Campionati Europei di Sitting Volley a Caorle: calendario gare 2023

60

nazionale sitting volley

CAORLE – Le migliori Nazionali di Sitting Volley, 12 nel maschile e 10 nel femminile, saranno protagoniste a Caorle (VE) dal 9 al 15 ottobre per sfidarsi nei Campionati Europei 2023. Sia nel torneo maschile che in quello femminile, per la prima fase della competizione, le squadre partecipanti sono state divise in due gironi.

Le prime quattro di ogni pool avanzano ai quarti di finale, seguiti dalle semifinali e dalle partite per le medaglie, anche se tutte e dodici le squadre rimarranno in campo fino alla fine per le gare di piazzamento.

I Campionati Europei di Sitting Volley Maschili e Femminili si svolgeranno nelle stesse date e presso la stessa sede del Palamare Valter Vicentini di Caorle.

Oltre all’ambito titolo continentale, i vincitori di entrambe le rassegne continentali conquistano anche la qualificazione ai Giochi Paralimpici di Parigi 2024.

Accrediti – E’ online il sito dedicato ai Campionati Europei di Sitting volley Maschili e Femminili. Nella sezione media è possibile compilare il modulo per la richiesta di accredito.

Nella prima giornata gli azzurri affrontano la Lituania. Nel torneo maschile l’Italia, rappresentata dalla formazione guidata dal ct Alireza Moameri, per la prima fase a gironi è stata inserita nella Pool A e affronterà i campioni in carica della Bosnia-Erzegovina, oltre a Croazia, Polonia, Slovenia, Lituania.

La Bosnia ed Erzegovina è la squadra più titolata della rassegna continentale con dieci titoli conquistati ai Campionati Europei.

Nell’altro girone (Pool B) sono state invece sorteggiate Serbia, Germania, Ucraina, Turchia, Ungheria e Lettonia. In questo gruppo l’Ucraina, argento nel 2019, è sicuramente una delle formazioni che puntano alla conquista di una medaglia quest’anno. Obiettivo comune per la Germania, medaglia di bronzo degli ultimi due Campionati Europei e detentrice di un totale di sette argenti e sei bronzi nella storia della competizione. L’eventuale scontro Germania-Ucraina a Caorle sarebbe in realtà una rivincita degli incontri per il bronzo delle ultime due edizioni. La Germania ha battuto l’Ucraina 3-0 nel 2019, ma ha dovuto lottare per cinque set per guadagnare un posto sul podio nel 2021.

IL CALENDARIO MASCHILE

Tutte le partite saranno giocate presso il Palamare Valter Vicentini (Viale A. Moro, 30021 – Caorle VE)

Pool A: Italia, Bosnia ed Erzegovina, Croazia, Polonia, Slovenia, Lituania.

Pool B: Serbia, Germania, Ucraina, Turchia, Ungheria, Lettonia.

