Calciomercato del giorno 19 maggio 2017: s’infiamma il mercato delle panchine

Mancano due giornate al termine della nostra Serie A. Due sole giornate, dopodiché entreremo nel vivo del calciomercato estivo. I club si preparano a mettere a segno grandi colpi.

calciomercato liveMILANO – Addii preannunciati, dell’ultimo minuto e interessi che prendono forma. Questo è il clima che accompagna la Serie A 2016/2017 verso la porta di uscita. Partenze preannunciate come quelli di De Vrij della Lazio che lascerà un buco nella difesa biancoceleste. Un buco destinato a riempirsi molto presto perché sembra che Gonzalo Rodríguez sia molto vicino all’accordo con i capitolini. Il capitano della Fiorentina aveva annunciato da tempo il suo addio alla Viola e la Lazio sembra essere la sua prima scelta: offerto un biennale da 1 milione a stagione.

Anche De Maio saluterà Firenze. In prestito dal Genoa, il francese non ha convinto Paulo Sousa e la dirigenza toscana ed è destinato a tornare a Genova. Su di lui però sarebbe piombato il Bologna che vede nel difensore francese un ottimo profilo per rinforzare la difesa.

Chi invece sicuramente non cambierà casacca è Dries Mertens che ha rinnovato con il Napoli fino al 2020. Per il belga un contratto da grande: 4 milioni di euro a stagione più eventuali bonus e clausola rescissoria fissata a 30 milioni di euro.

Il mercato in uscita

Chi invece potrebbe abbandonare completamente la Serie A potrebbe essere Radja Nainggolan. Mourinho vuole a tutti costi il belga e prepara l’offerta per la Roma. Sirene inglesi anche per Mario Lemina: quello dell’Arsenal sul nazionale gabonese sembra essere più di un sondaggio. Il bianconero si è lamentato del suo impiego esiguo durante queste due stagioni alla Juventus e avrebbe chiesto alla società di essere ceduto.

La situazione allenatori

Da Milano, sponda Inter, arriva l’ultimatum per Conte. La società nerazzurra attenderà altri dieci giorni, dopodiché virerà su Luciano Spalletti. A Roma invece, secondo quanto riportato dal Mundo Deportivo, il neo ds Monchi vorrebbe portare Valverde sulla panchina giallorossa. Occhio però al pressing del Barcellona sul tecnico del Bilbao