Cesena – Pescara 1-0: decide un’autorete di Nzita nel finale

2101

Cesena Pescara cronaca diretta live e risultato in tempo reale

La partita Cesena – Pescara dell’8 novembre 2021 in diretta: gara combattuta con grande equilibrio in campo. Delfino punito da un tocco maldestro al 41′ e bianconeri a -3 dalla vetta con lo scontro diretto nel prossimo turno

La cronaca con commento in diretta e tabellino

RISULTATO FINALE: CESENA - PESCARA 1-0

SECONDO TEMPO

49' è finita! Il Cesena supera 1-0 il Pescara grazie a un'autorete di Nzita al 38'. Gara molto equilibrata rotta da un episodio e bianconeri che si riprendono la seconda posizione e a -3 della capolista Reggiana, prossima squadra che andrà a sfidare. Da non perdere dunque il testa a testa della prossima giornata che potrete seguire live sempre su Calciomagazine. Per adesso è tutto buona serata e alle prossime partite

49' conclusione dal limite di Clemenza, palla intercettata da Gonnelli e che finisce a lato. Sul corner successivo riesce ad allontanare il portiere

48' Clemenza scarica per Marilungo dalla sinistra e traversone troppo lungo per D'Ursi che si perde sul fondo

45' intervento di Drudi a centrocampo su Bortolussi che ha accusato un dolore alla schiena ma si rialza prontamente

44' 4 minuti di recupero

41' su cross dalla sinistra di Benedetti palla al limite per Cancellotti che alza la mira con il portiere fuori dai pali!

39' dentro Marilungo per Memushaj

38' CANDELA!!! VANTAGGIO DEL CESENA!! Azione corale dei bianconeri con apertura a destra per Candela ma sul cross quasi dal fondo la tocca Nzita nell'angolino a beffare Sorrentino che si era spostato verso il secondo palo! Giallo a Tonin per comportamente non regolamentare

35' dentro Munari e Pierini per Caturano e Ardizzone

32' in campo Clemenza per Galano

31' conclusione di De Marchi, deviata da una scivolata di Gonnelli e palla che si impenna e facilita la presa di Benedetti

30' corner per il Cesena della destra d'attacco, palla verso il secondo palo ma l'arbitro vede un blocco irregolare di Mulè

28' giallo per Steffé che dopo una trattenuta su Memushaj non rispetta le distanze in occasione della punizione

27' pressione di Candela su Ingrosso, fischiato fallo in attacco

24' conclusione potente in area di Tonin, bel riflesso di Sorrentino a dire di no e a salvare la porta!

23' corner conquistato da D'Ursi sulla sinistra d'attacco: batte Pompetti con traiettoria verso il secondo palo ma l'arbitro ravvisa una spinta di Drudi

21' gara che sente a decollare, un lampo di Caturano e poco più al momento in questa ripresa

19' Steffé per Rigoni e Tonin per Berti

18' su cross dalla destra sul primo palo colpisce di testa Galano ma palla smorzata dalla schiena di un difensore e arriva innocua tra le braccia del portiere 

16' palo centrato da Caturano! Su cross di Berti dalla sinistra colpo di testa sul primo palo che si stampa sul legno e termina sul fondo! Difesa scoperta in questa occasione con Drudi che si era sganciato ma aveva finito per perder palla

15' lungo lancio per De Marchi ma segnalata posizione di offside

14' cambio anche dal Pescara con De Marchi per Ferrari

13' problemi per Ciofi che si fa meticare il flessore a bordo campo, al suo posto entra Candela

12' conclusione di Bortolussi dal limite con palla che passa di un soffio a lato alla destra di Sorrentino proteso in tuffo!

12'' palla in profondità di Pompetti per Ferrari ma dopo un controllo in area non riesce più a trovare lo spazio per calciare bene e dall'altra parte prova dalla distanza Caturato che calcia con il mancino da fermo, palla a lato

10' traversone di Favale troppo sul portiere che non ha problemi nell'intervento in presa alta

8' fermato in offside Bortolussi seppur millimetrico, il giocatore in area si è fatto murare la conclusione da Sorrentino

5' pressione fallosa di Ingrosso su Caturano, torna in possesso palla il Cesena

3' Favale in profondità per Berti, ottimo tempo per la scivolata di Drudi 

2' Memushaj bravo a smarcare D'Ursi ma cross in area che non trova nessun compagno

squadre in campo per il secondo tempo, si riparte con il calcio d'avvio battuto dal Cesena

