Chievo, un centrocampo sotto attacco

435

Birsa e Castro al centro del mercato del ChievoChievo, un centrocampo sotto attacco

VERONA – Non è una novità che almeno due tra i centrocampisti del Chievo facciano gola a molte società. Stiamo parlando di Valter Birsa e di Lucas Castro.

I giocatori gialloblu sono nel mirino di alcuni club ed è recente il forte interesse della Roma per l’argentino. Le notizie più aggiornate fanno però pensare ad un rallentamento dell’ardore giallorosso, soprattutto in relazione alle richieste economiche degli scaligeri, giudicate troppo esose. La Roma dirotterebbe quindi su Badelj o eventualmente Torreira.

Riguardo allo sloveno sarebbe invece in corso una trattativa con lo Changchun Yatai. La società cinese avrebbe offerto offerto 5 milioni di euro, ma la cifra è stata ritenuta non adeguata. Il Chievo, per lui, chiede almeno il doppio.

Ancora nella voce “uscite” c’è da registrare l’interesse della Spal per l’esterno sinistro Filippo Costa, classe ’95. Il giocatore sarebbe stato individuato dai ferraresi quale erede di Beghetto, passato al Genoa.

È legittimo quindi che la squadra clivense cerchi di correre prudentemente ai ripari. Nonostante tutto però, le notizie più insistenti nel mercato in entrata del Chievo vertono sull’attacco.

Il nome che viene fatto è molto suggestivo: Alberto Gilardino. L’ex-nazionale, attualmente dato in uscita dall’Empoli può essere qualcosa di più che un opzione per il Chievo.

Per averlo però la società di Campedelli deve superare alcune società che lo hanno messo nel mirino. Prima tra tutte il Bologna, in cui Gilardino ha già giocato nel corso della stagione 2012-2013.

Nello specifico dell’ipotesi della partenza di uno tra i già citati Birsa e Castro, il Chievo avrebbe due piani. Il primo riconduce a Anthony Mounier, in uscita dal Bologna. In alternativa ci sarebbe Camillo Ciano del Cesena, sul quale però ci sarebbero anche Palermo e Pescara.

Infine, in prospettiva futura, il Chievo starebbe osservando Simone Icardi, ventenne centrocampista del Catanzaro. Il giocatore potrebbe essere preso in considerazione e prelevato dalla squadra calabrese a giugno.