Calciomercato in Serie B ad inizio 2020 tutte le trattative

327

Serie B

La situazione del calciomercato nel campionato di Serie B all’inizio del 2020: molte le trattative ancora in atto sia per i giocatori che per gli allenatori

Il calciomercato è iniziato e per moltissimi club di Serie B sono iniziate le prime vere trattative sia in entrata che in uscita. Ecco, di seguito, il riassunto delle maggiori trattative:

Sebbene alla Virtus Entella non si sia ritagliato uno spazio notevole, Leonardo Sernicola gode dell’interesse di diversi club di Serie B. Oltre all’Ascoli, anche il Cosenza e l’Empoli sono sulle tracce del calciatore. Tutti e tre i club stanno cercando sul mercato un laterale sull’out mancino e hanno pensato proprio al classe 1997 di proprietà del Sassuolo per colmare la lacuna presente in rosa.

Leonardo Morosini, trequartista del Brescia che sta faticando a imporsi in Serie A, potrebbe tornare in a gennaio. La prima scelta del giocatore è il Frosinone, intrigato dalla sua capacità di giocare anche mezzala nel 3-5-2 di mister Nesta. I ciociari non sono però gli unici a pensare al calciatore, poiché nei giorni scorsi era filtrata la voce di un interesse dell’Entella, a caccia di un 10 puro.

Dopo il corteggiamento estivo, il Brescia è nuovamente in trattativa col Livorno per il difensore Luka Bogdan. Il centrale croato ha risentito anch’egli dello scarso rendimento dei labronici e potrebbe sposare già in questo mercato un nuovo progetto per rilanciare il proprio percorso. Il classe 1996 ex Catania, dunque, vede come concreta la chance di approdare in Serie A.

Il mancato impiego di Gabriele Moncini alla SPAL ha attratto sulla punta già da tempo le attenzioni dei club cadetti. La squadra più vicina al calciatore sarebbe il Benevento. Il club sannita, già proiettato verso il raggiungimento della promozione, è pronto a investire 4 milioni per acquistare il cartellino dell’attaccante. Su di lui, tuttavia, hanno posato lo sguardo anche FrosinoneEmpoli Pordenone.

Il Chievo Verona guarda alla Serie A per rinforzare il proprio reparto difensivo. Secondo quanto riportato da “Il Secolo XIX”, il club clivense avrebbe chiesto informazioni alla Sampdoria per ottenere il prestito del giovane Gonzalo Maroni. Il classe ’99 ex Boca Juniors è a caccia di un’esperienza che possa consentirgli di giocare con continuità.

Già cercato in estate, Felipe Curcio è uno dei papabili rinforzi di gennaio della Salernitana di Gian Piero Ventura. Il terzino sinistro brasiliano sta per rescindere il contratto col Brescia e sarà libero di firmare un contratto a parametro zero. L’operazione è legata anche al possibile addio di Walter Lopez, proprio colui che nel gennaio scorso gli fu preferito; il calciatore sia stato proposto anche a Verona Genoa in Serie A.

Il Pisa alla ricerca di un attaccante, la società toscana avrebbe chiesto al Genoa Andrea Favilli, attaccante classe ’97 nato a Pisa. L’arrivo di Nicola potrebbe sbarrare la strada al giovane attaccante, che potrebbe così lasciare la casacca rossoblu per giocare con maggiore continuità.

L’esperienza dell’esterno offensivo Giacomo Tulli Trapani parrebbe ai titoli di coda; ben quattro club di categoria inferiore sarebbero pronti a puntare su di lui. Il trentaduenne piace a Piacenza Padova nel Girone B e a Bari Catania nel Girone C.

Il Pisa avrebbe messo nel mirino Danilo Soddimo per rinforzare il proprio organico. Al momento, secondo l’indiscrezione, sarebbero in corso dei contatti tra la dirigenza nerazzurra ed il calciatore della Cremonese con la trattativa che potrebbe decollare nelle prossime settimane.

Il Pescara e la Salernitana sono sulle orme di La Mantia, mentre Pucciarelli è in partenza dal Chievo che punta Crnigoj.

Per quanto riguerda gli allenatori, Massimo Oddo è stato esonerato dalla panchina del Perugia, al suo posto Serse Cosmi che ritorno ad allenare gli umbri dopo l’esperienza dal 2000 al 2004. Anche sulla panchina della Cremonese ci sono movimenti, esonerato Baroni, al suo posto può tornare Rastelli.

Articoli correlati