Russia 2018 – Osako regala il successo al Giappone: battuta la Colombia 1-2

Colombia Giappone cronaca diretta risultato in tempo reale

I nipponici sconfiggono i sudamericani (in dieci dal 6′) grazie ai gol di Kagawa e Osako mentre per i Cafeteros momentaneo pari di Quintero.

SARANSK –  Nel match valido per la prima giornata del Gruppo H dei Mondiali di Russia 2018 il Giappone batte 2-1 la Colombia. Match intenso con i nipponici che, dopo sei minuti, passano in vantaggio grazie al rigore di Kagawa con annessa espulsione per Carlo Sanchez. La prima frazione, però, si chiude in parità perché nel finale arriva la rete su punizione di Quintero. Nella ripresa la squadra asiatica alza il baricentro e al 73′ trova la rete decisiva con Osako che regala il successo al Giappone. Successo meritato per i nipponici che, in attesa di Polonia-Senegal, si portano in testa al Gruppo H mentre comincia male il Mondiale della Colombia.

La cronaca della partita

QUI COLOMBIA – Pekermann dovrebbe mandare in campo i Cafeteros col 4-2-3-1 con Ospina in porta, pacchetto arretrato composto da Arias e Mojica sulle corsie esterne mentre al centro spazio a Sanchez e Mina. A centrocampo Aguilar e Carlos Sanchez in cabina di regia mentre in attacco Cuadrado, James Rodriguez e Uribe a sostegno dell’unica punta Falcao.

QUI GIAPPONE – Nishino, sedutosi soltanto due mesi fa sulla panchina del Giappone, dovrebbe schierare i suoi col 4-3-3: Kawashima tra i pali, reparto arretrato composto da Sakai e Nagatomo sulle fasce mentre al centro Makino e Yoshida. A centrocampo Hasebe in cabina di regia con Yamaguchi e Shibasaki mezze ali mentre in attacco tridente offensivo composto da Honda, Osako e Inui.

Le probabili formazioni

COLOMBIA (4-2-3-1): Ospina; Arias, D. Sanchez, Mina, Mojica; Aguilar, C. Sanchez; Cuadrado, James Rodriguez, Uribe; Falcao. CT: Pekermann

GIAPPONE (4-3-3): Kawashima; Sakai, Makino, Yoshida, Nagatomo; Yamaguchi, Hasebe, Shibasaki; Honda, Osako, Inui. CT: Nishino

STADIO: Mordavia Arena