Campionato di Serie B 2021/2022 trasmesso in Israele: ecco da chi

52

Carolina Stramare e Matteo MammìMILANO – Helbiz Media, distributore esclusivo della Lega Serie B dei diritti media all’estero del Campionato di Serie B in tutto il mondo, annuncia un nuovo accordo con The Sport Channel, network di intrattenimento in rapida crescita, che garantirà l’esposizione all’estero del Campionato Italiano B in Israele.

Helbiz Media ha assegnato a The Sport Channel i diritti audiovisivi esclusivi per trasmettere le migliori partite in full HD, in diretta e in differita, oltre agli highlights delle stagioni 2021/2022, 2022/2023 e 2023/2024. The Sport Channel con i suoi sei canali, “5 SPORT”, “5 PLUS”, “5 LIVE”, “5 GOLD”, “5 STARS”, “5 SPORT 4K” e “5 LIVE HD” gode in Israele di una posizione unica dal punto di vista della quantità e della qualità delle trasmissioni.

L’accordo è un altro grande traguardo per la Lega B: dopo gli annunci dei giorni scorsi che hanno coinvolto Germania, Austria, Svizzera, Balcani, Grecia, Spagna, America Latina e Indonesia, il Campionato Italiano di Serie B sarà trasmesso per la prima volta in un territorio chiave come Israele. Questo segna un nuovo fondamentale passo avanti per il Campionato B nel percorso di crescita come proprietà calcistica internazionale in grado di attirare l’interesse di piattaforme ed emittenti di tutto il mondo.

Dichiarazione di Mauro Balata, presidente della Lega B: “I confini della Serie B continuano ad espandersi nel mondo, e questo è per noi motivo di grande orgoglio. Con questo accordo e la cultura sportiva di Israele, entriamo in un Paese fondamentale per il nostro calcio”.

Dichiarazione di Matteo Mammì, CEO di HELBIZ MEDIA: “Nasce un nuovo accordo con un altro Paese strategico per la crescita del Campionato di Serie B e di Helbiz Media: Israele. Per la prima volta il campionato di Serie B sarà trasmesso in Israele grazie all’accordo con The Sports Channel che garantirà un grande livello di visibilità delle partite di serie B”.

Articoli correlati