Crotone – Ascoli 2-1: cronaca diretta live e risultato finale

1196

Crotone Ascoli cronaca diretta live risultato tempo reale

La partita Crotone – Ascoli del 2 ottobre 2021 in diretta: presentazione, formazioni e cronaca con commento in tempo reale, dove vedere il match valido per la 7a giornata della Serie B

La cronaca e tabellino minuto per minuto

RISULTATO FINALE: CROTONE-ASCOLI 2-2

SECONDO TEMPO

90′ Termina qui l’incontro tra Crotone e Ascoli, 2 a 2 il punteggio finale. Calciomagazine vi ringrazia per averci scelto e vi aspetta per nuove cronaca da vivere assieme

90′ Rete per Ascoli con Soufiane Bidaoui che realizza con un tocco di testa. Adesso siamo sul risultato di 2 a 2

73′ Fuori dal campo Samuele Mulattieri per Crotone

73′ Augustus Kargbo rimpiazza il compagno di squadra

73′ Esce dal campo Giuseppe Borello per Crotone

73′ Sostituzione per Crotone entra in campo Godfred Donsah

70′ Termina qui la partita di Diego Fabbrini che abbandona il rettangolo di gioco

70′ Fabio Maistro fa il suo ingresso in campo

69′ Federico Dionisi lascia il campo

69′ Il tecnico inserisce Andrea De Paoli sul terreno di gioco

64′ Finisce la gara di Mirko Eramo che lascia il rettangolo di gioco

64′ Mossa dell’allenatore entra sul terreno di gioco Atanas Iliev

62′ Sanzionato con il giallo Dario Šarić, ora deve stare attento a non farsi buttar fuori dall’arbitro

56′ Finisce la gara di Ahmad Benali che lascia il rettangolo di gioco

56′ Vasile Mogoș rimpiazza il compagno di squadra

54′ Senza esitazioni l’arbitro mostra il rosso a Simone Canestrelli che deve lasciare il campo

52′ Il direttore di gara sventola il cartellino per Diego Fabbrini, autore dell’intervento scorretto

50′ L’arbitro è irremovibile, giallo per Simone Canestrelli

46′ Tommaso D’Orazio fuori campo per dar spazio al compagno

46′ Mossa dell’allenatore entra sul terreno di gioco Gian Filippo Felicioli

46′ Lascia il campo Michele Collocolo per Ascoli

46′ Mossa dell’allenatore entra sul terreno di gioco Fabrizio Caligara

46′ Fischio del direttore di gioco, il secondo tempo tra Crotone e Ascoli può cominciare

PRIMO TEMPO

45′ Finisce il primo tempo di gioco tra Crotone-Ascoli. Non perdetevi la ripresa dell’incontro che seguiremo assieme

34′ E’ giallo! Mirko Eramo riceve il cartellino dall’arbitro

27′ Esce dal campo Nehuén Paz per Crotone

27′ Sul terreno di gioco per Crotone Giuseppe Cuomo

26′ Ascoli in gol con Federico Dionisi che ha siglato con un’incornata, assist di Mirko Eramo!

22′ L’arbitro non esita ad estrarre il giallo all’indirizzo di Tommaso D’Orazio

22′ Cartellino di color giallo per Giuseppe Borello

20′ Simone Canestrelli! Cambia il risultato grazie alla rete con un colpo di testa, assist di Nahuel Estévez

16′ L’arbitro è irremovibile, giallo per Ionuţ Nedelcearu

8′ Crotone in rete con Simone Canestrelli!

1′ Fischio d’inizio dell’arbitro, si parte!

Calciomagazine vi manda un saluto e vi presenta la diretta di Crotone – Ascoli

Tabellino

CROTONE: Nikita Contini; Simone Canestrelli, Ionuţ Nedelcearu, Nehuén Paz (dal 27′ pt Giuseppe Cuomo), Miloš Vulić, Nahuel Estévez, Ahmad Benali (dal 11′ st Vasile Mogoș), Salvatore Molina, Pasquale Giannotti, Samuele Mulattieri (dal 28′ st Godfred Donsah), Giuseppe Borello (dal 28′ st Augustus Kargbo). A disposizione: Marco Festa, Gianluca Saro, Santiago Visentin, Davide Mondonico, Thomas Schirò, Musa Juwara, Brian Oddei, Mirko Marić. Allenatore: Francesco Modesto.

