Criscitiello: “Marchetti titolare nel Milan del futuro”. E la Juve?

Per Michele Criscitiello, direttore di TuttoMercatoWeb e volto di Sportitalia, ormai l’affare è chiuso. Federico Marchetti, dopo mesi lontano dal campo – ritrovato nelle ultime settimane, difendendo i pali della Primavera allenata da Gianluca Festa – sarebbe il prossimo portiere del Milan di Allegri, suo tecnico per una stagione e mezzo in rossoblu.

Secondo il giornalista campano, Cagliari e Milan avrebbero trovato l’accordo per il trasferimento del calciatore, sulla base del pagamento da parte dei rossoneri della clausola di rescissione di circa 5 milioni di euro. A Milano però, la “batteria” dei portieri è già di prim’ordine, con Abbiati, Amelia e Roma: l’arrivo di Marchetti porterebbe ad una totale rivoluzione del reparto, con l’attuale titolare (Abbiati, ndr) pronto ad emigrare verso la Roma a stelle e strisce del tycoon Di Benedetto, mentre Amelia potrebbe non essere riscattato e quindi rispedito a Genova, sponda rossoblu. Marchetti sarebbe quindi il titolare per la stagione 2011-12, con il promettente Donnarumma – attualmente in prestito al Piacenza – come secondo.

Tutto assolutamente plausibile. Ma la partita non è ancora chiusa: secondo Tuttosport, infatti, anche la Juventus sarebbe fortemente interessata al numero 22 del Cagliari. Buffon non è più quello di un tempo: i postumi dell’infortunio patito al Mondiale sudafricano hanno tolto smalto al rendimento del Gigi nazionale, non più imbattibile come in passato. Così, anche a Corso Galileo Ferraris stanno guardandosi intorno, per un nuovo portiere che possa affiancare (o sostituire) Buffon. Tra i vari nomi – Stekelenburg (Ajax), Benaglio (Wolfsburg) all’estero, Handanovic e Sirigu in Italia – quello di Marchetti è quello che affascina di più, dato il “rapporto qualità-prezzo” (della lista è il portiere che costa meno). Ne vedremo delle belle…

[Francesco Aresu – Fonte: www.tuttocagliari.net]