Champions – La Juve espugna Siviglia e vola agli ottavi con il Real e il Leicester

Il Borussia Dortmund seppellisce il Legia (8-4), il Lione espugna il campo della Dinamo Zagabria mentre pareggiano Porto e Bayer

Champions - La Juve espugna Siviglia e vola agli ottavi con il Real e il Leicester

Nonostante le assenze la Juventus espugna il Sanchez Pizjuan di Siviglia 3-1, sale al primo posto e vola agli ottavi di Champions: inizia anche in salita la serata per i bianconeri con Pareja che porta avanti i suoi ma prima Marchisio aggiusta tutto su rigore nel finale di tempo e poi, nel finale di partita, Bonucci e Manduzkic consegnano la vittoria ad Allegri. Ora a rischiare sono gli uomini di Sampaoli perchè il Lione batte la Dinamo Zagabria grazie alla rete di Lacazette e ora all’ultima giornata c’è Lione-Siviglia.

Nel Girone E il Monaco batte il Tottenham 2-1 e vola agli ottavi come prima nel girone: succede tutto ad inizio ripresa quando i Francesi passano in vantaggio con Sidibe ma Kane porta subito il risultato in parità; passano pochi minuti e Lemar fissa il punteggio sul 2-1.Finisce qui per il Tottenham perchè il Bayer, nel match delle 18, pareggia a Mosca contro il Cska e vola agli ottavi.

Girone F che vede il Real sbancare il Jose Alvalade di Lisbona grazie alle reti di Varane e Benzema che rendono vano il gol di Silva, Blancos agli ottavi. Festival del gol al Signal Iduna Park dove il Borussia Dortmund seppellisce il Legia per 8-4 grazie ai gol di Reus (3), Kagawa (2), Dembele, Passlack e Sahin. Nel Girone G anche il Leicester passa il turno grazie ai gol di Okazaki e Mahrez che piegano il Brugge (2-1) mentre non si fanno male Copenaghen e Porto (0-0).