Catania – Vibonese 1-0: decide una rete di Russini dopo 5 minuti

2728

Catania Vibonese cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Catania – Vibonese del 10 novembre 2021 in diretta: gara molto combattuta con ospiti intraprendenti soprattutto nella ripresa ma pagata a caro prezzo un pò di imprecisione sotto porta

La cronaca con commento in diretta e tabellino

RISULTATO finale: CATANIA - VIBONESE 1-0

SECONDO TEMPO

50' è finita! Il Catania al settimo risultato utile consecutivo e tre punti pesanti al termine di un match molto combattuto e con gli ospiti che si sono fatti molto pericolosi nella ripresa. Decide una rete di Russini dopo 5 minuti. Ricordiamo che nel prossimo turno gli etnei saranno nuovamente in casa ad ospitare questa volta il Foggia e match che potrete seguire live con il nostro commento. Per la Vibonese invece trasferta a Bari. Per adesso è tutto! Grazie per averci scelto e ai prossimi live di Calciomagazine

48' punizione interessante dalla trequarti per la Vibonese, mischione in area: cross un pò corto in area allontanato quindi  conclusione al volo con il destro della Vibonese, palla a lato! Giallo a Sala per perdita di tempo

46' spunto di Spina che non trova nessuno nel corridoio in area quindi lo stesso giocatore prova un tiro cross dal vertice destro dell'area, palla alle stelle!

45' 5 minuti di recupero e gioco che riprende con Provenzano che è ancora a bordo campo per le cure mediche

43' crampi per Provenzano che resta a terra e staff medico in campo

42' primo giallo per il Catania, è Ropolo a finire nella lista dei cattivi

41' buona punizione conquistata a centrocampo da Biondi

39' Spina in area si riga molto bene e con il mancino a giro conclude sul secondo palo e palla di un soffio a lato!

38' rosso per un componente della panchina della Vibonese

37' in campo Albertini per Russini

33' Izco sulla destra per Calapai rapido nel concludere in area rasoterra sul primo palo, reattivo Marson a deviare sul fondo! Sugli sviluppi dell'angolo nulla di fatto

30' dentro Genolese per Cattaneo mentre Tumbarello lascia il campo a Spina. Prova a rafforzare l'attacco D'Agostino che dovrebbe passare a un 3-4-3

28' dall'altra parte Biondi addomestica un buon pallone e conquista un angolo: Russini sul secondo palo per Monteagudo che schiaccia la sfera di poco a lato!

25' azione personale di Golfo che supera Ercolani e prende in velocità Monteagudo costretto al fallo al limite dell'area. Giallo per lui: batte lo stesso Golfo che conclude di un soffio a lato quasi a colpire il palo alla sinistre di Sala rimasto immobile nell'occasione!

20' cross di Tumbarello per il neo entreato Persano in area ma non inquadra lo specchio della porta!

18' in campo Persano per Sorrentino e Ciotti per Senesi

15' angolo conquistato da Izco, alla battuta Russini per Monteagudo che in area schiaccia di testa ma palla a lato

14' cross di Senesi fuori misura, palla direttamente sul fondo

12' in campo per Ercolani, Izco e Biondi per Claiton, Cataldi e Russotto

10' apertura imprecisa di Russotto per Russini e sfera in fallo laterale

6' nuovo possesso palla per gli ospiti che optano per la manovra più ragionata: cross di Cattaneo con Sala un pò indeciso nell'uscita ma sfera che termina sul fondo

4' Vergara in verticale per Golfo che si aggiusta la conclusione in area ma traiettoria troppo centrale per impensierire Sala

Calcio d'inizio battuto dal Catania che prova subito un cross con Ropolo e angolo conquistato: sugli sviluppi palla sul secondo palo per Rosaia con il sinistro ma conclusione potente che si spegne a lato

In campo anche la Vibonese, tutto pronto per ripartire. Nessun cambio nell'intervallo

Ben ritrovati per il secondo tempo della partita. Catania già in campo ad attendere l'avversario

PRIMO TEMPO

47' si chiude il primo tempo con il vantaggio del Catania sulla Vibonese per 1-0. Decide una rete di Russini al quinto minuto un match piuttosto piacevole giocato su buoni ritmi. Vi aspettiamo fra pochi minuti per seguire il secondo tempo

47' batte Cattaneo, palla sul secondo palo ma l'arbitro ferma il gioco per un intervento falloso su Rosaia

