Calciomercato Serie A: il punto della situazione sulle trattative

65

Brahim Diaz

Milan scatenato: ore calde per Tonali e Brahim Diaz. L’Atalanta è pronta a salutare Castagne e ad accogliere Kardsorp.

MILANO – E’ iniziato ufficialmente ieri il calciomercato in Italia e le squadre, finalmente, sono libere di operare a 360 gradi. Il Milan è sicuramente la squadra più attiva in questo momento: in poche ore i rossoneri hanno rinnovato il contratto ad Ibrahimovic, trovato l’accordo con il Real Madrid per Brahim Diaz e concluso l’affare che porterà Tonali a Milanello. Sull’altra sponda di Milano l’Inter si sta muovendo ad ampie falcate verso l’ingaggio di Arturo Vidal: il giocatore cileno non è più nei piani del Barcellona e potrebbe liberarsi anche a parametro zero. Nel caso in cui l’ex Juve non dovesse svincolarsi dai blaugrana la società nerazzurra potrebbe versare una cifra simbolica nelle casse degli spagnoli.

L’affare che porterebbe Kolarov all’ombra di San Siro è alle fase finale infatti, secondo quanto riportano alcune indiscrezioni, la società nerazzurra sta trovando l’accordo con il serbo per un contratto biennale. Il giocatore è stato espressamente richiesto da Conte vista la duttilità del calciatore che può giocare sia da terzino che da centrale. Cessione importante per l’Atalanta che è in procinto di salutare Timothy Castagne: il giocatore belga è pronto a firmare un contratto di cinque anni a 2,5 milioni di euro mentre nelle casse degli orobici andranno circa 22 milioni di euro. Il Napoli è al lavoro con Mendes per piazzare Ghoulam: il giocatore non è più nel progetto dei partenopei, che in queste ora stanno puntando Michal Karbownik, ed è stato proposto al Wolverhampton, colonia del procuratore del terzino.

Articoli correlati