Calciomercato 20/21: da Odgaard a Simeri, le novità del campionato di B

36

In Serie B la sessione di calciomercato prosegue, con tante squadre attive costrette a privilegiare la formula del prestito. Vediamo gli ultimi colpi: Pescara, Ascoli, Salernitana presentano i loro nuovi giocatori

PESCARA – In questa sessione di calciomercato non solo le squadre di Serie A stanno facendo acquisti, ma anche le società del campionato cadetto si stanno muovendo per rinforzare le proprie rose per raggiungere i rispettivi obiettivi stagionali. La mancanza di liquidità impone loro però la formula del prestito, con diritti di riscatto posticipati al termine della stagione. Diamo ora uno sguardo agli ultimi colpi ufficiali di calciomercato di Serie B e quelli in dirittura di arrivo. Negli ultimi giorni sono state molto attive Pescara, Ascoli, Salernitana, Cosenza e SPAL.

Il Pescara ha ufficializzato l’arrivo di Jens Odgaard. Il giocatore prossimo ai ventidue anni e cresciuto nel settore giovanile dell’Inter, si trasferisce dal Sassuolo alla società abruzzese con la formula del prestito fino al termine della stagione. L’attaccante danese ha trascorso questa prima fase della stagione in prestito al Lugano. Inoltre il Pescara ha anche ceduto in prestito secco il terzino sinistro Edgar Elizalde, destinazione Juve Stabia. Il difensore uruguaiano non aveva trovato spazio in questa prima fase della stagione, per cui è stato mandato a fare esperienza nella società campana in Serie C. Infine lo sfortunato centrale Luca Antei torna al Benevento, società proprietaria del cartellino. In prestito al Pescara, il giocatore a causa di un infortunio dovrà essere nuovamente operato, con uno stop stimato di almeno due mesi.

L’Ascoli ha invece perfezionato l’acquisto in prestito dal Bari di Simone Simeri. L’attaccante era stato protagonista nella passata stagione arrivando in doppia cifra e con un considerevole numero di assist, ma nell’attuale ha ricoperto il ruolo di panchinaro, totalizzando un basso un numero di presenze. Tra l’Ascoli e la società pugliese non è l’unico affare di questa sessione di mercato, dato che vi è stato anche uno scambio di terzini sinistri: Tommaso D’Orazio finisce il bianconero, percorso inverso per Daniele Sarzi. Anche queste operazioni sono state eseguite con la formula del prestito. I bianconeri hanno anche ceduto a titolo temporaneo con diritto di riscatto il centrocampista Christos Donis. Il giocatore greco di ventisei anni approda al VVV-Venlo, società olandese che milita in Eredivisie.

La Salernitana ha ufficializzato Riza Durmisi, giocatore danese di origini albanesi proveniente dalla Lazio. Il terzino ventisettenne si trasferisce con la formula del prestito. La società campana ha anche ingaggiato il difensore francese Sanasi Sy. Il giocatore ventunenne che vestiva la maglia dell’Amies era vicino alla Sampdoria. L’inserimento di Lotito e problematiche con le commissioni hanno fatto saltare l’affare favorendo la società granata. Si rincorrono inoltre voci su un possibile arrivo Kevin Stewart, mediano inglese attualmente svincolato. Nella stagione passata ha giocato nell’Hull City in Championship, mentre poche stagioni ha vestito la maglia del Liverpool.

Il Cosenza è prossimo all’ufficialità per l’attaccante Marcello Trotta. La trattativa non è stata semplice per la società calabrese, dato che oltre a dover discutere con il Frosinone ha dovuto farlo anche con il Famalicao, squadra portoghese in cui la punta ha giocato in questa prima parte di stagione. Il giocatore era richiesto da Tesser che già lo aveva allenato quando era il mister dell’Avellino. La SPAL invece sta per far tornare tra le sue fila Luca Mora, centrocampista dello Spezia che già ha giocato per la società emiliana dal 2015, protagonista della scalata dalla Lega Pro alla Serie A. Nell’operazione potrebbe anche rientrare Lorenzo Dickmann, che facendo il percorso inverso andrebbe a vestire la maglia dello Spezia.

Articoli correlati