Chievo-Milan 1-4, il tabellino. Rossoneri travolgenti

602

Chievo-Milan: tabellino live e risultato in tempo realeTabellino di Chievo-Milan. 1-4 il risultato finale. Reti vincenti di Suso, Cesar, Calhanoglu e Kalinic. Per i gialloblu gol di Birsa

VERONA – Torna al successo la squadra di Montella e lo fa a suon di gol. 4-1 per i rossoneri a Verona contro il Chievo e panchina salva. Gara che si mette bene per il diavolo che già nel primo tempo la sblocca al 35′ con Suso bravo a concludere di precisione da fuori area. Sette minuti più tardi una deviazione di Cesar condanna per la seconda volta Sorrentino. Nella ripresa si sblocca anche Çalhanoglu al 10′ e dopo la rete della bandiera di Birsa torna al gol anche Kalinic. Iniezione di fiducia per la squadra ospite che sembrava aver toccato il fondo nella sfida casalinga malemente pareggiata 0-0 nel turno precedente contro il Genoa in casa.

Chievo-Milan 1-4, il tabellino

Presentazione di Chievo-Milan

VERONA – Allo stadio Bentegodi di Verona è in programma la sfida tra il Chievo e il Milan. Le due squadre si presenteranno alla sfida con due stati d’animo diametralmente opposti. La formazione di Maran è reduce dalla vittoria nel derby contro l’Hellas Verona. La classifica sta sorridendo ai clivensi: settimi in classifica con 15 punti, a +1 di media inglese. La squadra di Montella è stata fermata sul pareggio, senza reti, dal Genoa e sta vedendo il quarto posto sempre più lontano: sono ora nove i punti di distacco dal duo Juventus-Lazio. La compagine rossonera è chiamata a dare una sterzata alla propria stagione e dovrà vincere per cercare di trovare continuità di risultati.

QUI CHIEVO

Maran sembra intenzionato a confermare l’undici che ha vinto il derby contro il Verona. Con Inglese e Pucciarelli in attacco, Birsa agirà sulla trequarti. A centrocampo il trio Castro, Radovanovic, Hetemaj. Difesa d’esperienza con Cacciatore, Dainelli, Gamberini e Gobbi. Sorrentino in porta. I rossoneri hanno sempre avuto nel Chievo un avversario ostico. L’ultimo successo del Diavolo è datato 3 dicembre 2005. Dopo quella gara, 18 vittorie del Milan, tra Bentegodi e San Siro e solo tre pareggi in quasi dodici anni di sfide.

QUI MILAN

Montella deve fare a meno dello squalificato Bonucci e rilancerà la difesa a 4 vista nel secondo tempo contro il Genoa: con Calabria a destra, Zapata in vantaggio su Musacchio), Romagnoli e Rodriguez. A centrocampo, mancherà Bonaventura, Calhanoglu fungerà da mezzala al fianco di Kessié e Biglia. In attacco Suso e Borini giocheranno in apporto a André Silva, che rilevarerà Kalinic.

LE PROBABILI FORMAZIONI

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi; Castro, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Inglese, Pucciarelli.  A disposizione: Seculin, Confente, Dainelli, Tomovic, Jaroszynski, Depaoli, Rigoni, Bastien, Gaudino, Garritano, Pellissier, Stepinski. Allenatore: Maran

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Calhanoglu; Suso, André Silva, Borini. A disposizione: Donnarumma, Storari, Gomez, Abate, Calabria, Paletta, Antonelli, Mauri, Montolivo, Locatelli, Andrè Silva, Cutrone Allenatore: Montella

Arbitro: Di Bello

Assistenti: Ranghetti, Tolfo

Quarto Uomo: Di Martino

Var: Damato

Avar: Valeriani

Stadio: Marcantonio Bentegodi di Verona