Cristino Ronaldo palleggia con le arance e sfida il cestista Dwyane Wade

616

cristiano_ronaldoProsegue sui principali social network la sfida di uno-contro-uno a distanza tra la stella del Real Madrid, Cristiano Ronaldo e la guardia dei Chicago Bulls, per anni bandiera dei Miami Heat, Dwyane Wade. Al grido di #raiseit, i due campioni si stanno lanciando il guanto di sfida da circa due mesi: due mesi in cui i video dei loro giochi di prestigio con gli attrezzi del mestiere sono diventati molto più che virali.

L’ultimo atto dell’esilarante botta e risposta tra Ronaldo e Wade risale a pochi giorni fa, quando il cestista è stato immortalato dalla telecamera nel prepararsi un’omelette cucinata lanciando le uova in padella con un percentuale del cento per cento di realizzazione. La risposta del Pallone d’Oro 2016 non si è fatta attendere ed è arrivata, anch’essa, direttamente dalla cucina: una serie di palleggi con le arance e poi dritto al tavolo per la colazione, in un video che nel profilo Instagram di CR7 sta viaggiando verso gli 8 milioni di visualizzazioni.

Ma perché le due stelle si stanno sfidando attraverso i propri account? L’idea di questi uno-contro-uno nasce dalla collaborazione di Cristiano Ronaldo con la famosa poker room online Pokerstars, poker room di cui il portoghese è, insieme a Neymar ed altre stelle dello sport, uno dei principali testimonial. Da questa collaborazione è nata quindi la campagna promozionale #raiseit (o “fammi vedere cosa sai fare”, la libera traduzione) che continua a regalarci divertentissime sfide di abilità tra protagonisti di discipline diverse.

La “battaglia” tra Ronaldo e Wade è iniziata lo scorso 23 novembre, giorno in cui il cestista statunitense ha spedito al portoghese un video delle sue abitudini e del suo riscaldamento mattutino col pallone da basket. Passano solo poche ore ed arriva la risposta di CR7, anch’egli impegnato con gli attrezzi del mestiere subito dopo il suono della sveglia.

Due settimane di tempo ed ecco il secondo capitolo. Questa volta è Ronaldo a sfidare il n°3 dei Bulls al water bottle flip challenge, gioco che sta spopolando sui social e tra le app per iPhone e Android, in cui l’obiettivo è quello di lanciare una bottiglietta d’acqua per aria e farla atterrare in piedi. Sfida accettata e tutti pronti per il terzo episodio della sfida.

Terzo episodio che si gioca in atmosfera natalizia con i due campioni che si fanno gli auguri senza rinunciare alla competizione: contro i pupazzi di neve per il calciatore e con un incredibile gancio cielo travestito da Babbo Natale per la guardia americana.

Ma l’anno poteva iniziare senza l’ennesimo uno contro uno? Ovviamente no. A poche ore dall’arrivo del 2017 il portoghese si è esibito in una serie di palleggi da seduto in una poltroncina da barbiere mentre una parrucchiera sta lavorando con la sua barba. Risposta che non si fa attendere direttamente da Chicago: pallone da basket tenuto in equilibrio con uno spazzolino da denti mentre ci si prepara ad affrontare la giornata. Siamo soltanto a gennaio ma la divertentissima competizione promette di regalarci ancora moltissime perle.

Successi promozionali e successi incredibili sul campo: il 2016 è stato l’anno d’oro per Cristiano Ronaldo, forse il migliore della sua carriera. Dopo la vittoria della Champion’s League con il suo Real Madrid e, soprattutto, dopo l’incredibile trionfo del Portogallo agli Europei sono arrivati anche i premi individuali: quarto Pallone d’Oro (adesso siamo soltanto ad un trofeo di distanza dall’eterno rivale Messi) e Fifa best Player, il riconoscimento della Federazione calcistica mondiale al miglior calciatore dell’anno, ottenuto superando ancora una volta l’attaccante argentino del Barcellona e Antoine Griezmann, centravanti di Francia ed Atletico Madrid.

Durante la cerimonia di consegna, infine, arrivano spunti anche per le cronache rosa con il portoghese che ha presentato al mondo la sua nuova fidanzata, la bellissima modella ventunenne Georgina Rodriguez.

Articoli correlati