Cittadella – Bari 0-3: in gol Scheidler, Folorunsho e Maita

783

Cittadella Bari cronaca diretta live risultato tempo reale

La partita Cittadella – Bari di Giovedì 8 dicembre 2022 in diretta: formazioni e tabellino in tempo reale. Dove vedere in tv e in streaming la partita valida per la sedicesima giornata di Serie B

CITTADELLA – Giovedì 8 dicembre alle ore 15.00, allo stadio Piercesare Tombolato di Cittadella, il Cittadella di Edoardo Gorini ospita il Bari di Michele Mignani nel match valido per la sedicesima giornata di Serie B 2022/23.

Indice

I Granata arrivano a questa sedicesima sfida di campionato dopo un periodo composto da alti e bassi, date due vittorie, due pareggi e una sconfitta nelle ultime cinque partite, che hanno rallentato un pochino la corsa alla zona play off, ancora però pienamente alla portata della squadra veneta, visti i soli tre punti di distacco dal Sudtirol ottavo e i quattro proprio dalla squadra che affronterà giovedì, ovvero il Bari. La squadra allenata da Gorini vorrà dunque sicuramente cercare di continuare a rincorrere il trenino per la promozione in Serie A e soprattutto avvicinarsi ai rivali pugliesi e provare il sorpasso sulle squadre che le stanno davanti. Mister Gorini dovrà allora sicuramente affidarsi ai suoi giocatori migliori per provare a riuscire nel suo obbiettivo, ma purtroppo non potrà contare sugli indisponibili Beretta, Baldini e Asencio: Mirko Antonucci, attaccante classe ’99 scuola Roma, che quest’anno ha già quasi raddoppiato i gol segnati l’anno scorso, e che sta maturando partita dopo partita, e Mamadou Tounkara, attaccante spagnolo classe ’96, ancora a secco di gol in questa stagione, con un solo assist da ricordare, che ormai deve iniziare a diventare decisivo sotto porta, dato che al Cittadella mancano le reti per riuscire a vincere le partite, visti i soli tredici gol complessivi in tutta la stagione.

I Galletti arrivano invece a questa partita di Serie B dopo cinque partite di totale rallentamento per la squadra pugliese, tutte quante pareggiate, abbassando la propria media punti e perdendo molto terreno dalle due squadre ormai in fuga verso la lotta per la promozione diretta (Frosinone e Reggina). Bari che ora, invece di guardare in avanti, dovrà guardarsi le spalle, dato che dietro di sé ha la bellezza di sei squadre che al massimo distano due punti, di cui tre sono con gli stessi punti della squadra barese e altre due con un solo punto in meno. Sfida per entrare ai play off che dunque si sta rendendo sempre più competitiva ed equilibrata e mister Mignani cercherà di fare di tutto per allungare e provare a respirare sulle inseguitrici, e per farlo si affiderà alla grandissima capacità realizzata dei suoi calciatori, ricordando che il bomber della Serie B Walid Cheddira non potrà essere della sfida vista la sua partecipazione ai mondiali con il Marocco. Allora l’allenatore punterà su Mirco Antenucci, che con cinque gol e un assist si sta confermando un ottimo vice del marocchino e vorrà continuare a dimostrarlo, e sul centrocampista Michael Folorunsho, a quota tre gol e un assist, che in molte gare si sta rivelando decisivo.

Tabellino

CITTADELLA: Kastrati E., Antonucci M. (dal 25′ st Embalo C.), Branca S., Del Fabro D., Donnarumma D., Frare D., Magrassi A. (dal 7′ pt Lores I.), Mastrantonio V. (dal 24′ st Mazzocco D.), Mattioli A. (dal 1′ st Carriero G.), Tounkara M. (dal 4′ st Cassandro T.), Vita A.. A disposizione: Maniero L., Asencio R., Carriero G., Cassandro T., Ciriello V., Danzi A., Embalo C., Lores I., Mazzocco D., Pavan N., Perticone R., Visentin S. Allenatore: Gorini E..

BARI: Caprile E., Benedetti L. (dal 42′ st Terranova E.), Botta R. (dal 19′ st Bellomo N.), Di Cesare V., Dorval M., Folorunsho M. (dal 30′ st Mallamo A.), Maiello R. (dal 42′ st D’Errico A.), Maita M., Pucino R., Scheidler A. (dal 30′ st Salcedo E.), Vicari F.. A disposizione: Frattali P., Antenucci M., Bellomo N., Bosisio M., Cangiano G., D’Errico A., Galano C., Mallamo A., Mazzotta A., Salcedo E., Terranova E., Zuzek Z. Allenatore: Mignani M..

