Cremonese-Perugia 3-3, il tabellino: spettacolo allo Zini

377

Cremonese-Perugia 3-3, il tabellino: spettacolo allo Zini

Tabellino di Cremonese e Perugia. 3-3 il risultato finale. Gol Dossena, Zanon autorete, doppiette per Di Carmine e Paulinho

CREMONA – La gara tra Cremonese e Perugia, valida per la dodicesima giornata di Serie B, è terminata con il punteggio di 3-3. Soprattutto nel secondo tempo la sfida ha regalato forti emozioni per tutti gli spettatori presenti. Il Perugia ha provato per tre volte a prendere il largo ma i padroni di casa sono stati bravi e attenti a non disunirsi e non demoralizzarsi riuscendo a riacciuffare il punteggio.

Al 22′ ha aperto le marcature Dossena grazie a un colpo di testa da calcio d’angolo. Otto minuti dopo inzuccata di Paulinho, su punizione di Piccolo, ma l’involontario tocco di Zanon ha beffato il proprio portiere per il pareggio dei grigio rossi. Al 3′ della ripresa di nuovo avanti gli ospiti con Di Carmine; al 27′ è tornata al pareggio la compagine locale con una perla di Paulinho. A 10′ dal termine ancora di Di Carmine ha trovato il gol per il Perugia ma, quando mancavano 4′ alla fine del match, è stato Paulinho, doppietta per lui, su rigore, a fissare il punteggio sul 3-3.

Dopo cinque sconfitte consecutive la squadra del neo tecnico Breda è tornata a fare punti: ora sono 14. La formazione di Tesser veleggia nelle prime posizioni della classifica, con 18 punti, ma ha una fase difensiva sicuramente da rivedere.

Cremonese-Perugia 3-3 il tabellino

CREMONESE (4-3-1-2): Ujkani, Almici, Dos Santos, Marconi, Renzetti, Arini, Pesce, Cavion, Piccolo (16′ st. Castrovilli), Scappini (5′ st. Mokulu), Paulinho. A disposizione: Ravaglia, D’Avino, Procopio, Croce, Brighenti, Perrulli, Scarsella, Macek, Cinelli, Garcia Tena. Allenatore: Tesser

PERUGIA (4-3-1-2): Nocchi, Zanon, Belmonte, Dossena, Pajac, Brighi, Bianco, Bandinelli, Han, Di Carmine, Cerri (15′ st. Bonaiuto). A disposizione: Santopadre, Casale, Choe, Emmanuello, Mustacchio, Berci, Falco, Terrani. Allenatore: Breda

Arbitro: Di Martino

Assistenti: Bresmes, Grossi

Quarto Uomo: Gariglio

Reti: 22′ pt. Dossena, 31′ pt. Zanon (aut), 3′ st., 36′ st. Di Carmine, 27′ st., 40′ st. Paulinho,

Ammonizioni: 40′ pt. Brighi, 40′ pt. Pesce, 13′ st. Cerri, 19′ st. Cavion, 21′ st. Bandinelli, 40′ st. Dos Santos, 40′ st. Zanon

Recupero: 1′ nel primo tempo, 4′ nel secondo tempo

Stadio: Giovanni Zini