo Monchengladbach 2-1

Bayern Stoccarda 1-4

Friburgo Augusta 2-0

Hertha RB Lipsia 2-6

Hoffenheim Dortmund 3-1

Leverkusen Hannover 3-2

Magonza-Brema 1-2

Schalke Francoforte 1-0

Wolfsburg Colonia 4-1

CLASSIFICA:

Bayern 84
Schalke 63
Hoffenheim 55
Dortmund 55
Leverkusen 55
RB Lipsia 53
Stoccarda 51
Francoforte 49
Monchengladbach 47
Hertha 46
Brema 42
Augusta 41
Hannover 39
Magonza 36
Friburgo 36
Wolfsburg 33
Amburgo 31
Colonia 22