Covid-19, via libera agli allenamenti di gruppo

47

Gravina

Il Comitato Tecnico Scientifico del Governo ha dato l’ok agli allenamenti di gruppo, ora si lavora al Protocollo della ripresa del campionato. Spadafora convoca riunione per 28 maggio

ROMA – Il Presidente della Figc, Gabriele Gravina, ha dichiarato che il Comitato Tecnico Scientifico del Governo ha dato il via libera agli allenamenti di gruppo e che la Commissione Medico Scientifica della Figc è già a lavoro per il protocollo della ripresa del torneo: passi determinanti verso la ripartenza del torneo.

Gravina ha aggiunto di avere espresso al Ministro per lo Sport Vincenzo Spadafora e al Ministro della Salute Roberto Speranza la propria soddisfazione e quella della Figc per la disponibilità al confronto e la fattiva collaborazione, che hanno portato al raggiungimento di questo importante risultato. L’obiettivo è stato raggiunto grazie al gioco di squadra con i rappresentanti indicati dalla Lega di A e della Federazione Medico Sportiva Italiana presieduta da Maurizio Casasco. Ha voluto sottolineare, anche, il prezioso lavoro svolto dalla Commissione Medico Scientifica della Figc, composta da tutti professionisti stimati e rispettati, che ha agito e continua ad agire con rigore e spirito di servizio. L’impianto scientifico del protocollo ha come scopo la tutela della salute di tutti gli addetti ai lavori per consentire, almeno al calcio di professionistico, di ripartire in sicurezza.

Anche il Ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, si é detto contento che gli allenamenti possano riprendere. Per quanto riguarda la ripresa del campionato ha convocato una riunione il 28 maggio alle ore 15, col presidente Gravina, con Dal Pino e tutte le componenti del calcio: quel giorno si potrà decidere una eventuale data per la ripartenza del campionato.

Articoli correlati