PRIMO TEMPO

46' si chiude il primo tempo, all'intervallo Cesena e Pescara chiudono sullo 0-0 di partenza. Vi aspettiamo fra pochi minuti per il secondo tempo

45' scambio al limite tra Galano e Ferrari ma ottima chiusura di Mulé, giallo a Cancellotti per un precedente intervento falloso

45' 1 minuto di recupero

44' cross di Ciofi sul primo palo per il tentativo di Bortolussi a lato ma tutto fermo per posizione iniziale di fuorigioco

41' intervento falloso di Caturano su Memushaj, torna il possesso palla la squadra di Auteri

40' spinta di Mulé su Menushaj, punizione sulla trequarti per i biancazzurri: palla scodellata in area ma si ostacolano due giocatori del Pescara e colpo di testa alto per D'Ursi

37' tentativo dai 25 metri di Pompetti con il mancino e rasoterra che si spegne di un soffio a lato ma c'è stato un tocco del portiere! Sugli sviluppi segnalata una spinta in attacco

34' contatto in area tra Mulé e Ferrari che cade a terra, si gioca, non ci sono proteste dell'attaccante. Quindi qualche istante più tardi Nzita scarica al limite per Memushaj e rasoterra di poco a lato!

33' su cross dalla sinistra di Favale, difesa adriatica che si salva con qualche affanno ma viene fischiato un fallo in attacco

32' dopo un buon avvio del Cesena, il match sembra più equilibrato in questa fase

30' anticipo secco di Ciofi su Nzita ma non si riesce a sviluppare il contropiede, dall'altra parte fa buona guardia Mulé su D'Ursi costretto al fallo in attacco

28' prova quasi dal limite Galano ma trova una deviazione di un difensore e palla che si impenna in area, nessun problema per il portiere

27' apertura per Favale che frettolosamente prova a servire Bortolussi sul taglio in area ma è impreciso

25' si riprende a giocare con l'attaccante che può rientrante in campo dopo le cure del caso alla caviglia

24' nuova interruzione di gioco, a terra Bortolussi per intervento energico a centrocampo di Drudi, punizione per il Cesena

22' chiusura di Ingrosso su Caturano servito con poca precisione da Missiroli ma l'azione frutta un corner dove c'è il colpo di testa alto di un giocatore cesenate

21' dall'altra parte traversone di Nzita a centroarea per Ferrari che di testa alza la mira ma si alza la bandierina e gioco interrotto

20' sono quattro gli angoli per il Cesena: batte Favale lungo sul secondo palo, stacca di testa Gonnelli e palla sopra la traversa

18' intervento di Rizzo in tackle su Caturano che resta a terra e gioco fermo. Il giocatore si rialza senza problemi e palla ai padroni di casa

15' giro palla del Pescara che prova a spingere sulla sinistra quindi cambio di gioco da Galano a Rizzo ma cross intercettato in area dalla difesa

12' nuovo corner per la squadra di casa su cross di Favale c'è una deviazione: sugli sviluppi dell'angolo spazza la difesa

11' buona copertura difensiva su Favale ma Cesena che riconquista prontamente palla

10' segnalata posizione di fuorigioco per Ardizzone, sale bene la linea difensiva abruzzese

9' spunto personale a sinistra di D'Ursi che in area si aggiusta la conclusione sul destro ma alza troppo la mira dopo aver messo a sedere Mulé

8' richiamo verbale per Cancellotti, falloso a centrocampo

7' verticalizzazione tentata da Galano per D'Ursi che porta via due persone ma pescato in fuorigioco

5' dal limite dell'area di D'Ursi con il mancino e palla che rimbalza a terra prima di essere bloccata da Benedettini

4' Berti per Favale e cross respinto dalla difesa ancora sul fondo: Favale in area per Mulè ma sulla sponda su Rigoni il giocatore fermato in offside 

3' primo angolo per i padroni di casa con Ardizzone, palla allontanata dalla difesa

1' punizione conquistata da Favale, fallo sulla trequarti di Pompetti: batte Rigoni con colpo di testa di sotto misura di Bortolussi con palla di un soffio a lato!

partiti! Calcio d'inizio battuto dal Pescara oggi in maglia arancione e Cesena nella classica bianconera

Ci siamo! Cesena e Pescara fanno il loro ingresso sul terreno di gioco, tutto pronto all'inizio del match!

Cari lettori di Calciomagazine e lettori di Emiliaromagnanews24 e Abruzzonews benvenuti alla diretta di Cesena - Pescara. Dalle 21 seguiremo il match in diretta.