46' fallo di Russetto su Golfo che in questa occasione si lascia un pò cadere sulla trequarti offensiva

45' 2 minuti di recupero

45' lungo lancio di Vergara dalla sua metà campo direttamente in area dove c'è solo Sala in comoda presa

42' si fa più intensa la pioggia sul terreno di gioco in questo finale di tempo

41' Sorrentino per Tumbarello, verticalizzazione a memoria intecettata dalla difesa

38' problemi per Greco che dopo un nuovo scontro di gioco sembra non farcela a proseguire. In campo Ropolo per Greco

36' punizione conquistata sulla trequarti da Golfo, tra i più attivi tra gli ospiti: traiettoia della punizione ancora troppo sul portiere che blocca a rinvia

35' pressione alta ma fallosa del Catania, prova a riorganizzarsi la squadra di D'Agostino che non si è comportata male in questo avvio ma in alcune circostante è apparsa un pò in difficoltà sul gioco in verticale avversario

32' dall'altra parte bell'azione di Sipos che difende palla in area quindi vede libero sulla sinistra Russini ma rasoterra con il destro sul primo palo bloccato a terra da Marson

31' punizione conquistata quasi al limite dell'area da Golfo, intervento falloso di Cataldi. Prova Golfo con una conclusione a giro con sfera che supera non di molto l'incrocio dei pali!

28' azione di Provenzano che prova un filtrante per Sipos ma si chiude bene la linea difensiva

26' si riprende a giocare con il giocatore che ha ripreso regolamente la corsa, fischiato fallo in attacco a Greco

25' primo giallo della partita per Tumbarello, intervento falloso su Claiton che resta a terra dolorante e staff medico in campo

21' punizione dalla trequarti di Cattaneo ma troppo sul portiere che senza problemi blocca la sfera in uscita

18' su corner dalla sinistra buon tempo di uscita con un pugno per Sala e ospiti che continuano a spingere: Golfo mette un cross basso sul secondo palo per l'inserimento di Sorrentino che ci arriva con un attimo di ritardo!

17' Vergara manda in porta Sorrentino che solo a tu per tu con Sala gli calcia addosso con il mancino rasoterra!

16' gli ospiti provano a guadagnare metri in attacco ma resta compatto il Catania in fase di non possesso palla

14' cross forte di Senesi sul primo palo preda di Sala che fa ripartire rapidamente i suoi. Azione che si sviluppa sulla destra con Calapai che conquista un angolo, sul cross difesa che per due volte riesce ad allontanare

13' richiamo verbale per Risaliti che era intervenuto in ritardo a centrocampo

12' rimpallato da Calapai un cross di Mauceri quasi dal fondo

10' prova a farsi vedere in avanti la Vibonese ma fuori misura un lancio in profondità

5' RUSSINI!!! VANTAGGIO DEL CATANIA!!! Cross basso di Russotto verso il secondo palo per l'inserimento del compagno che liberatosi del marcatore tocca da due passi nella porta sguarnita!

4' punizione sulla trequarti d'attacco per gli etnei: batte corto Russotto con difesa che intercetta al limite dell'area

3' fase di impostazione palla per la squadra ospite, con Catania che ha alzato la pressione

1' subito un lancio lungo della Vibonese che si perde sul fondo, rinvio dal fondo per Sala

Partiti! Calcio d'avvio battuto dalla Vibonese in maglia a sfondo bianco, Catania nella classica rossoazzurra

Il tempo è scaduto! Squadre in campo, pronte a sfidarsi. Fra qualche istante al via il match!

Un saluto ai lettori di Calciomagazine, benvenuti alla diretta di Catania - Vibonese. Il match di recupero della Lega Pro al via dalla 20.30 mentre dalle 19.30 scopriremo gli undici che scenderanno in campo.

TABELLINO

CATANIA (4-3-3): Sala; Calapai, Claiton (dal 12' st Ercolani), Monteagudo, Greco (dal 38' pt Ropolo); Rosaia, Cataldi (dal 12' st Izco), Provenzano; Russini, Sipos, Russotto (dal 12' st Biondi). A disposizione: Borriello, Pino, Albertini, Maldonado, Russo, Bianco, Ceccarelli. Allenatore: Francesco Baldini

VIBONESE (3-5-3): Marson; Risaliti, Vergara, Mahrous; Senesi (dal 18' st Ciotti), Cattaneo (dal 30' st Gelonese), Basso, Tumbarello (dal 30' st Spina), Mauceri; Sorrentino (dal 18' st Persano), Golfo. A disposizione: Mengoni, Polidori, Cigagna, Alvaro, Fomov, Bellini, La Ragione, Ngom. Allenatore: Gaetano D'Agostino

