Cittadella – Pordenone 1-0: diretta live e risultato finale

817

Cittadella Pordenone cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Cittadella – Pordenone del 18 settembre 2021 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca con tabellino, dove vedere il match valido per la 4° giornata di Serie B 2021/2022

La cronaca ed il tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: CITTADELLA-PORDENONE 1-0

SECONDO TEMPO

90′ L’arbitro controlla il proprio cronometro e decreta la fine della partita Cittadella – Pordenone. Il punteggio finale è dunque di 1 a 0. Vi ringraziamo per averci scelto e appuntamento alle nostre prossime dirette

87′ Inflessibile l’arbitro estrae il giallo per Mamadou Tounkara

84′ Intervento di Mirko Antonucci, inevitabile il cartellino giallo per lui

83′ Intervento di Elhan Kastrati, inevitabile il cartellino giallo per lui

81′ Finisce qui la partita di Simone Branca che lascia il campo

81′ Entra in campo Mirko Antonucci per Cittadella

81′ Fuori Enrico Baldini, ecco la mossa dell’allenatore

81′ Davide Mazzocco fa il suo ingresso in campo

75′ Lascia il campo Marco Pinato per Pordenone

75′ Buttato nella mischia Youssouph Sylla

75′ Frank Tsadjout lascia il terreno di gioco

75′ Sostituzione per Pordenone entra in campo Jacopo Pellegrini

71′ Luca Magnino lascia il terreno di gioco

71′ Buttato nella mischia Nicolò Cambiaghi

63′ Orji Okwonkwo abbandona il terreno di gioco

63′ Forze fresche in campo per Cittadella con l’ingresso di Camillo Tavernelli

59′ Gli fa spazio Christian D’Urso per Cittadella

59′ In campo per Cittadella Alessio Vita

59′ Fuori dal rettangolo di gioco Tommaso Cassandro per Cittadella

59′ Forze fresche in campo per Cittadella con l’ingresso di Simone Icardi

57′ Cambia il risultato, Orji Okwonkwo segna il gol

54′ Fuori Simone Pasa, ecco la mossa dell’allenatore

54′ Sostituzione per Pordenone entra in campo Jacopo Petriccione

46′ Squadre in campo per il secondo tempo, siamo pronti, si inizia!

46′ Nicola Falasco abbandona il terreno di gioco

46′ Spazio a Adam Chrzanowski, nuova mossa per l’allenatore

PRIMO TEMPO

45′ Basta così per la prima frazione di gioco. Fra qualche minuto saremo pronti a seguire il secondo tempo

44′ Intervento di Christian D’Urso, inevitabile il cartellino giallo per lui

32′ L’arbitro è irremovibile, giallo per Luca Magnino

22′ Inflessibile il direttore di gioco che sventola il cartellino giallo per Nicola Falasco

10′ Inflessibile il direttore di gioco che sventola il cartellino giallo per Tommaso Cassandro

1′ Parte con l’incontro tra Cittadella e Pordenone!

Nuovo appuntamento con i live di Calciomagazine, in campo Cittadella e Pordenone

Tabellino

CITTADELLA: Elhan Kastrati; Romano Perticone, Davide Adorni, Tommaso Cassandro (dal 14′ st Alessio Vita), Christian D’Urso (dal 14′ st Simone Icardi), Daniele Donnarumma, Simone Branca (dal 36′ st Davide Mazzocco), Nicola Pavan, Mamadou Tounkara, Orji Okwonkwo (dal 18′ st Camillo Tavernelli), Enrico Baldini (dal 36′ st Mirko Antonucci). A disposizione: Luca Maniero, Amedeo Benedetti, Domenico Frare, Vincenzo Ciriello, Andrea Danzi, Luigi Cuppone, Giacomo Beretta. Allenatore: Edoardo Gorini.

PORDENONE: Samuele Perisan; Hamza El Kaouakibi, Alessio Sabbione, Michele Camporese, Nicola Falasco (dal 1′ st Adam Chrzanowski), Luca Magnino (dal 26′ st Nicolò Cambiaghi), Simone Pasa (dal 9′ st Jacopo Petriccione), Gianvito Misuraca, Marco Pinato (dal 30′ st Jacopo Pellegrini), Michael Folorunsho, Frank Tsadjout (dal 30′ st Youssouph Sylla). A disposizione: Giacomo Bindi, Mirco Stefani, Alberto Barison, Federico Valietti, Tomasz Kupisz, Roberto Zammarini, Amato Ciciretti. Allenatore: Massimo Paci.

Reti: al 12′ st Orji Okwonkwo.

Ammonizioni: al 38′ st Elhan Kastrati (CIT), al 10′ pt Tommaso Cassandro (CIT), al 44′ pt Christian D’Urso (CIT), al 42′ st Mamadou Tounkara (CIT), al 39′ st Mirko Antonucci (CIT), al 22′ pt Nicola Falasco (POR), al 32′ pt Luca Magnino (POR).

La presentazione del match

CITTADELLA –  Sabato 18 settembre, alle ore 18.30, allo Stadio Tombolato, si giocherà Cittadella – Pordenone, match valido per la quarta giornata della Serie B 2021/2022. I padroni di casa vengono dalla sconfitta esterna per 2-0 contro la Cremonese e in classifica hanno 6 punti; nelle ultime cinque sfide hanno ottenuto quattro vittorie e una sconfitta. Gli ospiti, invece, sono reduci dalla pesante sconfitta casalinga per 0-4 contro il Parma e sono a quote 4;  nelle ultime cinque gare hanno perso cinque volte. La gara sarà diretta da Colombo, coadiuvato dagli assistenti Bindoni e Avalos; quarto ufficiale Zucchetti. Al VAR Pairetto, all’AVAR Rossi.

QUI CITTADELLA – Gorini potrebbe far scendere la squadra in campo col classico 4-3-1-2. Fra i pali Kastrati, davanti a lui Cassandro, Frare, Adorni e Camporese. A centrocampo Mazzocco, Danzi e Branca. Sulla trequarti Baldini a supporto di Cupone ed Okwonkwo.

QUI PORDENONE – Rastelli ritrova Camporese che ha contato il turno di squalifica e potrebbe confermare il 4-3-2-1 come modulo iniziale. Davanti a Perisan, agiranno al centro Barisone e Camporese e ai lati El Kaouakibi e Falasco. A centrocampo  Kupisz, Petriccione e Pinato. Sulla trequarti Folorunsho, di supporto alla coppia di attacco formata da Ciciretti e Tsadjout.

Le probabili formazioni di Cittadella – Pordenone

CITTADELLA (4-3-1-2): Kastrati; Cassandro, Adorni, Frare, Donnarumma; Mazzocco. Danzi, Branca; Baldini; Okwonkwo, Cuppone. Allenatore: Edoardo Gorini

PORDENONE(4-3-1-2): Perisan; El Kaouakibi, Barison, Camporese, Falasco; Kupisz, Petriccione, Pinato; Folorunsho; Ciciretti; Tsadjout. Allenatore: Massimo Rastelli

Dove vederla in TV e in streaming

L’incontro Cittadella – Pordenone verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN Italia. Per gli abbonati di Sky, la partita sarà a disposizione in streaming tramite il servizio Sky Go anche sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile gratuitamente sui principali market store e riservata ai titolari di abbonamento. La sfida sarà disponibile alla visione sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q

Articoli correlati