Champions, Real Madrid-Atletico Madrid: la guerra dei mondi

318

Le probabili formazioni della finalissima di Champions League tra il Real Madrid di Zidane e l’Atletico Madrid di Simeone.

Champions, Real Madrid-Atletico Madrid: la guerra dei mondi

MILANO – È tutto pronto a “San Siro”. Tra poco più di nove ore Real Madrid ed Atletico Madrid si affronteranno per la finale di Champions League 2016, la rivincita di Lisbona 2014 per i “Colchoneros” guidati da Simeone.

È il derby di Madrid, la guerra dei mondi per i due modi diversi di intendere il gioco del calcio. La mentalità offensiva di Zidane che in soli sei mesi a riportato sui binari giusti una squadra letteralmente allo sbando. Il Real, però, è ancora a secco di trofei quest’anno ( l’ultimo nel dicembre del 2014), e la Champions potrebbe alzare vertiginosamente il voto di una stagione abbastanza deludente. Di contro ci sono i guerrieri con la maglia bianco-rossa guidati dal capitano Simeone pronto per la guerra. Completamente opposta la stagione dell’Atletico che, con un organico inferiore in quanto a valore della squadra, ha lottato fino alla fine per la conquista per la Liga andata poi al Barcellona. In questa Champions gli uomini di Simeone hanno eliminato le due più grandi favorite come Bayern e soprattutto Barcellona e c’è grande voglia di rivincita per ciò che è accaduto due anni fa in Portogallo e quel maledetto 93esimo minuto.

QUI REAL MADRID –  Zinedine Zidane deve fare a meno di Raphael Varane al centro della difesa, per il francese un serio problema fisico che lo metterà ko anche per Euro 2016. Per il resto piccolo problema anche per Cristiano Ronaldo, ma il portoghese sarà sicuramente al suo posto nel tridente con Benzema e Bale.

QUI ATLETICO MADRID – Diego Simeone può contare su tutta la rosa a sua disposizione. Rientrati i problemi in difesa coi recuperi anche di Godin e Gimenez, la formazione è pressoché fatta col classico 4-4-2. Koke e Saul sulle fasce, Torres e Griezmann a formare la coppia offensiva.

Le probabili formazioni

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Ramos, Pepe, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Ronaldo, Benzema, Bale. All. Zinedine Zidane.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Godin, Gimenez, Filipe Luis; Koke, Gabi, A. Fernandez, Saul Niguez; Torres, Griezmann. All. Diego Simeone

 

Articoli correlati