Calciomercato del 12 giugno 2021: Belotti e Insigne i nomi del giorno

51

calciomercatolive

Tra i giocatori impegnati con la Nazionale, spiccano i nomi di Belotti, che potrebbe lasciare il Torino per la Roma e quello di Insigne, che piace a Inter e Lazio

MILANO – Andrea Belotti potrebbe lasciare al Torino e la sua destinazione prossima potrebbe essere La Roma; l’attaccante piace a Mourinho e il Presidente granata Cairo sarebbe disposto a lasciarlo andare per 25 milioni. Il Napoli potrebbe decidere di rinnovare  il contratto a Insigne, in scadenza il prossimo anno: l’attaccante, fresco di gol in azzurro contro la Turchia, piace all’Inter e a Sarri per la Lazio; le alternative della società biancoceleste potrebbero essere Politano, o all’estero Rashica del Werder Brema.

Restando nell’ambito della Nazionale, c’è poi Berardi, che viene dalla sua miglior stagione in carriera con 30 presenze e 17 gol; il Sassuolo, qualora dovesse arrivare qualche offerta concreta da parte di qualche big non potrà contrastarla. Pessina é una pedina fondamentale dell’Atalanta di Gasperini; il Milan, però, vanta una clausola del 50 per cento sulla futura rivendita e ricomprandolo, lo pagherebbe la metà. C’é, quindi, da vedere chi la spunterà.

Kalidou Koulibaly potrebbe restare al Napoli. Spalletti vuole tenerlo ma  i 6 milioni che percepisce attualmente come stipendio sono troppi e occorerebbe ritoccare il contratto. Locatelli é nel mirino della Juventus: per il centrocampista classe 98, il club emiliano chiede 40 milioni, i bianconeri offrono meno più contropartite e qualche alternativa sulla formula.

Tomiyasu é finito sul taccuino dell’Atalanta, ma la richiesta da 25 milioni di euro presentata dal Bologna, è troppo alta per la società di Percassi, che, secondo quanto riporta Tuttosport, potrebbe ripiegare su Matteo Lovato dell’Hellas Verona o su Lyanco del Torino, valutati entrambi attorno ai 12 milioni. Secondo Sky Sport il neopromosso Venezia avrebbe messo gli occhi su Federico Di Francesco.

Infine uno sguardo alle panchine. Luca Gotti é stato confermato alla guida della prima squadra dell’Udinese per la stagione 2021/2022.

Articoli correlati