Chievo Verona – Pordenone 3-0: diretta live e risultato

620

Chievo Pordenone cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Chievo – Pordenone di Martedì 2 marzo 2021 in diretta: formazioni e cronaca in tempo reale. Dove vedere in tv e streaming il match valido per la 26° giornata di Serie B

La cronaca e tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: CHIEVO VERONA-PORDENONE 3-0

SECONDO TEMPO

90′ Finisce qui Chievo Verona – Pordenone. Le squadre lasciano il campo di gioco. Risultato finale 3 a 0. Vi ringraziamo per averci seguito e vi ricordiamo di seguire la nostra sezione dedicata alle dirette per non perdere le prossime cronache in tempo reale

86′ Francesco Margiotta lascia il terreno di gioco

86′ Emanuele Zuelli in campo, prende il posto del compagno di squadra

85′ Abbandona il campo Luca Garritano per Chievo Verona

85′ L’allenatore inserisce Chievo Verona Antonio Di Gaudio in campo

80′ Abbandona il campo Patrick Ciurria per Pordenone

80′ Sostituzione per Pordenone entra in campo Aldo Banse

76′ Abbandona il campo Luca Palmiero per Chievo Verona

76′ Sul terreno di gioco per Chievo Verona Massimo Bertagnoli

76′ Inflessibile l’arbitro estrae il giallo per Michele Rigione

75′ Finisce la gara di Manuel Scavone che lascia il rettangolo di gioco

75′ Matteo Rossetti in campo, prende il posto del compagno di squadra

68′ Gol di Joel Obi , assist di Sauli Väisänen! Cambia il risultato, ora è di 3 a 0

67′ Fuori Manuel De Luca, ecco la mossa dell’allenatore

67′ Spazio a Michael Fabbro, nuova mossa per l’allenatore

67′ Lascia il campo Amato Ciciretti per Chievo Verona

67′ Spazio a Luigi Canotto, nuova mossa per l’allenatore

59′ Lascia il campo Kevin Biondi per Pordenone

59′ Spazio a Alessandro Mallamo, nuova mossa per l’allenatore

59′ Abbandona il terreno di gioco Roberto Zammarini per Pordenone

59′ Buttato nella mischia Luca Magnino

46′ Dopo l’intervallo Chievo Verona e Pordenone si trovano per il secondo tempo, andiamo a vedere come andrà a finire l’incontro

PRIMO TEMPO

45′ L’arbitro fischia la conclusione del primo tempo tra Chievo Verona e Pordenone. Il parziale è di 3 a 0. Piccola pausa e ci ritroviamo assieme per il secondo tempo

37′ Intervento di Filippo Berra, inevitabile il cartellino giallo per lui

32′ Gol! Luca Garritano , assist di Vasile Mogos supera l’estremo difensore e cambia il risultato ora siamo 2 a 0

29′ Amato Ciciretti in gol! Il calciatore batte il portiere, cambia il risultato, ora siamo 1 a 0

22′ Inflessibile l’arbitro estrae il giallo per Manuel De Luca

18′ Cartellino giallo all’indirizzo di Manuel Scavone

1′ Tutto pronto, parte l’incontro tra Chievo Verona e Pordenone!

Benvenuti alla diretta di Chievo Verona – Pordenone, squadre in campo pronte all’inizio del match

