Coppa d’Africa: successo sofferto per il Camerun, 2-1 al Comore

1470

Camerun Comore cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Camerun – Comore di lunedì 24 gennaio 2022 in diretta: gara condizionata dal rosso dopo appena 7 minuti ad Abdou. Dopo le reti di Ekambi e Aboubakar quella di M’Changama a rendere il finale più incerto

Highlights

Cronaca della partita

PRIMO TEMPO

Squadre in campo, tutto pronto per l’inizio del match. Al 3′ punizione dalla sinistra per B. Youssouf, blocca in due tempi Onana. Al 6′ brutto intervento di Nadjim Abdou su Moumi Ngamaleu,  il VAR decide per il rosso diretto e Comore in 10. Prima conclusione del Camerun con il destro al volo dal limite di Aboubakar e palla di un paio di metri a lato alla destra del portiere. Filtrante in area di Collins Fai per Aboubakar che non riesce a tenere la palla in campo. Al 18′ verticalizzazione per Karl Toko Ekambi che entra in area e a tu per tu con il portiere calcia a lato alla sua destra. Alla mezz’ora vantaggio del Camerun con Karl Toiko Ekambi: dopo uno scambio con Aboubakar diagonale rasoterra in area angolato e sfera che si infila alla destra del portiere. Al 33′ doppia palla gol per Comoros con Mogni che dal limite mira all’angolino alla destra del portiere molto bravo a respingere in tuffo e sul tap in da due passi altro salvataggio questa volta con i piedi. Giallo a Zambo Anguissa per un intervento deciso sulla trequarti difensiva. Dopo 4 minuti di recupero si chiude il primo tempo con il vantaggio per 1-0 del Camerun sul Comore.

SECONDO TEMPO

Parte il secondo tempo, non ci sono stati cambi nell’intervallo. Al 4′ primo spunto in area per Choupo-Moting che da posizione defilata alza la mira con il destro. Al 7′ primo cambio per Comores con Mohamed A. per Mogni mentre un minuto più tardi buon intervento di Onana in anticipo su El Fardou Ben. Al 9′ grande intervento in tuffo di Alhadhur sulla conclusione insidiosa di Ngamaleu. Al 18′ primi cambi per il Camerun con N’jie e Bassogog per Choupo-Moting e Moumi Ngemaleu. Al 20′ rete annullata per fuorigioco a Aboubakar che su cross basso dalla sinistra aveva colpito di piatto nella porta sguarnita. Passa un minuto e Bassogog supera due avversari e conclude dal limite ma palla di poco a lato. Al 25′ arriva il raddoppio del Camerun: verticalizzazione molto precisa di Martin Hongla in area per Aboubakar e tocco delizioso sul portiere in uscita. Prova a rendersi pericoloso Abdallah Mohamed su preciso filtrante in area ma botta sul primo palo che trova la respinta di Onana in angolo. Altro bello intervento di Onana, molto reattivo sulla conclusione potente da due passi di El Fardou Ben. Giallo a Hongla al 34′. Al 36′ accorcia le distanze il Comore con Youssouf M’Changama: bolide su punizione dalla distanza e palla che sorprende Onana. Lascia il campo al 39′ Anguissa, al suo posto Jean Onana. Al 40′ brutta caduta di El Fardou su ponte irregolare di Fouad Bachirou (ammonito), staff medico in campo e giocatore che può proseguire la gara. Girandola di sostituzioni per i Comoros: dentro M’Madi, Djoumoi e I. Youssouf, fuori Bakari, Bachirou e M. Youssouf. Allo scadere tiro potente di Honga dal limite dell’area, ci mette i pugni il portiere per non rischiare la presa. Dopo tre i minuti di recupero si chiude l’incontro con il successo del Camerun sul Comore per 2-1.

Tabellino

CAMERUN: Onana A., Aboubakar V. (dal 32′ st Bahoken S.), Anguissa A. Z. (dal 39′ st Onana J.), Castelletto J., Choupo-Moting E. M. (dal 18′ st N’Jie C.), Fai C., Hongla M., Moumi Ngamaleu N. (dal 18′ st Bassogog C.), Ngadeu M.,Toko Ekambi K. (dal 32′ st Lea S. J.), Tolo N.. A disposizione: Epassy D., Omossola S., Bahoken S., Bassogog C., Ebosse E., Kunde P., Lea S. J., Moukoudi H., N’Jie C., Onana J., Oum Gouet S., Oyongo A. Allenatore: Conceicao T..

COMOROS: Alhadhur C., Abdou N., Abdullah R., Bachirou F. (dal 44′ st Djoumoi M.), Bakari S. (dal 43′ st M’Madi A.), El Fardou Ben, M’Changama Y., Mogni A. (dal 7′ st Mohamed A.), Youssouf B. (dal 30′ st Mattoir F.), Youssouf M. (dal 44′ st Youssouf I.), Zahary Y.. A disposizione: Ahamada K., Djoumoi M., Mattoir F., M’Madi A., Mohamed A., Mohamed I., Youssouf I. Allenatore: Zerdouk Y..

Reti: al 29′ pt Toko Ekambi K. (Camerun), al 25′ st Aboubakar V. (Camerun) al 36′ st M’Changama Y. (Comoros).

Ammonizioni: al 33′ pt Anguissa A. Z. (Camerun), al 35′ st Hongla M. (Camerun) al 37′ st Bachirou F. (Comoros), al 42′ st Mattoir F. (Comoros).

Espulsioni: al 7′ pt Abdou N. (Comoros).

