Ai Campionati Italiani a squadre 2022 di Calcio da Tavolo si assegna lo scudetto

49

campionati subbuteo 8-9 ottobre 2022

L’8 e il 9 di ottobre si gioca il girone di ritorno dei campionati di Serie A, B e C di Calcio da Tavolo a San Benedetto del Tronto

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – A poche settimane dai successi azzurri nella recente FISTF World Cup di Calcio da Tavolo e Subbuteo, le attività agonistiche della Federazione Italiana Sportiva Calcio da Tavolo (FISCT) continuano senza sosta, con il girone di ritorno dei Campionati Italiani di Calcio da Tavolo a squadre (Serie A, Serie B e Serie C), che si disputerà in questo fine settimana (8 e 9 ottobre 2022) a San Benedetto del Tronto (AP), presso il Palasport “Bernardo Speca”.

L’evento è patrocinato dal Comune di San Benedetto del Tronto e dalla Regione Marche e viene organizzato, come detto, dalla FISCT, in collaborazione con il Settore Nazionale Subbuteo dell’Organizzazione per l’Educazione allo Sport (OPES, ente di promozione sportiva riconosciuta dal CONI).

SERIE A

Ad aprile, al termine delle 13 sfide del girone di andata, in testa alla classifica provvisoria abbiamo lasciato i campioni uscenti delle Fiamme Azzurre Roma e la F.lli Bari Reggio Emilia, appaiati a quota 31 punti. La formazione capitolina (che annovera tra le proprie fila Luca Colangelo, attuale Campione del Mondo, individuale e a squadre, e Campione Italiano individuale di questa disciplina), ha vinto gli ultimi tre scudetti perdendo solo un incontro in queste tre stagioni, e sembrerebbe voler continuare la sua marcia inarrestabile, avendo terminato anche la prima fase di questo campionato senza alcuna sconfitta. Ma dovrà comunque vedersela con la formazione emiliana, giunta sempre seconda negli ultimi tre anni e vincitrice del titolo (il quinto della sua storia) nella stagione 2016/2017. Dietro di loro, tra l’altro, a pochissima distanza, c’è un terzetto tutto campano, composto da Eagles Napoli (a quota 29 punti) e da Napoli Fighters e Salernitana (entrambe a 25 punti).

Un campionato di Serie A, quindi, tutto da vivere, fino all’ultimo respiro, visto che sarà molto combattuto e di altissimo livello: non a caso, ad esempio, nel torneo nostrano, giocano, come detto, il Campione del Mondo in carica e l’attuale Campione d’Europa individuale, il belga Florian Giaux (tesserato con gli Eagles Napoli). Oltre a moltissimi dei principali protagonisti dell’ultima Coppa del Mondo disputata a Roma a settembre.

Questa è la classifica completa della Serie A: Fiamme Azzurre Roma e F.lli Bari Reggio Emilia 31, Eagles Napoli 29, Napoli Fighters e Salernitana 25, Barcellona Mortellito 24, Bologna Tigers 19, ACS Perugia 18, Lazio TFC 14, SC Catania e Master Sanremo 11, CS Virtus Rieti 10, Stella Artois Milano 6, Aosta Warriors 0.

SERIE B

In Serie B, ad aprile, a farla da padrone è stato invece il Subbuteo Club Ascoli, che ha terminato il girone di andata a quota 36 punti (12 vittorie ed una sola sconfitta). In seconda posizione, con 31 punti, c’è il CCT Roma, seguita a ruota dal Subbuteo Club Labronico, con 29 punti, e dal Subbuteo Club Bagheria, a quota 26. Piuttosto appassionante, in questa categoria, anche la lotta salvezza, visto che le retrocessioni previste quest’anno sono ben sei (cinque dirette ed una determinata dai playout),. Ecco la classifica completa della Serie B: SC Ascoli 36, CCT Roma 31, SC Labronico 29, SC Bagheria 26, Subbuteo Casale 23, Leonessa Brescia 22, Tigers Lab 21, SPQR MMIX Roma e Anacapri 17, Napoli Pirates 14, ASM Nola 12, Subbuteisti Modena e Vibo Calcio Tavolo 6, Serenissima Mestre 0.