TABELLINO

CESENA (4-3-2-1): Benedettini; Ciofi, Mulè, Gonnelli, Favale; Ardizzone, Rigoni, Missiroli; Caturano, Berti; Bortolussi. A disposizione: Fabbri, Pollini, Adamoli, Candela, Pierini, Pogliano, Yabre, Ilari, Steffè, Munari, Tonin, Zecca. Allenatore: William Viali.

PESCARA (4-3-3): Sorrentino; Cancellotti, Ingrosso, Drudi, Nzita; Memushaj, Pompetti, Rizzo; Galano, Ferrari, D'Ursi. A disposizione: Iacobucci, Radaelli, rasi, Illanes, Marilungo, Zappella, Diambo, Rauti, Veroli, De Marchi, Frascatore, Clemenza. Allenatore: Gaetano Auteri

Reti: al 38' st Nzita (autogol)

Ammonizioni: Cancellotti, Steffé

Recupero: 1 minuto nel primo tempo

Formazioni ufficiali

CESENA: 4 Rigoni, 8 Ardizzone, 9 Caturano, 13 Mule’, 14 Berti, 15 Ciofi, 20 Bortolussi, 22 Benedettini, 25 Missiroli, 27 Gonnelli, 30 Favale. A disposizione: 1 Fabbri, 2 Candela, 5 Steffe’, 7 Zecca, 10 Pierini, 11 Munari, 16 Ilari, 19 Adamoli, 28 Pogliano, 60 Pollini, 79, Yabre, 99 Tonin. Allenatore: William Viali

PESCARA: 22 Sorrentino, 7 D’Ursi, 8 Memushaj, 9 Ferrari, 11 Galano, 18 Drudi, 21 Pompetti, 23 Cancellotti, 28 Ingrosso, 29 Nzita, 91 Rizzo. A disposizione: 1 Radaelli, 14 Iacobucci, 3 Rasi, 5 Illanes, 10 Marilungo, 13 Zappella, 16 Diambo, 17 Rauti, 27 Veroli, 30 De Marchi, 38 Frascatore, 97 Clemenza. Allenatore: Gaetano Auteri

I convocati del Cesena

PORTIERI: Fabbri (1), Benedettini (22), Nardi (33)

DIFENSORI: Adamoli (19), Candela (2), Ciofi (15), Favale (30), Gonnelli (27), Mulè (13), Pogliano (28), Yabre (79)

CENTROCAMPISTI: Ardizzone (8), Berti (14), Ilari (16), Missiroli (25), Munari (11), Rigoni (4), Steffè (5)

ATTACCANTI: Bortolussi (20), Caturano (9), Pierini (10), Tonin (99), Zecca (7)

I convocati del Pescara

1 RADAELLI Nicolò, 14 IACOBUCCI Alessandro, 22 SORRENTINO Alessandro, 23 CANCELLOTTI Tommaso, 18 DRUDI Mirko, 38 FRASCATORE Paolo, 5 ILLANES Julián, 28 INGROSSO Gianmarco, 29 NZITA Mardochee, 3, RASI Alessio, 27 VEROLI Davide, 13 ZAPPELLA Davide, 16 DIAMBO Amadou, 8 MEMUSHAJ Ledian, 21 POMPETTI Marco, 91 RIZZO Giuseppe, 24 BOCIC Milos, 97 CLEMENZA Luca, 7 D’URSI Eugenio, 30 DE MARCHI Michael, 11 GALANO Cristian, 9 FERRARI Franco, 10 MARILUNGO Guido, 17 RAUTI Nicola

Le dichiarazioni di Viali e Auteri alla vigilia

Viali. Alla vigilia della partita di cartello contro il Pescara, William Viali ha sottolineato l’importanza del rientro in gruppo di Adamoli, Candela e Zecca, reduci da infortuni che li hanno tenuti lontano dal campo per diverso tempo. “A livello numerico siamo tornati a uno stato di normalità – ha detto -. E’ chiaro, però, che hanno bisogno di un po’ più di tempo per ritrovare il ritmo, vedremo se potranno già fare qualche minuto domani. L’assenza più pesante? Tutti e tre, anche se nel ruolo di terzino destro ci siamo un po’ adattati. Ma anche avere Adamoli e Zecca, dall’inizio o a partita in corsa, sarebbe stato fondamentale averli. Jack ha un’attitudine incredibile: sia che giochi un minuto, sia che ne giochi novanta dà l’anima, ha un atteggiamento da risultato davvero clamoroso”.

