Calcio in tv: Fiorentina – Juventus e le altre sfide in Italia e in Europa

28

calcio in tv sabato

Il 21 maggio 2022 le partite di Serie A saranno trasmesse in diretta su DAZN: Fiorentina – Juventus e Atalanta – Empoli visibili anche su Sky

FIRENZE – Al centro della programmazione sul calcio in TV di sabato 21 maggio ci sono gli anticipi della trentotttesima e utima giornata di Serie A. Alle 17.15 si parte con Genoa – Bologna. Il Genoa di Blessin é reduce dalla sconfitta esterna per 3-0 contro il Napoli che ne ha sancito la matematica retrocessione con una giornata di anticipo; é infatti penultimo, a tre lunghezze dalla Salernitana quartultima ma in svantaggio negli scontri diretti, con 28 punti, frutto di quattro vittorie, sedici pareggi e diciassette sconfitte con ventisette gol fatti e cinquantanove subiti. Nelle ultime cinque sfide ha vinto due volte e perso tre siglando tre reti e incassandone sette. I felsinei, invece, vengono dalla sconfitta casalinga per 1-3 contro il Sassuolo e sono tredicesimi, a quota 43 e con un cammino di undici vittorie, dieci pareggi e sedici sconfitte con quarantatré reti realizzate e cinquantacinque incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di una vittoria, due pareggi e due sconfitte con otto gol fatti e altrettanti subiti.

A seguire, alle 20.45 le sfide che interessano le squadre che puntano a un posto in Europa nella prossima stagione. Partiamo da Atalanta – Empoli. Gli orobici vengono dalla sconfitta per 2-0 rimediata a San Siro contro il Milan e si giocano il tutto per tutto per centrare in extremis la qualificazione a una Coppa Europea. Affinché ciò possa accadere, devono: vincere contro l’Empoli e sperare che la Roma non faccia lo stesso contro il Torino; battere l’Empoli e sperare che la Fiorentina vinca contro la Juventus e la Roma perda o pareggi contro il Torino o pareggiare con l’Empoli purché la Fiorentina perda contro la Juventus. Al momento occupano l’ottava posizione, con con 59 punti, frutto di sedici vittorie, undici pareggi e dieci sconfitte con sessantacinque gol fatti e quarantasette subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volte, pareggiato due e perso una siglando tredici reti e subendone sette. Di fronte troveranno i toscani che non hanno più nulla da chiedere al campionato ma che già contro la Salernitana hanno dimostrato di non voler far sconti a nessuno. Contro i campani, in lotta per non retrocedere, la squadra di Andreazzoli ha pareggiato per 1-1 in casa ed é quattordicesima quota 38 punti, con un cammino di nove partite vinte, undici pareggiate e diciassette perse con quarantanove reti realizzate e settanta incassate.

Contemporaneamente si gioca Fiorentina – Juventus. I Viola devono riscattare la pesante sconfitta per 4-1 rimediata a Marassi contro la Sampdoria: in caso di vittoria, centrerebbero la qualificazione a una Coppa Europea. Al momento sono settimi, a – 1 dalla Roma e a pari punti con l’Atalanta ma in vantaggio in virtù degli scontri diretti. Al momento sono settimi punti a quota 59, frutto di diciotto vittorie, cinque pareggi e quattordici sconfitte con cinquantasette gol fatti e cinquantuno subiti. Non stanno attraversano un buon momento di forma perché nelle ultime cinque sfide hanno vinto una volta e perso le altre quattro, siglando quattro reti a fronte delle undici incassate. Di fronte i bianconeri, già certi del quarto posto e della qualificazione alla prossima Champions League. Sono reduci dal pareggio per 2-2 nel match casalingo contro la Lazio, al termine del quale il pubblico ha tributato l’addio a Giorgio Chiellini e Paulo Dybala, e hanno 59 punti, con un cammino di venti partite vinte, dieci pareggiate e sette perse, con settantacinque gol siglati e trentacinque incassati. Il bilancio delle ultime cinque sfide parla di due vittorie, un pareggio e due sconfitta con nove reti segnate e altrettante subite.

Chiudiamo con Lazio – Verona.  I biancocelesti vengono dal pareggio per 2-2 rimediato in extremis sul campo della Juventus che ha permesso loro di centrare la qualificazione alla prossima Europa League. Sono quinti con 63 punti, frutto di diciotto partite vinte, nove pareggiate e dieci perse con settantaquattro reti realizzate e cinquantacinque incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide é di due vittorie, due pareggi e una sconfitta con dieci gol fatti e otto subiti. Se per la Lazio l’obiettivo é quello di blindare il quinto posto, il superamento dei 54 punti ottenuti nella stagione 2013/2014 é quello degli scaligeri. La squadra di Tudor, reduce dalla sconfitta casalinga di misura contro il Torino, é nona a quota 52 punti, con un cammino di quattordici partite vinte, dieci pareggiate e tredici sconfitte e con sessantadue reti realizzate e cinquantasei incassate. Nelle ultime cinque sfide ha vinto  due volta, pareggiato una e perso due, siglando sei reti e incassandone sette.

