Capitan Lopez dà l’addio al calcio: “Orgoglioso di terminare qui la mia carriera”

Non sono bastati i proclami di tutti i compagni a convincere il presidente Cellino a concedergli un ultimo rinnovo di contratto, ed ora Diego Lopez ha deciso di appendere le scarpette al chiodo.

Nessuna nuova avventura in Uruguay per il difensore sudamericano che  nella Club House del centro sportivo di Assemini ha dichiarato: “Pensavo di finire la mia carriera in Uruguay, mi avevano contattato Penarol e River Plate Montevideo, la squadra dove avevo iniziato. Col tempo però ho capito che Cagliari è la mia casa, mi sento cagliaritano e i miei figli sono cagliaritani, non volevano venire via.

Sono contento della mia decisione e orgoglioso di terminare la mia parabola agonistica qui, dopo dodici anni di militanza. Ringrazio tutta la Società, dal presidente sino ai magazzinieri; ai tifosi che mi hanno sostenuto sia nei momenti belli che in quelli brutti”. Da domani l’ex difensore sarà a Barisardo per intraprendere il corso da allenatore, il suo obiettivo per il futuro più prossimo: “Ho voglia di iniziare questa nuova vita”.

[Claudio Piredda – Fonte: www.tuttocagliari.net]