SERIE C

Infine, nel girone A e nel girone B della Serie C, al termine delle sfide di andata, troviamo in testa, rispettivamente, Masterina Sanremo, con 27 punti, e l’accoppiata composta da Sessana e Messina a quota 30. Le capoliste sono però insidiate da squadre come Subbuteo Club Sombrero e Club Subbuteo Firenze (con 25 e 21 punti nel girone A) e da Trento (a quota 26, nel girone B), tutte in piena lotta (e non solo loro) per accedere alla sfida playoff, ad incrocio, che determinerà le due promozioni in Serie B.

La classifica della Serie C, girone A, è la seguente: Masterina Sanremo 27, SC Sombrero 25, CS Firenze 21, Picchio Ascoli 20, Aosta Dragons 18, AS Cosenza e Palermo 17, Black Rose Roma 14, Foggia 12, Subbuteo Vomero 8, Stabiae 6, SC Biella 0.

La classifica della Serie C, girone B, invece è questa: Sessana e Messina 30, Trento 26, Torino 19, Subbito Gol Ferrara e CT Paola 15, Eagles II e Subbuteo Cagliari 14, Hawks Treviso 9, Papata Group Ponticino 8, Stradivari Cremona 6, SC Samb 0.

LA FORMULA

Le squadre si affronteranno per il girone di ritorno dei Campionati Italiani di Calcio da Tavolo a squadre. Terminato il calendario, la prima in classifica in Serie A vincerà il titolo nazionale, mentre le ultime 3 retrocederanno direttamente in Serie B, per essere poi successivamente raggiunte dalla squadra sconfitta nella sfida playout tra la decima e l’undicesima classificata. In Serie B, la prima classificata verrà promossa direttamente in Serie A, mentre la seconda e la terza si affronteranno in una sfida playoff per determinare il secondo accesso nella massima serie. Retrocederanno in Serie C, invece, le ultime 5 classificate, mentre le squadre giunte all’ottavo e al nono posto in graduatoria si giocheranno la permanenza in Serie B in un confronto playout. Dalla Serie C, infine, verranno promosse due squadre, determinate dalle sfide playoff, ad incrocio, delle prime due classificate di ogni girone, mentre le retrocessioni in Serie D saranno sette: le ultime tre classificate di entrambi i gironi unitamente alla squadra che uscirà sconfitta dai playout, che vedrà sfidarsi le due squadre giunte none nei rispettivi gruppi. Nello scorso weekend (1 e 2 ottobre), intanto, si sono conclusi i campionati di Serie D di questa disciplina, che hanno visto l’affermazione, nei rispettivi gironi, del Team Subbuteo Sassari (Girone Nord), Atletico Pisa (Girone Centro) e CT Igea (Girone Sud), e che hanno conquistato, quindi, la promozione diretta in Serie C per la prossima stagione.

LA DIRETTA STREAMING DEI CAMPIONATI ITALIANI A SQUADRE DI CALCIO DA TAVOLO

L’intero evento verrà trasmesso, in diretta streaming, sul canale YouTube della FISCT. Sul sito ItaliaSubbuteo, organo ufficiale della Federazione, sono invece a disposizione le rose complete di tutti e 52 le squadre partecipanti corredate da numerose statistiche relative ai precedenti, gol segnati, vittorie conseguite e prossimi impegni. Inoltre, gli interi calendari e le classifiche di ogni Serie possono essere già consultati e verranno aggiornati, live, nel corso della competizione.

PROSSIMI APPUNTAMENTI

Il calendario agonistico fittissimo, nazionale ed internazionale, del Calcio da Tavolo, mette inoltre in evidenza, nelle prossime settimane, le finali della Champions League, che si disputeranno a Reggio Emilia, presso Subbuteoland, (29 e 30 ottobre 2022). Nel medesimo weekend, a Maiorca, si disputerà anche l’Europa League di Calcio da Tavolo mentre la città emiliana, invece, alcune settimane più tardi ospiterà anche le finali del prestigioso Trofeo del Guerin Subbuteo (26 ed il 27 novembre).