Catanzaro – Palermo 0-0: cronaca diretta live e risultato finale

1718

Catanzaro Palermo cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Catanzaro – Palermo del 24 gennaio 2022 in diretta: formazioni e cronaca con tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming la gara valida per la ventitreesima giornata di Serie C 2021/2022

Cronaca con tabellino in tempo reale

RISULTATO FINALE: CATANZARO - PALERMO 0-0

SECONDO TEMPO

50' è finita! Catanzaro e Palermo chiudono sullo 0-0 di partenza. Vi ringraziamo per l'attenzione e appuntamento ai prossimi live

49' giallo per Fazio

47' giallo a Marconi e punizione sulla trequarti per il Catanzaro

44' tre minuti di recupero

43' angolo per il Catanzaro dalla destra d'attacco: batte Bombagi con Crivello di testa in tuffo a deviare ancora sul fondo. Nulla di fatto sul secondo tentativo

40' palla in area per Brunoni, gran controllo e conclusione da posizione defilata alta!

39' lascia il campo Welbeck, al suo posto Cinelli

37' Brunori per Soleri e Damiani per Luperini

34' conclusione dalla lunga distanza di Luperini che prova a sorprendere Branduani, colpo con la mano a deviare la sfera sopra la traversa!

31' non ce la fa Dall'Oglio a seguito del precedente fallo subito da Carlini, al suo posto c'è Odjer

30' diagonale in area di Soleri su servizio di Luperini, destro di una paio di metri largo!

28' fallo di Carlini su Dall'Oglio, diffidato salterà il match di Catania

27' esce Giron per Crivello e Felici per Floriano

24' lascia il campo Vazquez, al suo posto il neo acquisto Biasci

23' cartellino giallo a Giron per aver fermato Carlini in occasione di una ripartenza

19' su cross di Luperini verso l'area si alza la bandierina per segnalare una posizione di fuorigioco

16' due cambi per Vivarini: Bombagi per Porcino e Carlini per Sounas

14' azione personale di Luperini che arriva centralmente ai 25 metri ma il suo destro è forte ma centrale, blocca Branduani

11' punizione per il Catanzaro dalla sinistra d'attacco: batte Sounas verso il secondo palo dove c'è stato l'ultimo tocco di un giocatore del Palermo. Due tentativi consecutivi per Sounas dalla bandierina, sul secondo allontana di testa Luperini

7' cross di Luperini troppo sul portiere che anticipa tutti in uscita

5' fallo di De Rose su Welbeck, nuovo possesso palla per la squadra di Vivarini

3' intervento difensivo di Scognamillo in anticipo su Soleri. Sugli sviluppi del corner Valente si vede ribattere il cross da Vazquez in fallo laterale quindi gioco fermo per offside

si riparte con il calcio d'avvio battuto questa volta dal Catanzaro, nessun cambio nell'intervallo

ben tornati con il secondo tempo della partita, in campo Catanzaro e Palermo

PRIMO TEMPO

47' si chiude il primo tempo tra Catanzaro e Palermo, 0-0 all'intervallo. Piccola pausa e torniamo nuovamente in diretta

47' conclusione fuori misura con il collo esterno destro dal limite di Dall'Oglio ma inquadra lo specchio della porta

45' 2 minuti di recupero

42' fermato in offside Cianci che aveva ricevuto un filtrante di Sounas

39' gioco fermo, a terra Vazquez dopo uno scontro di gioco

36' giallo a Welbeck, blocco su Felici che lo stava saltando

33' su corner sul primo palo dalla destra tocco di un difensore che non riesce ad allontanare e Soleri ci prova in rovesciata, sfera a lato!

30' giallo per Cianci che ha sbracciato su Giron nel tentativo di raggiungere un pallone alto. Il giocatore diffidato, salterà il prossimo turno

27' verticalizzazione per Bayeye che sfrutta nuovamente la sua velocità e crossa dal fondo, questa volta la difesa devia in angolo ma sugli sviluppi ha la meglio la difesa

23' si riprende a giocare, altro scontro di gioco questa volta tra Wellbeck e De Rose. Nessun problema per entrambi

21' gioco fermo a terra Porcino dopo un contrasto e staff medico in campo. Tutto ok per il giocatore

19' grande giocata di Bayeye in mezzo a due avversari, cross dal fondo in area e palla allontana dalla difesa. Dall'altra parte lungo lancio per Valente che prova di prima a sorprende Valente con un pallonetto ma non è abbastanza forte e lo stesso portiere può tornare sulla sfera

16' su traversone dalla destra Massolo anticipa in uscita Cianci e subisce una spinta

11' fallo di De Rose su Sounas, nuovo possesso palla per la squadra di casa

9' scarico di Soleri per De Rose, conclusione dal limite murata dalla difesa

7' lancio di Martinelli verso il secondo palo ma nessun compagno segue la traiettoria

4' primo angolo per il Catanzaro sulla sinistra d'attacco: sugli sviluppi del corner di Sounas, respinge con un pugno Massolo e conclusione dal limite di Welbeck che dopo una deviazione della difesa si stampa sul palo alla destra del portiere rimasto immobile nella circostanza!

