Chievo-Cesena: Mantovani vuole tre punti

Dopo la sconfitta subita a S. Siro Andrea Mantovani, difensore del Chievo, concentra l’attenzione sulla gara interna contro il Cesena che sarà molto importante per entrambe le formazioni:

“Una sconfitta contro il Milan poteva anche essere messa in preventivo. Ma poi, visto quanto fatto in campo, viene naturale farsi trascinare dal rammarico di avere messo le mani sulla partita, senza essere riusciti ad afferrarla al momento giusto. Ora, però, dobbiamo pensare al Cesena. Per noi uno scontro diretto che può valere tantissimo.

Di sicuro ci rimane la consapevolezza di essere squadra, che non cosa da poco. Se giochi con una grande, al di là del risultato, conta anche quello che riesci a fare. E il Chievo è stato all’altezza. Il valore c’è, le idee anche. Il gioco non è mancato. L’importante è saper riuscire a proporre il nostro modo di essere in qualsiasi situazione. È chiaro che per il Chievo diventa fondamentale muovere sempre la classifica. Servono i punti, solo quelli. E adesso sarà necessario cominciare a raccoglierne il più possibile in casa”.

[Cesare Rubboli – Fonte: www.tuttocesena.it]