Chievo-Inter, probabili formazioni: tutto ruota intorno a Cambiasso

Per la trasferta contro il Chievo Verona Benitez ha faticato a mettere insieme una lista di convocati degna di questo nome. Non è un caso se tra i 18 che andranno in Veneto figuri anche Rivas, finora un oggetto misterioso della rosa nerazzurra. Il vero problema per il tecnico spagnolo sarà però mettere sul rettangolo di gioco undici elementi validi che possano consentire alla squadra di tirarsi via dalle sabbie mobili della classifica e tornare alla vittoria. La formazione anti-Chievo dovrebbe schierarsi con il solito 4-2-3-1, ma non si esclude, come nel derby, il ricorso al 4-3-1-2. Tutto ruota intorno a Cambiasso: se l’allenatore lo riterrà pronto, l’argentino giocherà al fianco di Stankovic in mediana, con Zanetti dirottato sulla sinistra. Se ciò non avvenisse, con il Cuchu in panchina il capitano giocherebbe davanti alla difesa e sulla fascia mancina agirebbe Cordoba. Davanti ai due mediani agiranno presumibilmente Sneijder, Pandev e Biabiany, con Eto’o prima punta. Il sacrificato, con uno schieramento 4-3-1-2, sarebbe il francese. In difesa, a destra agirà ancora Santon mentre in mezzo, al fianco di Lucio, uno tra Cordoba e Materazzi (dipende dalla disponibilità o meno di Cambiasso).

Decisamente meno problemi in casa Chievo, dove Pioli, con il rientro di Pellissier, può contare su tutti i suoi giocatori escluso Luciano. Frey, Andreolli, Cesar e Mantovani comporranno la linea difensiva davanti a Sorrentino, in mediana saranno presenti Fernandes, Rigoni e Constant, mentre Bogliacino supporterà le punte Thereau e Pellissier, per un classico 4-3-1-2.

Ecco le probabili formazioni in campo oggi alle 15 a Verona:

CHIEVO VERONA (4-3-1-2): Sorrentino, Frey, Andreolli, Cesra, Mantovani; Fernandes, Rigoni, Constant; Bogliacino; Thereau, Pellissier. All. Pioli

INTER (4-2-3-1): Castellazzi, Santon, Lucio, Cordoba, Zanetti; Stankovic, Cambiasso; Biabiany, Sneijder, Pandev; Eto’o. All. Benitez

[Fabio Costantino – Fonte: www.fcinternews.it]