Cagliari: la cura Zeman rigenera Cossu

logo-cagliariAndrea Cossu come Francesco Totti? Sì! Il numero sette del Cagliari ha seguito i consigli del maestro Zeman e nelle prime tre gare stagionali ha mostrato una condizione fisica e mentale eccellente. Ma non solo, il centrocampista offensivo sardo ha deciso di sposare il progetto del boemo, accettando il rinnovo contrattuale a cifre – notevolmente – ribassate, mettendosi a completa disposizione del nuovo tecnico, tanto da cambiare – così come fece anche il capitano della Roma – nuovamente ruolo. Ebbene sì, Andrea Cossu si è ritrovato a giocare nel ruolo di esterno sinistro offensivo, quella posizione tanto odiata durante alcune precedenti gestioni, soprattutto con Ficcadenti in panchina. Questo è il potere del boemo, saper convincere i giocatori a cambiare ruolo e modo di giocare, valorizzandone le qualità tecniche e atletiche.

Ed eccoci quindi con un Andrea Cossu nuovo di zecca. Possiamo chiamarla una seconda giovanezza a Cagliari? Assolutamente sì, rigenerato. Decisivo dal 2008 in poi, dall’anno della salvezza miracolosa con Ballardini fino alla stagione 2010-2011, con una convocazione al Mondiale in Sud Africa appena sfiorato. Gli ultimi anni non sono stati da incorniciare per il numero sette rossoblù, spesso messo in discussione e non più decisivo come in precedenza. L’arrivo di Zeman ha portato nuovi stimoli e maggiori responsabilità. D’altronde Cossu è l’uomo d’esperienza del gruppo (insieme a Conti).

Ora è il fulcro del gioco offensivo del Cagliari. Le azioni da gol passano sempre da una sua giocata e/o da un suo movimento.  In una squadra di Under 23, il 34enne Andrea Cossu si sta prendendo la scena. Anche nel match di ieri ha deliziato il pubblico con alcune giocate di qualità, ma soprattutto ha garantito corsa, disponibilità e partecipazione alla manovra offensiva. Zeman è soddisfatto delle sue prestazioni e lo sono anche i sostenitori del club isolano, da sempre vicini al giocatore “cresciuto” nella Curva Nord.

[Marco Deiana – Fonte: www.tuttocagliari.net]