Carrarese – Ancona Matelica 1-1: Sereni su rigore risponde a Battistella

852

Carrarese Ancona Matelica cronaca diretta live risultato tempo reale

La partita Carrarese – Ancona Matelica del 13 novembre 2021 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca con tabellino in tempo reale, dove vedere il match valido per la 14a giornata del Girone B di Serie C

La cronaca e tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: CARRARESE-ANCONA 1-1

SECONDO TEMPO

90′ Finisce qui Carrarese – Ancona. Le squadre lasciano il campo di gioco. Risultato finale 1 a 1. Vi ringraziamo per averci seguito e vi ricordiamo di seguire la nostra sezione dedicata alle dirette per non perdere le prossime cronache in tempo reale

82′ Gol! Marcello Sereni supera l’estremo difensore e cambia il risultato ora siamo 1 a 1

61′ Thomas Battistella in rete! Il calciatore batte il portiere, cambia il risultato, ora siamo 1 a 0

46′ Finisce l’intervallo, il secondo tempo può riprendere, buon divertimento!

PRIMO TEMPO

45′ Non c’è più tempo, si conclude la prima frazione di gioco tra Carrarese e Ancona, all’intervallo siamo sul risultato di 1 a 1. Fra qualche istante saremo pronti con il secondo tempo

1′ Il direttore di gara da inizio alla partita!

Carrarese – Ancona in campo, siamo pronti a commentare l’incontro nella speranza di divertici assieme

Tabellino

CARRARESE (4-3-3): T. Vettorel; A. Semprini, A. Rota, A. Marino, M. Imperiale, T. Battistella, A. Luci, M. Figoli, A. Energe (dal 25′ st E. Galligani), N. Giannetti, S. Bramante (dal 34′ st A. Girgi). A disposizione: S. Mazzini, D. Grassini, T. Bertipagani, S. Santochirico, A. Capponi, A. Mazzarani, G. D’Auria. Allenatore: Antonio Di Natale.

ANCONA MATELICA (4-3-3): M. Avella; L. Masetti, N. Tofanari, L. Iotti, E. Maurizii, M. D’Eramo (dal 25′ st A. Faggioli), E. Iannoni, M. Gasperi, A. Rolfini, M. Sereni, F. Moretti. A disposizione: L. Canullo, L. Vitali, A. Di Renzo, T. Farabegoli, A. Bianconi, A. Delcarro, S. Papa, L. Sabattini, A. Vrioni. Allenatore: Gianluca Colavitto.

Reti: al 16′ st Thomas Battistella, al 37′ st Marcello Sereni.

Ammonizioni: al 22′ pt A. Semprini (CAR), al 20′ pt A. Rota (CAR), al 26′ st M. Sereni (ANC), al 34′ pt F. Moretti (ANC).

Il racconto del match

PRIMO TEMPO

Dopo una lunga fase di studio al 12′ ci prova dal limite con Bramante ma rasoterra che non spaventa Avella. Al 18′ altra chance per la squadra di casa che su punizione dalla destra di Luci palla in area verso il secondo palo colpita di testa da Marino e sfera tra le braccia del portiere. L’Ancona prova con Sereni una conclusione a giro dal vertice sinistro dell’area ma è un passaggio per Vettorel. Al 36′ Iotti in area si ritrova da due passi in posizione defilata l’occasione per l’esterno sinistro verso il secondo palo e sfera che sfiora il palo e termina sul fondo. Al 44′ occasione in area per Energe che punta Maurizii e Gasperi in area ma conclusione troppo centrale per impensierire Avella. Allo scadere Ancona vicina al gol con un prima conclusione in area di Sereni respinta con i pugni da Vettorel quindi D’Eramo da due passi alza il tap in. Dopo 1 minuto di recupero termina il primo tempo solo 0-0 di partenza.

SECONDO TEMPO

Primo squillo della ripresa con un tentativo al 3′ di Bramante, respinto da Avella un pò sorpreso nell’occasione. All’11’ occasione d’oro per Iannoni che su cross dalla destra verso il secondo palo anticipa di testa Vettorel in uscita ma palla di poco alta e su capovolgimento di fronte grande intervento di Avella su colpo di testa di Figoli alla sua sinistra. Vantaggio dei padroni di casa al 17′ con Battistella su cross dal fondo corto di Energe, bella voléee da due passi nell’angolo dove non può arrivarci Avella, alla sua destra. Al 15′ gioco fermo per un problema a Imperiale che rientra dopo le cure mediche, girandola di cambi con l’ingresso di Faggioli e Galligani. Al 36′ rigore per l’Ancona per un tocco con la mano in area di Imperiale su cross basso dalla destra. Dal dischetto Sereni trasforma dal dischetto calciando a mezz’altezza alla destra di Vettorel invano proteso in tuffo. Dopo 4 minuti di recupero si chiude sull’1-1 l’incontro. Qualcosa in più da parte degli ospiti anche se hanno segnato solo su un errore della difesa di casa.