Presentazione della partita

VERONA – Questa sera, martedì 2 marzo 2021 si disputerà Chievo – Pordenone, gara valida per la 26° giornata del campionato di Serie B. Una sfida tra due squadre che, nonostante non stiano attraversando un buon momento, hanno come obiettivo finale i playoff. I padroni di casa vengono da tre sconfitte consecutive e sono settimi con 39 punti. Negli ultimi cinque incontri hanno conseguito 1 vittoria, 1 pareggio e 3 sconfitte realizzando 2 e subendone 4. Gli ospiti, invece, hanno ottenuto 1 vittoria, 1 pareggio e 3 sconfitte realizzando 5 reti e subendone 6; sono reduci dal pareggio casalingo contro l’Ascoli, arrivato dopo due ko di fila, e sono noni a quota 33. Un solo precedente, in terra veronese, il 29 settembre 2019, terminato con il punteggio di 1-1: in gol Strizzolo per gli ospiti e Djordjevic per i padroni di casa. La gara di andata, disputata il 7 novembre 2020, era terminata con il risultato di 1-1 . I bookmakers danno favorito il Chievo e la quota della vittoria è data a 2.00. Calciomagazine.net vi terrà compagnia con una diretta testuale della gara a partire dall’inizio dell’evento; un’ora prima troverete sul sito le formazioni ufficiali.

Le dichiarazioni dei tecnici alla vigilia

Aglietti

Il tecnico del Chievo, Aglietti, nella conferenza stampa della vigilia, riguardo al periodo negativo della squadra ha detto lavoro e la fiducia in quello che viene fatto devono restare alti. La fase offensiva  riguarda tutti e non solamente gli attaccanti quindi si dovrà fare tutti quanti fare qualcosa in più, cercare di costruire un’occasione in più rispetto al solito, andare a coprire l’area e riempire gli spazi con un pizzico di cattiveria in più.

Tesser

Il tecnico del Pordenone, Attilio Tesser, in conferenza stampa ha affermato che Verona, contro la prestazione che fonora lo ha impressionato di più, servirà una grossa prestazione, piena di carattere e temperamento. Contro l’Ascoli si poteva vincere ma comunque un punto che muove la classifica e dà fiducia. Di Musiolik ha detto che viene da un altro calcio, si deve calare sempre più e meglio nel nostro. Ha delle qualità importanti e la squadra fa molto affidamento su di lui.

L’arbitro

Ad arbitrare la partita sarà Ivano Pezzuto della sezione di Lecce, coadiuvato dagli assistenti  Lombardi e Di Gioia. Quarto uomo sarà Serra.

Dove vedere la partita in TV e streaming

Il match Chievo – Pordenone , valido per la 26° giornata del campionato di Serie B , si potrà seguire in diretta e in esclusiva su DAZN Italia. Gli abbonati potranno seguire la gara da PC, tablet e smarphone sul sito di DAZN. e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app e su tutti i televisori collegati ad una console Xbox (Xbox One, Xbox One S, Xbox One X) o PlayStation 4, oppure a un dispositivo Amazon Fire TV Stick o Google Chromecast. La sfida sarà disponibile alla visione anche sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q.

Le probabili formazioni di  Chievo Verona – Pordenone

QUI CHIEVO – Il Chievo Verona recupera Giaccherini e Djordjevic. Dovrebbe optare invece per un 4-4-2, con Semper in porta, terzini Mogos e Cotali con in mezzo Levrbe e Rigione. In cabina di regia Palmiero e Obi ed esterni Garritano e Ciceretti. In avanti Margiotta e De Luca come punte.

QUI PORDENONE – Non convocati Falasco, Calò, Pasa, Finotto e Butic. Il Pordenone dovrebbe scendere in campo con un 4-3-2-1 con Perisan tra i pali, terzini Berra e  Chrzanowskie al centro Vogliacco e Camporese. In cabina di regia Misuraca affiancato da Scavone e Magnino. In attacco sulla trequarti Biondi e Ciurria alle spalle di Musiolik.

CHIEVO VERONA (4-4-2): Semper; Mogos, Leverbe, Rigione, Cotali; Giaccherini, Palmiero, Obi, Ciceretti; Margiotta, De Luca. Allenatore: Aglietti.

PORDENONE (4-3-1-2): Perisan, Berra, Camporese, Vogliacco, Chrzanowski, Scavone, Misuraca, Magnino, Biondi, Ciurria, Musiolik. Allenatore: Tesser.

Articoli correlati