Imbeccato sulle scelte di formazione, Viali ha ribadito i criteri con i quali opera le proprie scelte: “Ogni settimana alleno tutti come se potessero scendere in campo da titolari e ho la fortuna di poter fare scelte diverse rispetto alle partite e alle situazioni. Abbiamo il vincolo degli under, che di riflesso mi fa scegliere anche gli over, ma quando decido gli undici che vanno in campo sono convinto che siano quelli ideali per la partita in questione”.

Le ultime considerazioni sono legate all’atteggiamento, che per Viali sarà determinante per poter fare risultato: “Sicuramente per fare una bella gara contro il Pescara servirà un grande Cesena per novantacinque minuti, a prescindere da chi scenderà in campo dall’inizio, anche perché poi ci saranno i cinque cambi, che possono determinare il risultato”.

Auteri: “In Coppa potevo cambiare meno, ma ho preferito fare così perché volevo dare a tutti delle opportunità  di giocare. Quella di Cesena è una partita importante, perché dopo le due partite contro Reggiana e Modena ci siamo fatti un po’ condizionare e adesso dobbiamo recuperare punti. Sarà un crocevia importante che ci dirà la strada che dobbiamo prendere. Giocheremo sicuramente con il centrocampo a tre, ma non voglio dire altro”.

L’arbitro

A dirigere il match sarà Michele Di Cairano di Ariano Irpino, coadiuvato dagli assistenti Antonio Piedipalumbo di Torre Annunziata e Marco Lencioni di Lucca. Quarto uomo Niccolò Turrini di Firenze.

La presentazione del match

CESENA – Lunedì 8 novembre, alle ore 21, allo Stadio “Manuzzi”, andrà in scena Pescara – Cesena, posticipo della tredicesima giornata del Girone B di Serie C 2021/2022. Una sfida interessante tra due squadre che non nascondono ambizioni di promozione. I padroni di casa vengono dal pareggio casalingo a reti bianche contro la Pistoiese e in classifica sono al secondo posto, a tre lunghezze dalla capolista Reggiana, con 25 punti, frutto di 7 vittorie, 4 pareggi e 1 sconfitta; 15 gol fatti e 5 subiti. Gli ospiti vengono, invece, dal successo casalingo di misura contro l’Olbia grazie al gol di Drudi e sono quarti, a pari merito con Siena e Ancona Matelica, a quota 20 punti, con un percorso di 5 partite vinte, 5 pareggiate e 2 perse, con 20 reti realizzate e 17 incassate. In settimana, invece, sono stati eliminati dalla Coppa Italia dal Teramo, dopo aver perso per 1-0 al “Bonolis”.

QUI CESENA – La formazione di casa potrebbe schierare il consolidato modulo 4-3-2-1, con Nardi in porta e Ciofi, Mulé, Gonnelli e Favale a formare il blocco difensivo. A centrocampo Berti, Rigoni e Ardizzone; sulla trequarti potremmo trovare dal 1′ Pierini e Tonin, alle spalle dell’unica punta Bortolussi.

QUI PESCARA – Probabile modulo 4-3-3, con in porta Di Gennaro e in difesa composta dalla coppia centrale Frascatore-Ingrosso e ai lati da Illanes e Zappella. A centrocampo troviamo invece  Memushaj, Pompetti e Nzita. Tridente offensivo composto da Clemenza, De Marchi e D’Ursi.

Le probabili formazioni di Cesena – Pescara

CESENA (4-3-2-1) Nardi, Ciofi, Mulè, Gonnelli, Favale; Berti, Rigoni, Ardizzone; Pierini, Tonin; Bortolussi. Allenatore: Viali

PESCARA (3-4-3): Di Gennaro; Illanes, Ingrosso, Frascatore; Zappella, Memushaj, Pompetti, Nzita; Clemenza, De Marchi, D’Ursi. Allenatore: Gaetano Auteri.

Dove vederla in TV ed in streaming

L’incontro Cesena – Pescara, valido per la tredicesima giornata del Girone B di 2021/2022,  verrà trasmesso , verrà trasmesso in diretta su Eleven Sports: potrà essere seguita previa sottoscrizione di un abbonamento, mensile o stagionale a seconda del pacchetto scelto, che consente la visione di tutte le partite del campionato di Serie C. La gara sarà visibile anche su Sky Sport. Acquistando l’evento, tramite il servizio Primafila si potrà vedere la gara al canale 251 (sulla piattaforma satellitare

Articoli correlati