3' punizione di Giron, palla in area ma allontana la difesa

2' lancio lungo per Soleri, interviene Fazio che anticipa anche il portiere e allontana

partiti! Calcio d'avvio battuto dal Palermo in maglia a sfondo bianco, Catanzaro in quella giallorossa

Ci siamo! Catanzaro e Palermo fanno il loro ingresso in tempo. Tutto pronto all'inizio del match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Catanzaro - Palermo, posticipo di Lega Pro. Dalle 21 seguiremo l'incontro con il nostro commento in tempo reale.

TABELLINO

CATANZARO: 33 Branduani, 2 Bayeye, 5 Martinelli (cap.), 6 Welbeck (dal 39' st 18 Cinelli), 8 Verna, 9 Vazquez, 13 Fazio, 14 Scognamillo, 17 Porcino (dal 16' st 10 Bombagi), 24 Sounas (dal 16' st 29 Carlini), 99 Cianci (dal 24' st 28 Biasci). A disposizione: 1 Nocchi, 12 Romagnoli, 4 De Santis, 7 Curiale, 19 Bjarkason, 44 Gatti. Allenatore: Vivarini.

PALERMO: 12 Massolo; 2 Doda, 79 Lancini, 15 Marconi, 3 Giron (dal 27' st 6 Crivello); 11 Dall'Oglio (dal 31' st 19 Odjer), 20 De Rose (cap.); 30 Valente, 17 Luperini (dal 37' st 21 Damiani), 75 Felici (dal 27' st 7 Floriano); 27 Soleri (dal 37' st 9 Brunori). A disposizione: 22 Misseri, 4 Accardi, 10 Silipo, 16 Somma, 23 Fella, 33 Perrotta. Allenatore: Baldini.

Reti: -

Ammonizioni: Cianci, Giron, Carlini, Marconi, Fazio

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

CATANZARO: 33 Branduani, 2 Bayeye, 5 Martinelli (cap.), 6 Welbeck, 8 Verna, 9 Vazquez, 13 Fazio, 14 Scognamillo, 17 Porcino, 24 Sounas, 99 Cianci. A disposizione: 1 Nocchi, 12 Romagnoli, 4 De Santis, 7 Curiale, 10 Bombagi, 18 Cinelli, 19 Bjarkason, 28 Biasci, 29 Carlini, 44 Gatti. Allenatore: Vivarini.

PALERMO: 12 Massolo; 2 Doda, 79 Lancini, 15 Marconi, 3 Giron; 11 Dall’Oglio, 20 De Rose (cap.); 30 Valente, 17 Luperini, 75 Felici; 27 Soleri. A disposizione: 22 Misseri, 4 Accardi, 6 Crivello, 7 Floriano, 9 Brunori, 10 Silipo, 16 Somma, 19 Odjer, 21 Damiani, 23 Fella, 33 Perrotta. Allenatore: Baldini.

Il pullman oggetto di atti vandalici

Il pullman del Palermo è stato oggetto di un attacco vandalico ieri sera a Catanzaro, a pochi chilometri dall’hotel che ospita il gruppo in trasferta, in vista della partita di domani contro la squadra calabrese. Mentre il mezzo, con la squadra e lo staff a bordo, era temporaneamente in sosta, in direzione dell’hotel, due sconosciuti si sono avvicinati colpendo ripetutamente con caschi e bastoni i vetri e la fiancata. Le stesse persone hanno poi seguito e superato in auto il pullman per poi attenderlo e tornare a colpire ancora il mezzo di passaggio. In seguito all’attacco, una vetrata è andata distrutta e parte della fiancata è rimasta sfregiata. A parte la concitazione del momento, nessuno dei calciatori o dello staff è rimasto ferito. Le autorità competenti sono già state contattate per sporgere regolare denuncia.

La società US Catanzaro, “con il testa il presidente Floriano Noto“, tra mite comunicato ufficiale, ha espresso “profondo sdegno e rivolge la propria solidarietà al Palermo Football Club per il vile atto vandalico di cui è stato fatto oggetto questa sera il pullman della squadra. Nella certezza che si sia trattato del gesto violento e sconsiderato di qualche balordo, che nulla ha a che vedere con la tifoseria giallorossa, l’episodio denunciato dalla società rosanero non può essere sottovalutato nella sua gravità, e merita la ferma condanna di tutta la Catanzaro sportiva, che si è sempre distinta per la sua correttezza, la sua ospitalità, per il valore che dà all’accoglienza. Il club giallorosso auspica che le forze dell’ordine facciano al più presto luce su quanto avvenuto, individuando i responsabili.

I convocati del Catanzaro

Portieri: 1. Nocchi, 12. Romagnoli, 33. Branduani
Difensori: 4. De Santis, 5. Martinelli, 13. Fazio, 14. Scognamillo, 44. Gatti
Centrocampisti: 2. Bayeye, 6. Welbeck, 8. Verna, 17. Porcino, 18. Cinelli, 19. Bjarkason, 24. Sounas
Attaccanti: 7. Curiale, 9. Vazquez, 10. Bombagi, 28. Biasci, 29. Carlini, 99. Cianci

I convocati del Palermo

Portieri: Massolo, Misseri.
Difensori: Accardi, Doda, Lancini, Marconi, Giron, Perrotta, Crivello, Somma.
Centrocampisti: Damiani, Dall’Oglio, De Rose, Luperini, Odjer, Valente.
Attaccanti: Brunori, Floriano, Fella, Silipo, Soleri, Felici.