Reti: al 13′ pt Scheidler A. (Bari) , al 32′ pt Folorunsho M. (Bari) , al 23′ st Maita M. (Bari) .

Ammonizioni: al 39′ pt Lores I. (Cittadella), al 45’+2 pt Mastrantonio V. (Cittadella), al 39′ st Carriero G. (Cittadella) al 39′ st Maiello R. (Bari).

I convocati del Cittadella

Portieri: Kastrati, Maniero, Manfrin;
Difensori: Perticone, Felicioli, Del Fabro, Visentin, Frare, Donnarumma, Mattioli, Ciriello, Cassandro;
Centrocampisti: Mazzocco, Vita, Carriero, Branca, Pavan, Mastrantonio, Danzi;
Attaccanti: Antonucci, Embalo, Tounkara, Varela, Asencio, Magrassi.

I convocati del Bari

Portieri: Caprile, Frattali, Polverino;
Difensori: Bosisio, Di Cesare, Dorval, Mazzotta, Pucino, Terranova, Vicari, Zuzek;
Centrocampisti: Bellomo, Benedetti, D’Errico, Folorunsho, Maiello, Maita, Mallamo;
Attaccanti: Antenucci, Botta, Cangiano, Galano, Salcedo Scheidler.

Le dichiarazioni di Mignani

“Il campionato è lungo, affronteremo un’altra formazione che rende le partite difficili all’avversario. Il Cittadella ha giocatori esperti per la categoria e sporca il modo di giocare: ha dalla sua aggressività, corsa e intensità. Sarà un’altra battaglia, ma abbiamo dimostrato che quando c’è da battagliare ci siamo. Mi aspetto una partita sporca, in questi ultimi tempi il fattore casa mi sembra che sia meno evidente. Loro sono molto aggressivi e portano tanti giocatori in avanti. Cercano bene gli spazi sia con la palla che senza, sono tipi di squadre che danno fastidio. Cercano la verticalità e gli attaccanti, dobbiamo essere bravi a farlo anche noi. Poi come spesso accade ogni partita è diversa. Io credo che sia più che dignitosa per una neopromossa. Siamo partiti bene e nell’ultimo periodo abbiamo fatto buone prestazioni, anche se spesso su 45 minuti. Io non voglio rafforzare il reparto difensivo per cercare di raccogliere il massimo non prendendole, noi prepariamo le partite come lo facevamo alla prima giornata. La mentalità è sempre quella, il calo secondo me non è stato fisico: la squadra sta bene, ci manca la vittoria e quel pizzico di convinzione che forse avevamo all’inizio. I pensieri negativi non ci aiutano”.

Presentazione del match

QUI CITTADELLA – Mister Gorini opterà per il 4-3-1-2. In porta Kastrati, difesa a quattro composta da Vita, Perticone, Visentin e Cassandro, mentre i tre mediani saranno Danzi, Pavan e Branca. In attacco il tandem Varela-Tounkara, sostenuto da Antonucci.

QUI BARI – Mister Mignani sceglierà invece il 4-2-3-1. In porta Caprile, difesa a quattro con Pucino, Di Cesare, Vicari e Dorval, centrocampo a due con Maita e Dall’amo, mentre l’unica punta Antenucci sarà sostenuta dal trio composto da Bellomo, Salcedo e Folorunsho.

Le probabili formazioni di Cittadella – Bari

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Vita, Perticone, Visentin, Cassandro; Danzi, Pavan, Branca; Antonucci; Lores Varela, Tounkara. Allenatore: Gorini.

BARI (4-2-3-1): Caprile; Pucino, Di Cesare, Vicari, Dorval; Maita, Mallamo; Folorunsho Bellomo, Salcedo; Antenucci. Allenatore: Mignani.

Dove vedere la partita in tv e in streaming

Sarà possibile seguire il match Cittadella – Bari valido per la sedicesima giornata di Serie B 2022/23 in diretta TV su Sky Sport al canale 254, con l’opzione di poterla guardare anche su SkyGo se siete fuori casa, e in streaming su DAZN, sia sulla piattaforma web che sull’app del vostro televisore, su Helbiz Live e sull’app di OneFootball.