Coppa Italia, diretta Cosenza – Alessandria 3-1 (D.C.R.): risultato finale

1478

Cosenza Alessandria cronaca diretta live risultato in tempo reale

La partita Cosenza – Alessandria del 30 settembre 2020 in diretta: presentazione, formazioni e tabellino in tempo reale del match valido per il secondo turno di Coppa Italia

COSENZA – Oggi pomeriggio, mercoledì 30 Settembre, alle ore 15 allo stadio “San Vito – Gigi Marulla“. si affronteranno il Cosenza di Mister Occhiuzzi e l’Alessandria dell’allenatore Gregucci.

Il tabellino minuto per minuto

[AGGIORNA LA DIRETTA]

COSENZA: Bahlouli M., Corsi A. (dal 1' st Bittante L.), Falcone W. (P), Idda R., Kone B. L., La Vardera S., Ingrosso G. (dal 1' st Legittimo M.), Sacko I., Baez J. (dal 15' st Sciaudone D.), Sueva G., Tiritiello A.. A disposizione: Baez J., Carretta M., Corsi A., Ingrosso G., Litteri G., Maresca R., Moreo R., Patitucci P. (P), Saracco U. (P)

ALESSANDRIA: Blondett E., Casarini F., Castellano F., Rubin M. (dal 14' st Celia R.), Corazza S., Cosenza F., Crisanto L. (P), Di Quinzio D., Eusepi U., Macchioni A., Suljic C. (dal 15' st Mora C.). A disposizione: Arrighini A., Baschiazzorre L., Chiarello R., Gazzi A., Poppa N., Rubin M., Scognamillo S., Suljic C.

Reti: al 1' pt Carretta M. (Cosenza), al 2' pt Idda R. (Cosenza), al 3' pt Kone B. L. (Cosenza) al 1' pt Di Quinzio D. (Alessandria), al 3' pt Arrighini A. (Alessandria).

Ammonizioni: al 26' pt Tiritiello A. (Cosenza) al 25' pt Blondett E. (Alessandria).

La presentazione del match

Nell’ultimo turno di Lega Pro l’Alessandria ha esordito battendo 3-2 (con doppietta di Eusepi) la Sambenedettese di Mister Montero mentre il Cosenza ha cominciato il campionato di Serie B pareggiando 0-0 con la Virtus Entella. Le due squadre poi si erano già affrontate nel 2017 sempre in Coppa Italia. La sfida era terminata con la vittoria per 3 a 2 della squadra piemontese grazie al gol al minuto 116′ del tempo supplementare di Casasola.

Queste le ultime 4 sfide delle due squadre:

  • 1961/1962 SERIE B COSENZA – ALESSANDRIA 1-0 Lenzi (rig.)
  • 1962/1963 SERIE B COSENZA – ALESSANDRIA 1-0 Lenzi
  • 1963/1964 SERIE B COSENZA – ALESSANDRIA 0-1 Cesana (A)
  • 2017/2018 COPPA ITALIA COSENZA – ALESSANDRIA 2-3 d.t.s. 42′ st aut. Fissore (A), 46′ st Cazzola (A), 15′ pts Pascali (C), 3′ sts Celjak (A), 11′ sts Casasola (A)

QUI COSENZA – Il Cosenza di Mister Occhiuzzi viene da un pareggio contro la Virtus Entella di sabato pomeriggio. Nonostante la buona prova però il gol non è arrivato . Il mister punterà sempre sul 3-4-3 ma effettuerà diversi cambi come magari Kone,Sacko e il nuovo acquisto ex Monza Gliozzi. Staremo a vedere poi cosa arriverà dal mercato. Si sta lavorando su due acquisti per completare la rosa come un attaccante e un centrocampista. Si puntano Ardemagni per l’attacco e Gerbo per il centrocampo (ex Crotone). Si sta lavorando in questi giorni anche su Viviani, centrocampista del Brescia.

QUI ALESSANDRIA – Dopo la gara di domenica terminata con un pareggio e tanto rammarico l’Alessandria affronta una partita difficile,con una squadra di categoria superiore. Mister Gregucci opta per il solito 3-4-2-1 e vara il turnover anche in vista della partita di domenica contro l’Olbia.  Spazio a diversi cambi come Crisanto in porta e Rubin e di Quinzio a centrocampo. In attacco probabile conferma di Corazza.

COSENZA (4-3-1-2): 22 Saracco; 28 Ingrosso, 5 Idda, 18 Legittimo; 2 Corsi, 21 Bruccini, 16 Sciaudone, 27 Bittante; 7 Baez; 10 Carretta, 9 Litteri. A disposizione: 30 Falcone, 12 Patitucci, 4 Tiritiello, 14 Schiavi, 33 La Vardera, 25 Kone, 32 Maresca, 6 Bahlouli, 11 Sacko, 79 Sueva, 23 Gliozzi, 99 Moreo. Allenatore: Occhiuzzi

ALESSANDRIA: 12 Pisseri, 3 Celia, 4 Chiarello, 6 Scognamillo, 7 Parodi, 11 Arrighini, 18 Corazza, 20 Blondett, 21 Casarini (C), 23 Macchioni, 24 Suljic. A disposizione 1 Crisanto, 8 Castellano, 10 Di Quinzio, 13 Podda, 14 Gazzi, 27 Mora, 29 Poppa, 33 Rubin. Allenatore: Gregucci.

Dove vederla in tv e streaming

Il match Cosenza – Alessandria, valevole per il terzo turno di Coppa Italia, non sarà disponibile in tv ma potrete seguire la diretta della gara sul nostro sito.

A cura di Anthony Cervoni

Articoli correlati