Formazioni ufficiali dalle partita

CARRARESE (4-3-3): Vettorel, Semprini, Rota, Marino, Imperiale, Battistella, Luci, Figoli, Energe, Giannetti, Bramante. A disposizione: Mazzini, Capponi, Santochirico, Girgi, D’Auria, Galligani, Bertipagani, Grassini, Mazzarani, Bigini, Arcuri, Tronchetti. Allenatore: Di Natale

ANCONA MATELICA (4-3-3): Avella, Tofanari, Masetti, Iotti, Maurizii, D’Eramo, Gasperi, Iannoni, Rolfini, Moretti, Sereni. A disposizione: Canullo, Vitali, Di Renzo, Bianconi, Delcarro, Sabattini, Farabegoli, Faggioli, Vrioni, Papa. Allenatore: Colavitto

I convocati della Carrarese

Portieri Capponi Mazzini Vettorel
Difensori Arcuri, Grassini Imperiale, Marino, Rota,Santochirico Semprini, Tronchetti
Centrocampo: Battistella, Bertipagani, Bigini, Figoli, Luci, Mazzarani
Attaccanti: Bramante, D’Auria, Energe, Galligani, Giannetti

I convocati dell’Ancona Matelica

Avella, Bianconi, Canullo, D’Eramo, Delcarro, Di Renzo, Faggioli, Farabegoli, Gasperi, Iannoni, Iotti, Masetti, Maurizii, Moretti, Papa, Rolfini, Ruani, Sabattini, Sereni, Tofanari, Vitali, Vrioni.

Le dichiarazioni di Colavitto alla vigilia

“Domani – ha dichiarato il tecnico Gianluca Colavitto al termine della rifinitura mattutina – si affronteranno due squadre che devono tornare a far punti. Sarà una partita importante sotto questo profilo per entrambe, però confido nei miei ragazzi. Nonostante il periodo che stiamo attraversando, li ho visti sempre sul pezzo in settimana e questo mi fa ben sperare”.

“Nel calcio vincere aiuta a vincere – ha proseguito il tecnico – e le vittorie sono sempre fondamentali per l’autostima. Questi venti punti che abbiamo conquistato, che per noi non sono assolutamente un punto di arrivo, ma la base di un lungo cammino, se li avessimo distribuiti in un altro modo, non avrebbero probabilmente generato alti e bassi di umore. Noi dobbiamo mantenere sempre il nostro equilibrio, consapevoli sia di quanto abbiamo fatto, sia che le gare che ci aspettano avranno tutte un tasso di difficoltà elevatissimo. Dobbiamo dare quel qualcosa in più per cercare di portare a casa i punti”.

“Sapevamo – ha concluso Colavitto – di poter contare sull’affetto della gente. Il loro sostegno per noi è importantissimo. Ieri sono venuti a trovarci i ragazzi della Curva, dandoci l’ulteriore conferma su quanto ci tengano e quanto sia importante onorare questa maglia. I ragazzi lo sanno e avere il nostro pubblico dalla nostra parte è sempre stato per noi un fattore importante”.

Biglietti

I biglietti, al prezzo di € 10,00 più diritto di prevendita, saranno acquistabili sia on – line sul sito Http://Www.etes.it sia nelle ricevitorie abilitate del circuito Etes. La prevendita per il settore Ospiti sarà attiva fino alle ore 19:00 di venerdì 12 Novembre.

La presentazione del match

CARRARA – Sabato 13 novembre 2021, alle ore 15, allo “Stadio Dei Marmi – 4 Olimpionici Azzurri”, si giocherà Carrarese – Ancona Matelica, incontro valido per la quattordicesima giornata del Girone B della Serie C. Nell’ultima partita, i padroni di casa hanno perso per 4-1 in casa dell’Olbia e ora sono tredicesimi in classifica, a pari merito con Pontedera, con 15 punti, frutto di 4 vittorie, 3 pareggi e 6 sconfitte; 14 gol fatti e 25 subiti. Gli ospiti, invece, sono reduci dalla sconfitta casalinga per 1-3 contro la Virtus Entella e sono quarti, a pari merito con Pescara e Siena, a quota 20 punti, con un percorso di 6 partite vinte, 2 pareggiate e 5 perse; 22 reti realizzate e 18 incassate. A dirigere il match sarà Maria Marotta della sezione di Sapri, coadiuvato dagli assistenti Pietro Pascali della sezione di Bologna  e Matteo Paggiola della sezione di Legnago; quarto uomo ufficiale Mattia Pascarella di Nocera Inferiore.

QUI CARRARESE – Di Natale potrebbe far scendere la squadra in campo con il modulo 4-3-1-2. In porta Mazzini, davanti a lui Grassini, Kalaj, Rota e Imperiale. A centrocampo Tunjov e Pasciuti mezzali, mentre Luci agirà in cabina di regia. In attacco Mazzarani a sostegno di Energe e Infantino.

QUI ANCONA MATELICA –   L’Ancona Matelica dovrebbe scendere in campo con il modulo 4-3-3 e quindi con Vitaliin porta e difesa composta dalla coppia centrale Maurizii-Iotti e ai lati da Tofanari e Gasperi. A centrocampo Gaspero, D’Eramo e Iannoni. Tridente offensivo composto da Del Sole, Moretti e Sereni.

Le probabili formazioni di Carrarese – Ancona Matelica

CARRARESE (4-3-1-2) Mazzini, Grassini, Kalaj, Rota, Imperiale; Tunjov, Luci, Pasciuti; Mazzarani; Infantino, Energe. Allenatore Di Natale.

ANCONA-MATELICA (4-3-3): Vitali; Tofanari, Massetti, Iotti, Maurizii; Gasperi, D’Eramo, Iannoni; Del Sole, Moretti, Sereni. Allenatore: Gianluca Colavitto

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Carrarese – Ancona Matelica, valido per la quattordicesima giornata del Girone B di Serie C, verrà trasmesso in diretta ed esclusiva su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.

Articoli correlati