Calciomercato Estero: ufficiale Griezmann al Barcellona, ma l’Atletico non ci sta

51

Il Barcellona ha ufficializzato l’acquisto di Griezmann, ma l’Atletico subito dopo ha comunicato che mancherebbero ancora 80 milioni di euro per esercitare la clausola rescissoria. I blaugrana non lasciano Neymar e il PSG chiede in cambio Lenglet.

BARCELLONA – La notizia di giornata è sicuramente l’ufficialità del passaggio di Antoine Griezmann al Barcellona. Il club blaugrana ha confermato, nel comunicato ufficiale, i cinque anni di contratto al giocatore ed ha comunicato la nuova clausola rescissoria del giocatore che ammonterà a 800 milioni di euro. Di contro l’Atletico Madrid ha comunicato che il Barcellona deve pagare altri 80 milioni di euro visto che, sempre secondo i “colchoneros”, il club catalano avrebbe raggiunto l’accordo con il giocatore prima che la clausola si riducesse da 200 a 120 milioni. Il PSG conferma la trattativa con il Chelsea per Bakayoko, ma il blocco del mercato inglese rende tremendamente complicato l’affare, tant’è che il club parigino si sta già guardano intorno per eventuali piani B e tra tutti il nome più caldo sembra essere quello di Weigl.

Al centro del mercato ci sono ancora i francesi che hanno un conto aperto con Neymar, infatti, dopo l’assenza di lunedì sembra ormai chiaro che il brasiliano voglia cambiare aria. Il Barcellona è in pole e vorrebbe riportare a casa il gioiellino che, solamente due anni fa, aveva fruttato 222 milioni di euro. La chiave per arrivare al giocatore sarebbe Lenglet, ma il Valverde considera il suo giocatore incedibile, soprattutto dopo il mancato arrivo di De Ligt. Il Valencia dopo aver chiuso per Maxi Gomez, soffiato all’ultimo secondo al West Ham, sta lavorando per acquistare Rafinha dal Barcellona. Al momento la dirigenza dei “pipistrelli” sta tentando di abbassare di 15 milioni la cifra posta dal Barcellona sul giocatore.

Articoli correlati