Per i playoff di Serie B si disputa il ritorno della semifinale tra Pisa e Benevento. Si riparte dall’1-0 dell’andata in favore dei sanniti, formato Lapadula. I toscani sono entrati ora nella competizione in virtù del terzo posto nella classifica finale, ottenuto con 67 punti, frutto di diciotto vittorie, tredici pareggi e sette sconfitte con quarantotto gol siglati e trentacinque incassati. Nelle ultime cinque sfide hanno vinto due volte, pareggiato una e perso due segnando sei reti e prendendone altrettante. Al primo turno dei playoff, invece, i sanniti hanno espugnato il campo dell’Ascoli grazie a una rete di Lapadula; nella regular season sono arrivati settimi, a quota 67 punti e con un cammino di diciotto partite vinte, nove pareggiate e undici perse, con sessantanove reti segnate e trentanove incassate. Il bilancio delle ultime cinque sfide parla di due vittorie e tre sconfitte con quattro gol fatti e sei subiti.

Si giocano anche le partite di ritorno dei quarti di finale di Serie C: Palermo – Entella, Padova – Juventus U23 e Catanzaro – Monopoli.

Calcio in tv oggi 21 maggio 2022: dove vedere le partite in diretta tv e streaming

07.03

C Osaka-G Osaka (J-League) – ONEFOOTBALL

09.30

Seoul-Seongnam (K-League) – ONEFOOTBALL

10.03

Tosu-Kawasaki (J-League) – ONEFOOTBALL

12.03

Fukuoka-Yokohama FM (J-League) – ONEFOOTBALL

14.00

Eintracht Norderstedt-Luneburger Hansa (Regionalliga) – ONEFOOTBALL

15.00

Oldenburg-Holstein Kiel (Regionalliga) – ONEFOOTBALL

Atyrau-Astana (Kazakhstan Premier League) – ONEFOOTBALL

Kairat-Shakhter Karaganda (Kazakhstan Premier League) – ONEFOOTBALL

16.00

Sandefjord-Lillestrom (Eliteserien) – ONEFOOTBALL

17.00

Salisburgo-Austria Klagenfurt (Bundesliga austriaca) – ONEFOOTBALL

Wolfsberger-Rapid Vienna (Bundesliga austriaca) – ONEFOOTBALL

Austria Vienna-Sturm Graz (Bundesliga austriaca) – ONEFOOTBALL

SonderyskE-Viborg (Superligaen) – ONEFOOTBALL

Vejle-OB (Superligaen) – ONEFOOTBALL

AGF-Nordsjaelland (Superligaen) – ONEFOOTBALL

Ordabasy-Aksu (Kazakhstan Premier League) – ONEFOOTBALL

Turan-Aktobe (Kazakhstan Premier League) – ONEFOOTBALL

17.15

Genoa-Bologna (Serie A) – DAZN

17.30

Valencia-Celta (Liga) – DAZN

Lech Poznan-Zaglebie Lubin (Ekstraklasa) – ONEFFOOTBALL

Legia Varsavia-Cracovia (Ekstraklasa) – ONEFOOTBALL

Slask Wroclaw-Gornik Zabrze (Ekstraklasa) – ONEFOOTBALL

18.00

Pisa-Benevento (Playoff Serie B) – DAZN, SKY SPORT CALCIO, SKY SPORT 4K, SKY SPORT (canale 254) e HELBIZ

Catanzaro-Monopoli (Playoff Serie C) – ELEVEN SPORTS, SKY SPORT (canale 255) e ONEFOOTBALL

Molde-Kristiansund (Eliteserien) – ONEFOOTBALL

IBV-IA (Campionato islandese) – ONEFOOTBALL

KR-Leiknir (Campionato islandese) – ONEFOOTBALL

19.00

Panathinaikos-PAOK (Greece Super League) – MOLA

20.00

Barcellona-Lione (Finale Champions League femminile) – DAZN

20.30

Padova-Juventus U23 (Serie C) – ELEVEN SPORTS, SKY SPORT (canale 255) e ONEFOOTBALL)

20.45

Fiorentina-Juventus (Serie A) – DAZN, SKY SPORT UNO, SKY SPORT 4K e SKY SPORT (canale 252)

Atalanta-Empoli (Serie A) – DAZN e SKY SPORT (canale 253)

Lazio-Verona (Serie A) – DAZN

21.00

Palermo-Entella (Playoff Serie C) – ELEVEN SPORTS, RAI PLAY e ONEFOOTBALL

Marsiglia-Strasburgo (Ligue 1) – SKY SPORT FOOTBALL

PSG-Metz (Ligue 1) – SKY SPORT (canale 254)

21.30

Flamengo-Goias (Brasileirão) – ONEFOOTBALL

23.30

Santos-Ceará (Brasileirão) – ONEFOOTBALL

Gli abbonati DAZN potranno seguire la gara da PC, tablet e smartphone sul sito di DAZN. e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o PlayStation 4, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. La sfida sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q.