Reti: al 5' pt Russini

Ammonizioni: Tumbarello, Monteagudo, Ropolo, Sala

Recupero: 2 minuti nel primo tempo, 5 minuti nella ripresa

Formazioni ufficiali

CATANIA (4-3-3): Sala; Calapai, Claiton, Monteagudo, Greco; Rosaia, Cataldi, Provenzano; Russini, Sipos, Russotto. A disposizione: Borriello, Ercolani, Pino, Ropolo, Albertini, Maldonado, Izco, Russo, Bianco, Biondi, Ceccarelli. Allenatore: Francesco Baldini

VIBONESE (3-5-3): Marson; Risaliti, Vergara, Mahrous; Senesi, Cattaneo, Basso, Tumbarello, Mauceri; Sorrentino, Golfo. A disposizione: Mengoni, Ciotti, Polidori, Cigagna, Alvaro, Fomov, Bellini, Gelonese, La Ragione, Ngom, Spina, Persano. Allenatore: Gaetano D’Agostino

I giocatori del Catania convocati

Portieri: 32 Francesco Borriello, 1 Andrea Sala

Difensori: 16 Alessandro Albertini, 26 Luca Calapai, 3 Claiton Dos Santos Machado, 6 Luca Ercolani,
18 Juan Cruz Monteagudo, 2 Salvatore Simone Pino, 21 Paolo Ropolo

Centrocampisti: 10 Kevin Biondi, 23 Riccardo Cataldi, 15 Jean Freddi Pascal Greco, 13 Mariano Julio Izco, 4 Luis Alberto Maldonado Morocho, 5 Alessandro Provenzano, 8 Giacomo Rosaia

Attaccanti: 33 Gabriel Bianco, 11 Tommaso Ceccarelli, 20 Simone Russini, 31 Flavio Russo, 7 Andrea Russotto, 25 Leon Sipos

I giocatori della Vibonese convocati

Portieri: Riccardo Mengoni, Leonardo Marson.

Difensori: Amir Mahrous, Nicola Alvaro, Mattia Polidori, Giacomo Risaliti, Pietro Ciotti, Giovanni Mauceri, Jherson Vergara, Emanuele Cigagna, Gheorghe Fomov.

Centrocampisti: Luca Gelonese, Gianmarco Basso, Tumbarello, Filippo Bellini, Yuri Senesi, Luca Cattaneo.

Attaccanti: Francesco Golfo, Domenico La Ragione, Marco Spina, Mamadou Ngom, Mattia Persano, Lorenzo Sorrentino.

Il tecnico Baldini alla vigilia in conferenza stampa

Di seguito le impressioni del tecnico della squadra etnea, Baldini nella conferenza stampa alla vigilia del match come riferisce il sito ufficiale della società etnea: “Dalla rifinitura sono emerse buone indicazioni, i ragazzi stanno bene. Abbiamo perso Stancampiano e Zanchi, squalificati, e Moro per via della convocazione in Nazionale; si aggiungono ai lungodegenti Frisenna, Piccolo e Pinto, ancora alle prese con le cure, però sono convinto che i calciatori a disposizione sono pronti ad affrontare questa partita. Nelle ultime sei partite la Vibonese ha perso solamente con il Palermo e conosciamo la forza della formazione rosanero, un’ottima squadra che sta facendo bene. I calabresi vengono da un percorso positivo, hanno cambiato qualcosa rispetto all’inizio: prima giocavano con una difesa a quattro, adesso con una retroguardia a tre o a cinque, a seconda delle circostanze. Si sono compattati, è difficile fargli gol, sono pronti a ripartire e dispongono di interpreti veloci davanti: bisognerà stare molto attenti, è una squadra che nell’ultimo periodo sta bene. La classifica? Non la guardiamo, è vero, ma è sempre importante: entrare in zona playoff è una cosa che gratifica ma ho detto ai ragazzi che dobbiamo sommare il maggior numero di punti possibile, dobbiamo vincere e mettere fieno in cascina, anche domani. Ho letto le dichiarazioni dell’avversario, che viene per fare la partita e cercare il risultato pieno: noi proveremo a fare la nostra gara e portare a casa il bottino pieno, è fondamentale.