Le dichiarazioni di Vivarini

Il tecnico del Catanzaro, Vivarini, intervenuto in conferenza stampa alla vigilia, ha detto di considerere il Palermo è allo stesso livello della sua squadra, che però vuole riscattarsi dopo la sconfitta in Coppa. Pensa che sarà una gara con tante incognite, per via della ripresa dopo i tanti contagiati da Covid. Cooscendo Baldini e la sua mentalità c crede che sarà una gara difficile.

Le dichiarazioni di Baldini alla vigilia

Il neo tecnico del Palermo Baldini, al suo esordio sulla panchina rosanera, ha detto che non bisogna pensare a chi é l’avversario e affrontare la gara con grande equilibrio. Dei singoli ha detto che Somma vuole essere partecipe di questo campionato e quindi fa parte della rosa. Di Damiani che deve imparare a conoscere il gruppo ma che sa che se avesse bisogno, potrebbe contare su di lui. Per lui é un ragazzo che può giocare in Serie A, in campo si fa valere e non si tira indietro; a grande senso tattico, sa dare le geometrie giuste.

La presentazione del match

CATANZARO – Lunedì 24 gennaio, alle ore 21, allo Stadio “Nicola Ceravolo, andrà in scena Catanzaro – Palermo, recupero della ventitreesima giornata del Girone C di Serie C 2021/2022. I calabresi, nell’ultimo turno disputato prima della sosta, avevano perso per 2-1 sul campo della Virtus Francavilla e ora sono settimi nella classifica del Girone C con 32 punti, frutto di otto vittorie, otto pareggi e quattro sconfitte; ventisette gol fatti e quindici subiti. Nelle ultime cinque sfide hanno ottenuto due successi, due pareggi e una sconfitta siglando sette reti e incassandone cinque. In settimana sono stati eliminati dalla Coppa Italia di Serie C perdendo in semifinale contro il Padova. Il Palermo invece, aveva perso di misura sul campo del Latina ed é quarto, a pari merito con la Turris, a quota 33 punti, con un cammino di nove partite vinte, sei pareggiate e cinque perse; venticinque reti segnate e sedici incassate. Il bilancio dei rosanero nelle ultime cinque partite giocate é di una vittoria, un pareggio e tre sconfitte con due gol fatti e cinque subiti. Catanzaro e Palermo si sono affrontate complessivamente in 48 occasioni, con un bilancio leggermente a favore dei giallorossi che vantano 16 vittorie contro 13, 19 i pareggi. I gol realizzati sono 49 per il Catanzaro e 43 per il Palermo. Nei 47 precedenti, ben 30 sono stati disputati in serie B, 7 in serie C (3° livello), 9 in Coppa Italia e 2 in Coppa Italia di serie C.L’ultima vittoria risale a poco più di due mesi fa, esattamente il 3 Novembre 2021, quando il Catanzaro si è imposto per 1-0 negli ottavi di finale della Coppa Italia di serie C 2021-22 grazie ad una rete di Davis Curiale A dirigere la sfida sarà Luigi Carella della sezione di Bari, coadiuvato dagli assistenti Antonio Severino di Campobasso e Mauro Dell’Olio di Molfetta; quarto ufficiale Luca Cerchi di Carbonia

QUI CATANZARO – Vivarini dovrà fare a meno dello squalificato Vandeputte e degli indisponibili Tentardini, Rolando, Carlini e Scognamillo. Il Catanzaro potrebbe scendere in campo con il modulo 3-5-2, con Nocchi tra i pali e  De Santis, Martinelli e Fazio a formare la difesa. In cabina di regia Cinelli con Sounas e Welbeck; sulle fasce Bayeye e Bjarkason. Tandem offensivo con Cianci e Vasquez.

QUI PALERMO  – Baldini dovrà rinunciare agli squalificati Pelagotti e Buttaro e agli indisponibili Almici, Peretti, Marong e Brunori. Probabile modulo 4-2-3-1 con Massolo in porta e retroguardia composta dalla coppia centrale Somma-Marconi e da Accardi e Giron sulle corsie esterne. In mediana De Rose e Damiani. Unica punta Soleri davanti ai trequartisti Felici, Luperini e Valente.

Le probabili formazioni di Catanzaro – Palermo

CATANZARO (3-5-2): Nocchi; De Santis, Martinelli, Fazio; Bayeye, Welbeck, Cinelli, Sounas, Bjarkason; Cianci, Vazquez. Allenatore: Vivarini.

PALERMO (4-2-3-1): Massolo; Accardi, Somma, Marconi, Giron; De Rose, Damiani; Felici, Luperini, Valente; Soleri. Allenatore: Baldini.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C. La gara sarà visibile anche in chiaro su Rai Sport (canali 57 e 58).