Champions League, Bayern Monaco-Juventus: le probabili formazioni

322

MONACO – Tutto in una notte. Cosi si può riassumere la sfida che stasera metterà di fronte Bayern Monaco e Juventus per il ritorno degli ottavi di finale di Champions League.

Per quanto riguarda la Juventus  l’unico dubbio è Mandzukic. L’attaccante croato sembra recuperato dall’affaticamento muscolare e dovrebbe stringere i denti per partire dal primo minuto accanto a Morata e Cuadrado nel 4-3-3 ideato da Max. Modulo che potrebbe variare anche in 4-4-2 con l’arretramento del colombiano per una maggiore copertura. In caso di assenza dell’ex di turno non sarà Zaza a sostituirlo, bensì Alex Sandro. In mattinata il provino decisivo e la scelta del tecnico.

Centrocampo e difesa senza sorprese. Hernanes sostituirà Marchisio e agirà con Khedira e Pogba. Dietro sugli esterni ci saranno Evra e Lichtsteiner ad affiancare Bonucci e Barzagli.

Juventus-Bayern gara di andata con Vidal e MorataJuventus (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli, Evra; Khedira, Hernanes, Pogba; Cuadrado, Mandzukic, Morata. A disp.: Neto, Rugani, Alex Sandro, Asamoah, Sturaro, Pereyra, Zaza. All.: Allegri

Importante assenza dall’undici titolare anche per il Bayern Monaco: Robben, infatti, partirà dalla panchina fermato da un forte influenza che non gli ha permesso di allenarsi negli ultimi due giorni. Guadiola manderà così in campo il recuperato Ribery. Davanti alla difesa nel 4-1-4-1 anti-Juve ci sarà Vidal.

Bayern Monaco (4-1-4-1): Neuer; Lahm, Kimmich, Benatia, Alaba; Vidal; D. Costa, Mueller, T. Alcantara, Ribery, Lewandowski. A disp.: Ulreich, Rafinha, Goetze, Bernat, Coman, Robben, Xabi Alonso. All.: Guardiola

Articoli correlati