Coppa Italia: Foggia, Casertana, Modena e Messina al secondo turno

Si sono appena concluse le partite valide per il primo turno di Coppa Italia. Nessun problema per Foggia e Modena. Colpaccio del Messina.

Coppa Italia, Foggia, Casertana, Modena e Messina al secondo turno

Dopo Lecce e Juve Stabia, altre big di Lega Pro hanno giocato e passato il primo turno di Coppa Italia. Nel secondo turno, in programma il 7 agosto, affronteranno in trasferta club di Serie B.

Soffre più del previsto la Casertana che vince in rimonta nell’extra time (3-2 al Tuttocuoio) grazie al gol di Kuseta. Adesso per i campani c’è la trasferta di Vicenza. Non stecca l’Alessandria, grande protagonista nella passata stagione con la semifinale raggiunta contro il Milan: i grigi si impongono 2-1 sul Teramo e quindi si mettono sulla strada del Perugia. Gol decisivo di Bocalon. Tutto facile per il Como che si sbarazza del Montecatini con un secco 3-0. Idem per il Modena, atteso adesso dallo Spezia: superato il Francavilla 2-0 grazie ai gol di Tulissi e Diakite.

L’Arezzo doma in trasferta la Carrarese: nei tempi supplementari ci pensa Sirri (doppietta). LaReggiana ringrazia invece Guidone che firma il 2-3 sulla FeralpiSalò all’11’ del primo tempo supplementare. Divertente Ancona-Sudtirol: i biancorossi conquistano il pass dopo un 4-3 incredibile.

Male il Padova eliminato dal Seregno ai calci di rigore dopo uno 0-0 ruvido: decisiva la trasformazione dal dischetto di Jeda, ex Cagliari. Il club di Serie D giocherà contro il Trapani di Cosmi nel secondo turno.

Nei match della sera il Foggia batte 3-1 il Pontedera grazie alle reti di Chiricò e la doppietta di Alessio Viola. Colpaccio del Messina che batte il Siena al “Franchi” per 3-0. Vittorie anche per Matera, Cosenza e Cremonese.

I risultati:

Casertana-Tuttocuoio 3-2 dts
Alessandria-Teramo 2-1
Como-Montecatini 3-0
Carrarese-Arezzo 1-2 dts
FeralpiSalò-Reggiana 2-3 dts
Padova-Seregno 3-4 dcr
Modena-Francavilla 2-0
Ancona-Sudtirol 4-3

Bassano-Andria 2-1 dts

Cosenza-Nerostellati 1-0

Cremonese-Fermana 4-3

Foggia-Pontedera 3-1

Matera-Caronesse 2-1

Pordenone-Grosseto 5-2

Siena-Messina 0-3