Champions League, Barcellona-Arsenal: le probabili formazioni

246

BARCELLONA – Qualificazione quasi al sicuro per il Barcellona, che questa sera dovrà solamente amministrare il doppio vantaggio acquisito nel match dell”Emirates” contro un Arsenal che, dal canto proprio, cercherà una vera e propria impresa sportiva. Può essere così riassunta la partita del ‘Camp Nou’ tra i campioni d’Europa in carica e i Gunners. ci si aspetta comunque una partita non molto tattica perchè con il Barcellona lo spettacolo è garantito.

Nel Barcellona, un’assenza di rilievo. Piqué è out, infatti, per squalifica. Luis Enrique rilancia, dopo il riposo in Liga, Mascherano, confermando Mathieu. Avvicendamento a destra, con Dani Alves che rileva Vidal, a sinistra Jordi Alba. Il metronomo Busquets a dettare i tempi, la qualità di Iniesta a collegare le linee, a completare la mediana il dinamismo di Rakitic. Si accomoda in panchina Arda Turan. Suarez , rilevato da Munir nella goleada al Getafe, torna ad occupare la zona centrale  Neymar a sinistra, Leo Messi la luce, in ogni dove.

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Mascherano, Mathieu, Alves, Jordi Alba, Rakitic, Busquets, Iniesta, Messi, Suarez, Neymar. All. Luis Enrique

Lunga lista di indisponibili per Arsene Wenger, con Petr Cech, Mikel Arteta, Jack Wilshere, Santi Cazorla, Tomas Rosicky, Aaron Ramsey, Alex Oxlade Chamberlain che non faranno parte dei 90′ odierni. Considerando la formazione, l’allenatore francese si affiderà a un 4-2-3-1 con David Ospina in porta, Hector Bellerin, Gabriel Paulista, Laurent Koscielny e Nacho Monreal in difesa. A centrocampo coppia Francis Coquelin-Mohamed El Neny, con Joel Campbell, Mesut Ozil e Alexis Sanchez (ex di turno) alle spalle dell’unica punta Olivier Giroud

ARSENAL (4-2-3-1): Ospina; Bellerin, Gabriel, Koscielny, Monreal, Coquelin, El Neny, Campbell, Ozil, Sanchez; Giroud. All: Arsene Wenger.

Articoli correlati