Lunedì 9 ottobre 2023

Ore 9.00 – Pool B – Germania-Lettonia

Ore 9.15 – Pool A – Bosnia ed Erzegovina-Lituania

Ore 11.30 – Pool A – Croazia-Slovenia

Ore 11.45 – Pool B – Ucraina-Ungheria

Ore 15.30 – Pool B – Germania-Turchia

Ore 15.45 – Pool A – Bosnia ed Erzegovina-Polonia

Ore 17.45 – Pool A – Italia-Lituania

Ore 18.15 – Pool B – Serbia- Lettonia

Martedì 10 ottobre 2023

Ore 9.00 – Pool B – Ucraina-Lettonia

Ore 9.15 – Pool A – Croazia- Lituania

Ore 11.30 – Pool A – Polonia-Slovenia

Ore 11.45 – Pool B – Turchia-Ungheria

Ore 15.30 – Pool B – Serbia-Ucraina

Ore 15.45 – Pool A – Italia-Croazia

Ore 17.45 – Pool A – Bosnia ed Erzegovina-Slovenia

Ore 18.15 – Pool B – Germania-Ungheria

Mercoledì 11 ottobre 2023

Ore 9.00 – Pool B – Serbia-Turchia

Ore 9.15 – Pool A – Italia-Polonia

Ore 11.30 – Pool A – Bosnia ed Erzegovina-Croazia

Ore 11.45 – Pool B – Germania-Ucraina

Ore 15.30 – Pool B – Turchia- Lettonia

Ore 15.45 – Pool A – Polonia- Lituania

Ore 17.45 – Pool A – Italia-Slovenia

Ore 18.15 – Pool B – Serbia-Ungheria

Giovedì 12 ottobre 2023

Ore 9.00 – Pool B – Ungheria- Lettonia

Ore 11.30 – Pool A – Slovenia-Lituania

Ore 15.30 – Pool B – Ucraina-Turchia

Ore 15.45 – Pool A – Croazia-Polonia

Ore 16.00 – Pool B – Serbia-Germania

Ore 17.45 – Pool A – Italia- Bosnia ed Erzegovina

Venerdì 13 ottobre 2023

Ore 9.00 e ore 11.30 – Semifinali 9°-12° posto

Quarti di finale

Ore 11.45 – QF1 – 1A-4B

Ore 12.00 – QF2 – 2A-3B

Ore 15.30 – QF3 – 3A-2B

Ore 15.45 – QF4- 4A-1B

Sabato 14 ottobre 2023

Ore 9.00 e ore 9.15 – Finali 9°-12° posto

Ore 11.30 e ore 11.45 – Semifinali 5°-8° posto

Ore 18.00 e ore 18.15 – Semifinali 1°-4° posto

Ore 18.30 – Finale 7°-8° posto

Domenica 15 ottobre 2023

Ore 9.15 – Finale 5°-6° posto

Ore 10.00 – Finale 3° posto

Ore 17.30 – Finale 1°-2° posto

All’esordio le azzurre sfidano la Turchia

Dopo le due medaglie d’argento consecutive, conquistate nelle ultime edizioni ai Campionati Europei di Sitting Volley Femminili, l’Italia cercherà di sfruttare il vantaggio casalingo e punterà al primo oro in assoluto in una rassegna continentale.

Dal 9 al 15 ottobre le azzurre guidate dal ct Amauri Ribeiro saranno infatti impegnate a Caorle (VE) per l’evento di punta del calendario di Paravolley Europe.

Le dieci Nazionali che parteciperanno a questa edizione del torneo, per la prima fase della competizione, sono state divise in due gironi da cinque.

L’Italia, che è stata sorteggiata nella Pool A, farà il proprio esordio il 9 ottobre alle ore 19.00 contro la Turchia. Nella fase a gironi, oltre alla formazione turca, le azzurre sfideranno Germania, Ungheria e Croazia.

Nella Pool B si affronteranno invece Slovenia, Ucraina, Francia, Polonia e Gran Bretagna.

L’Italia è abbastanza nuova nel sitting volley, avendo fatto la sua prima apparizione ai Campionati Europei solo nel 2017, ma ha rapidamente costruito una Nazionale di alto livello che è stata due volte finalista nel 2019 e nel 2021. In entrambi i casi ha perso in finale contro la Russia (assente quest’anno) in due set.

Tra le nazionali favorite spiccano anche Germania e Slovenia, che si sono affrontate nella partita per la medaglia di bronzo del 2021 a Kemer in Turchia, e sicuramente punteranno al podio anche in questa edizione. Nelle precedenti edizioni degli Europei la Germania ha conquistato un bronzo, mentre la Slovenia è stata Campione d’Europa nel 1999 e ha anche collezionato due argenti e sei bronzi nella storia della competizione.

Anche l’Ucraina, due volte Campione d’Europa nel 2011 e nel 2015, è in corsa per un piazzamento sul podio per arricchire la propria collezione di medaglie che conta già quattro argenti e un bronzo.

IL CALENDARIO FEMMINILE

Tutte le partite saranno giocate presso il Palamare Valter Vicentini (Viale A. Moro, 30021 – Caorle VE)

Pool A: Italia, Germania, Ungheria, Croazia, Turchia.

Pool B: Slovenia, Ucraina, Francia, Polonia, Gran Bretagna.

Lunedì 9 ottobre 2023

Ore 9.30 – Pool A – Germania-Croazia

Ore 12.00 – Pool B – Ucraina-Polonia

Ore 16.00 – Pool B – Slovenia-Gran Bretagna

Ore 19.00 – Pool A – Italia-Turchia

Martedì 10 ottobre 2023

Ore 9.30 – Pool B – Ucraina-Francia

Ore 12.00 – Pool A – Germania-Ungheria

Ore 16.00 – Pool B – Slovenia-Polonia

Ore 19.00 – Pool A – Italia-Croazia

Mercoledì 11 ottobre 2023

Ore 9.30 – Pool B – Gran Bretagna-Francia

Ore 12.00 – Pool A – Turchia-Ungheria

Ore 16.00 – Pool B – Slovenia-Ucraina

Ore 19.00 – Pool A – Italia-Germania

Giovedì 12 ottobre 2023

Ore 9.15 – Pool A – Ungheria-Croazia

Ore 9.30 – Pool B – Francia-Polonia

Ore 11.45 – Pool B – Ucraina-Gran Bretagna

Ore 12.00 – Pool A – Germania-Turchia

Ore 18.15 – Pool B – Francia-Slovenia

Ore 19.00 – Pool A – Ungheria-Italia

Venerdì 13 ottobre 2023

Ore 9.15 – Pool B – Polonia-Gran Bretagna

Ore 9.30 – Pool A – Croazia-Turchia

Quarti di finale

Ore 16.00 – QF1– A3-B2

Ore 18.00 – QF2 – A2-B3

Ore 18.15 – QF3 – A1-B4

Ore 18.30 – QF4 – A4-B1

Sabato 14 ottobre 2023

Ore 9.30 e ore 12.00 – Semifinali 5°-8° posto

Ore 15.30 – Finale 9°-10° posto

Ore 15.45 e ore 16.00 – Semifinali 1°-4° posto

Domenica 15 ottobre 2023

Ore 9.00 – Finale 7°-8° posto

Ore 11.00 – Finale 5°-6° posto

Ore 12.00 – Finale 3°-4° posto

Ore 15.00 – Finale 1°-2° posto