Possibile rivedere Rosaia-Provenzano-Greco in campo insieme? Assolutamente sì, anche se non ho sostituito Maldonado perché stesse facendo male ma perché il campo era veramente pesante e avevo bisogno di fisicità; abbiamo Cataldi, abbiamo Izco che sta veramente bene e ho bisogno di ruotare i giocatori a disposizione in queste tre partite settimanali, non possiamo permetterci di perdere nessuno, vedremo quale sarà la soluzione migliore, in base agli avversari. All’assenza di Zanchi rimedieremo con Albertini che può giocare a sinistra o con il rientrante Ropolo, anche se non è ancora al 100% dopo l’infortunio l’ho schierato negli ultimi dieci minuti a Foggia, ho diverse soluzioni. In avanti, considerando l’attuale momento di forma di Moro non è semplice sostituirlo ma Sipos si è sempre allenato bene e domani giocherà sicuramente. Il legame con la nostra gente è quello che ci ha portato avanti in questo periodo difficile, abbiamo voglia di continuare insieme ai nostri tifosi in questo percorso, mi auguro che possa esserci tanta gente allo stadio e che possa essere una festa, perché ce lo meritiamo tutti. Sicuramente i nostri ragazzi ce la metteranno tutta. Ceccarelli? Ha margini di crescita, stava molto bene prima dell’infortunio e dopo il rientro non è stato lo stesso che abbiamo visto all’inizio, sicuramente è un’arma importante come tutti i nostri esterni, considero tra questi anche Kevin, con Russotto e Russini, quindi valuteremo partita dopo partita. Dobbiamo lottare, è una partita fondamentale e i ragazzi devono metterci ancora di più, rispetto a quello che hanno già dato”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Michele Di Cairano di Ariano Irpino, coadiuvato dagli assistenti Antonio Piedipalumbo di Torre Annunziata e Marco Lencioni di Lucca. Quarto uomo Niccolò Turrini di Firenze.

La presentazione del match

CATANIA – Mercoledì 10 novembre, alle ore 20.30, allo Stadio “Angelo Massimino”, andrà in scena Catania – Vibonese, recupero della dodicesima giornata del Girone C di Serie C 2021/2022.: la gara era stata rinviata a seguito del nubifragio che si era abbattuto sulla città etnea. Baldini si affida al tridente Russini, Sipos, Russotto nel collaudato 4-3-3, D’Agostino risponde con un 3-5-2 e tandem offensivo formato da Sorrentino e Golfo. I padroni di casa vengono dal pareggio esterno per 4-4 contro il Campobasso e in classifica sono al dodicesimo posto, a pari merito con la squadra molisana e con il Picerno, con 16 punti, frutto di 4 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitta; 22 gol fatti e 21 subiti. Gli ospiti vengono, invece, dal pareggio casalingo per 1-1 contro il Monopoli e sono ultimi, a pari merito con la Fidelis Andria, a quota 9 punti, con un percorso di 1 partita vinta, 6 pareggiate e 5 perse, con 8 reti realizzate e 15 incassate.

QUI CATANIA – Nel Catania mancheranno Moro, convocato nella Nazionale Under 20, e Zanchi, squalificato per due torni dopo il rosso diretto rimediato contro il Campobasso. Probabile modulo 4-3-3 con Sala in porta, coadiuvato nel pacchetto arretrato da Calapai, Claiton, Monteagudo e Ropolo. A centrocampo Rosaia, Cataldi e Greco a supporto dei tre attaccanti: Ceccarelli, Clemenza e Russini.

QUI VIBONESE – La squadra allenata da D’Agostino potrebbe adottare il modulo 3-4-3, schierando in difesa Risaliti, Vergara e Mahrous, alle spalle dei centrocampisti Fomov, Basso, Gelonese e Mauceri. Tridente d’attacco formato da Spina, Sorrentino e Golfo.

Le probabili formazioni di Catania – Vibonese

CATANIA (4-3-3): Sala; Calapai, Claiton, Monteagudo, Ropolo; Rosaia, Cataldi, Greco; Ceccarelli, Moro, Russini. Allenatore: Francesco Baldini

VIBONESE (3-4-3): Mengoni; Risaliti, Vergara, Mahrous; Fomov, Basso, Gelonese, Mauceri; Spina, Sorrentino, Golfo. Allenatore: Gaetano D’Agostino

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Catania – Vibonese, valido per la tredicesima giornata del Girone B di 2021/2022,  verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C.

Articoli correlati