ASCOLI: Nicola Leali; Tommaso D’Orazio (dal 1′ st Gian Filippo Felicioli), Federico Baschirotto, Danilo Quaranta, Eric Botteghin, Michele Collocolo (dal 1′ st Fabrizio Caligara), Mirko Eramo (dal 19′ st Atanas Iliev), Dario Šarić, Diego Fabbrini (dal 25′ st Fabio Maistro), Federico Dionisi (dal 24′ st Andrea De Paoli), Soufiane Bidaoui. A disposizione: Enrico Guarna, Aljaž Tavčar, Lukas Spendlhofer, Alessandro Salvi, Manuele Castorani, Christos Donis, Elia Petrelli. Allenatore: Andrea Sottil.

Reti: al 8′ pt Simone Canestrelli, al 20′ pt Simone Canestrelli, al 26′ pt Federico Dionisi, al 45′ st Soufiane Bidaoui.

Ammonizioni: al 5′ st Simone Canestrelli (CRO), al 16′ pt Ionuţ Nedelcearu (CRO), al 22′ pt Giuseppe Borello (CRO), al 22′ pt Tommaso D’Orazio (ASC), al 34′ pt Mirko Eramo (ASC), al 17′ st Dario Šarić (ASC), al 7′ st Diego Fabbrini (ASC).

Espulsioni: al 5′ st Simone Canestrelli (CRO).

La presentazione del match

CROTONE – Oggi, sabato 2 ottobre, alle ore 14:00, si terrà il match Crotone – Ascoli, incontro valido per la 7a giornata della Serie B. Da una parte del campo troviamo i padroni di casa calabresi, allenati dal tecnico Francesco Modesto. Che attualmente si in trovano in 17a posizione con 3 punti, a pari merito con il Como. Dall’altra parte del campo troviamo l’Ascoli dell’allenatore Andrea Sottil, che occupa invece la 4a posizione con 12 punti. La squadra ospite, da parte sua, dovrà cercare di portarsi a casa a tutti i costi una vittoria, per superare i rivali della Cremonese, anche loro a quota 12 punti. I marchigiani, nel corso dell’ultima giornata di campionato, hanno perso in casa contro il Brescia per 3-2.

QUI CROTONE – Il tecnico Modesto potrebbe schierare un modulo 3-4-2-1, con Nedelcearu, Canestrelli e Paz in posizione arretrata. A centrocampo potremmo trovare dal 1′ Mogos, Donsah, Estevez e Molina, alle spalle dei trequartisti Benali e Maric., Unica punta Mulattieri.

QUI ASCOLI – L’allenatore della formazione marchigiana potrebbe adottare invece un modulo 4-3-1-2: Baschirotto, Botteghin, Avlontis e D’Orazio a comporre il blocco difensivo. Alle spalle di Saric, Buchel e Collocolo con Fabbrini sulla trequarti. Coppia d’attacco composta da Dionisi, Bidaoui

Le probabili formazioni di Crotone – Ascoli

CROTONE (3-4-2-1): Festa; Nedelcearu, Canestrelli, Paz; Mogos, Donsah, Estevez, Molina; Benali, Maric; Mulattieri. Allenatore: Modesto

ASCOLI (4-3-1-2): Leali; Baschirotto, Botteghin, Avlontis, D’Orazio; Saric, Buchel, Collocolo; Fabbrini; Dionisi, Bidaoui. Allenatore: Sottil

Dove vederla in TV e streaming

L’incontro Crotone – Ascoli verrà trasmesso in diretta e in esclusiva su DAZN Italia. Per gli abbonati di Sky, la partita sarà a disposizione in streaming tramite il servizio Sky Go anche sui dispositivi mobili come smartphone e tablet, scaricabile gratuitamente sui principali market store e riservata ai titolari di abbonamento. La sfida sarà disponibile alla visione sul canale satellitare DAZN1 per i clienti che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN. Gli utenti DAZN abbonati a Sky potranno inoltre seguire la partita in tv attraverso la app disponibile sul decoder Sky Q.

Articoli correlati