Conte e la Premier vinta con il Chelsea: “La svolta? Il 4-0 allo United”

35

Conte e la Premier vinta con il Chelsea: "La svolta? Il 4-0 allo United"

Tre anni fa il Chelsea di Antonio Conte vinceva la Premier League, l’ex allenatore ha ricordato il trionfo nel corso di un’intervista concessa ai Sky Sports.

LONDRA – Tre anni fa il Chelsea di Antonio Conte si laureava campione d’Inghilterra. L’attuale tecnico nerazzurro ha ricordato il trionfo in Premier League in un’intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sports. Queste le sue parole: “Amo il mio lavoro intensamente. A volte mostro la mia passione e voglio condividere la mia felicità con i tifosi. Ho avuto un’esperienza fantastica con i tifosi del Chelsea. Quella partita fu importante per noi perché quando vinci 4-0 contro un top team questo ti dà una spinta. Capimmo chiaramente che avremmo potuto lottare per il titolo. Quella partita ci diede sicurezza e autostima, da lì abbiamo creato un rapporto fantastico con i nostri tifosi”.

Conte ha, poi, aggiunto: “È stato un privilegio per me essere il tecnico di una leggenda del Chelsea come John Terry. Parliamo di un grande uomo e poi un grande calciatore. Mi ha aiutato tantissimo nella mia prima stagione dentro e fuori dal campo. È stato importante al campo di allenamento, durante le sessioni per mantenere alto il livello di concentrazione”. Il capitano, sotto la gestione Conte, ha disputato l’ultima stagione al Chelsea. Chiedendo e ottenendo nella sua ultima partita di essere sostituito al 26′: “Perché il 26 era il suo numero di maglia e per me è stato un piacere dargli questa opportunità. Non lo ringrazierò mai abbastanza. È stato molto importante per me e per la squadra”.

Articoli correlati