Formazioni ufficiali

CAMERUN (4-3-3): Onana; Collins Fai, Tolo, Anguissa, Castelletto, Ngadeu, Ngamaleu,  Hongla, Aboubakar, Moting, Ekambi. Ct: Toni Conceicao.

COMORE (4-2-3-1): Alhadur; Bakari, Zahari, Abdullah, Abdou, M. Youssouf, Bachirou, B. Youssouf, Nabohuane, Mogni, M’Changama. Ct: Amir Abdou.

Le dichiarazioni di Antonio Conceicao da Silva Oliveira, allenatore del Camerun

Dobbiamo rispettare il nostro avversario di giornata anche se sta giocando il suo primo AFCON. Stiamo preparando con calma il nostro incontro e il nostro obiettivo resta chiaro, la finale del 6 febbraio. Sappiamo che stiamo andando contro una buona squadra delle Comore. Abbiamo studiato il nostro avversario che resta difficile. È vero che non è una squadra con un grande nome, ma ha giocatori molto bravi. Sono una squadra disciplinata, concentrata e che gioca senza pressioni. L’obiettivo per noi è vincere per andare oltre nella competizione”.

Le parole di Ambroise Oyongo Bitolo (giocatore camerunese)

“Viviamo in un clima familiare con serenità, soprattutto nella nostra preparazione. È vero che sono un sostituto ma non ci penso. Per me, uscito da un lungo infortunio, l’importante è lavorare al servizio del gruppo e del popolo camerunese. La cosa più importante è la squadra”.

Le parole di Nadjim Abdou, capitano delle Comore

“Stiamo vivendo un sogno. Sappiamo che giocheremo contro una grande squadra, ma tutto questo è un bonus per noi”, ha detto il capitano delle Comore”.

Le dichiarazioni di Daniel Padovani, allenatore dei portieri delle Comore

Abbiamo giocato a tutto campo durante la fase a gironi ed è questo che ci ha permesso di passare agli ottavi di finale. Stiamo vivendo una situazione eccezionale con diversi giocatori e membri dello staff colpiti dal COVID-19. Dobbiamo gestire questa situazione e trovare il soluzioni necessarie. Giocheremo con gli stessi valori, con il nostro solito stato d’animo”.

Le parole di Nadjim Abdou, giocatore delle Comore

Stiamo vivendo un sogno. La parte più difficile deve ancora venire e per noi tutto ciò che stiamo passando è un bonus. Contro il Camerun giocheremo la nostra solita partita. Ci stiamo preparando con calma per una partita contro un grande squadra.”

La presentazione del match

YAOUNDE’ – Lunedì 24 gennaio 2022, alle ore 20, allo Stade d’Olembé di Yaoundé, si affrontano Camerun e Comore per gli ottavi di finale dell’African Nations Cup, la trentatreesima edizione della Coppa d’Africa. Una sfida che vede di fronte i padroni di casa della Coppa d’Africa, e grandi favorito della competizione, e la rivelazione assoluta, le Isole Comore, affiliate alla FIFA da neanche vent’anni. Il Camerun si é classificato al primo posto del Gruppo A, con 7 punti, dopo aver vinto contro l’Etiopia per 4-1 e contro il Burkina Faso per 2-1 e pareggiato col Capo Verde per 1-1. Il Gambia é arrivato terzo nel Gruppo C, con 3 punti, frutto della vittoria per 3-2 nell’ultima gara contro il Ghana; prima aveva perso per 1-0 contro il Gabon e per 2-0 contro il Marocco.

QUI CAMERUN – Il Camerun potrebbe scendere in campo con un modulo 4-3-3 con Onana in porta e retroguardia composta al centro da Ounguené e Ngadeu e ai lati da Fai e Tolo. In mezzo al campo Kunde, il napoletano Anguissa e Oum Gouet. In  attacco  Ekambi, Aboubakar e Ngamaleu

QUI COMORE – La Federazione aveva annunciato la positività al Covid di dodici membri del gruppo-squadra, tra calciatori e staff. Tra questi c’erano anche il ct Amir Abdou, ma soprattutto gli unici due portieri a sua disposizione Moyadh Ousseini e Ali Ahamada. Se almeno uno non si fosse negativizzati prima della gara, la compagine di Amir Abdou, sarebbe costretta a schierare tra i pali un giocatore di movimento. Nelle ultime ore però il portiere Ali Ahamada e il centrocampista Yacine Burhane sono tornati negativi al Covid e ora si attende la decisione della commissione medica della CAF, che deve dare il proprio assenso al ritorno in campo dei giocatori.

Le probabili formazioni di Camerun – Comore

CAMERUN (4-3-3): Onana; Fai, Onguene, Ngadeu, Tolo; Kunde, Anguissa, Oum Gouet; Ekambi, Aboubakar, Ngamaleu. Ct: Toni Conceicao.

COMORE (4-2-3-1): Ahamada; Abdallah, M’dahoma, Zahary, Bakari; Youssouf, Mohamed; Djoudja, Mogni, M’Changama; Ben. Ct: Amir Abdou.

Dove vedere la partita in TV e streaming

La partita Camerun – Comore, valida per gli ottavi di finale del campionato African Nations Cup, sarà visibile in diretta tv e streaming su Discovery +. Si potrà pertanto accedere al servizio dal sito ufficiale con pc, tablet, smartphone e altri dispositivi mobili per chi desidera lo streaming. É possibile abbonarsi scegliendo tra due pacchetti proposti ovvero quello base a 3,99 euro al mese e quello con intrattenimento e sport a 7,99 euro al mese. Previsto uno sconto del 40% per l’abbonamento annuale al pacchetto intrattenimento + sport. Gara visibile anche su TIM Vision e disponibili On Demand su Eurosport Player e Discovery+.