Diretta Cittadella – Ascoli 1-2: risultato finale, tabellino

1143

Cittadella Ascoli cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Cittadella – Ascoli del 17 luglio 2020 in diretta: presentazione, formazioni e tabellino in tempo reale del match valido per la trentacinquesima giornata di Serie B

CITTADELLA – Questa sera, venerdì 17 luglio, alle ore 21 si terrà il match Cittadella – Ascoli, utile per il trentacinquesimo turno di Serie B. Da una parte, i padroni di casa che, nel torneo cadetto, arrivano dalla larga sconfitta ottenuta fuori casa contro la Salernitana con il risultato di 4-1 nell’ultima gara giocata. La squadra ospite, al contrario degli avversari, ha raccolto tre punti nella partita giocata e vinta tra le mura di casa contro l’Empoli, che si trova in ottava posizione in Serie B.

Il tabellino in diretta minuto per minuto

[AGGIORNA LA DIRETTA]

CITTADELLA: Luca Maniero; Amedeo Benedetti, Davide Adorni, Domenico Frare (dal 31' st Agostino Camigliano), Romano Perticone, Manuel Iori, Christian D'Urso (dal 31' st Federico Proia), Alessio Vita (dal 31' st Giuseppe Panico), Simone Branca (dal 41' st Nicola Pavan), Davide Diaw, Davide Luppi (dal 26' st Marco Rosafio). A disposizione: Alberto Paleari, Christian Mora, Alberto Rizzo, Mario Gargiulo, Andrea Bussaglia, Michael De Marchi, Francesco Stanco. Allenatore: Roberto Venturato.

ASCOLI: Nicola Leali; Luca Ranieri, Erick Ferigra, Leonardo Sernicola, Riccardo Brosco, Cristian Andreoni (dal 37' st Raffaele Pucino), Michele Cavion, Petar Brlek (dal 29' st Marcello Trotta), Leonardo Morosini, Gianluca Scamacca, Nikola Ninković (dal 28' st Davide Petrucci). A disposizione: Simone Padoin, Diogo Pinto, Gabriele Marchegiani, Riccardo Novi, Nahuel Valentini, Andreaw Gravillon, Miguel, Michele Troiano, Ricardo Matos. Allenatore: Davide Dionigi.

Reti: al 10' st Davide Adorni, al 17' st Christian D'Urso, al 25' st Diogo Pinto.

Ammonizioni: al 22' pt Amedeo Benedetti (CIT), al 41' st Romano Perticone (CIT), al 17' pt Simone Branca (CIT), al 43' st Federico Proia (CIT), al 4' st Luca Ranieri (ASC), al 41' st Leonardo Sernicola (ASC), al 37' pt Petar Brlek (ASC), al 24' pt Leonardo Morosini (ASC), al 34' st Diogo Pinto (ASC).

Le probabili formazioni delle due squadre

L’undici veneto occupa attualmente la quinta posizione nella graduatoria ed ha l’aspettativa di confermarsi tra le prime otto della classe per accedere ai play-off. L’Ascoli, invece, occupa la tredicesima piazza del torneo e vuole tirarsi fuori dalla lotta retrocessione.

Di seguito, riportiamo i due schieramenti che potrebbero scendere in campo, allo stadio Piercesare Tombolato di Cittadella nella serata di venerdì 17 luglio, alle ore 21:00, per la trentacinquesima giornata di Serie B. Due moduli differenti, quelli proposti, che mostrano una buona propensione ad offendere e potrebbero regalare un incontro gradevole. Nelle ultime uscite la squadra di casa ha mostrato una forma non eccezionale. Sono sei i punti raccolti dal Cittadella nelle ultime cinque uscite stagionali. I marchigiani, al contrario, hanno ottenuto ben dieci punti nello stesso numero di partite e vivono un periodo di grande crescita.

Per ciò che concerne i due schieramenti iniziali, se non dovessero verificarsi sorprese o cambiamenti dell’ultimo momento, il Benevento dovrebbe proporre il duo composto da Stanco e Diaw in attacco sostenuti da D’Urso sulla trequarti. Iori troverà spazio al centro del campo. L’Ascoli del tecnico Dionigi, al contrario degli avversari, potrebbe schierare Morosini e Ninkovic alle spalle di Scamacca, unico terminale offensivo. Infine, Cavion potrebbe partire al centro della linea mediana.

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Benedetti, Frare, Adorni, Mora; Proia, Iori, Branca; D’Urso; Stanco, Diaw. Allenatore: Venturato.

ASCOLI (3-4-2-1): Leali; Gravillon, Brosco, Ranieri; Padoin, Cavion, Troiano, Sernicola; Morosini, Ninkovic; Scamacca. Allenatore: Dionigi.

Dove vedere la partita in streaming

La visione del match è disponibile in esclusiva attraverso la piattaforma DAZN. Sarà inoltre possibile seguire la gara in streaming attraverso l’uso di pc, tablet o smartphone. Il calcio d’inizio è previsto alle ore 21:00, per un incontro interessante.

Articoli correlati