Crotone-Napoli 1-2, il tabellino

696

Crotone-Napoli risultato e tabellino della partita

RISULTATO FINALE: CROTONE-NAPOLI 1-2

TABELLINO

Crotone (4-3-3): Cordaz; Rosi, Claiton, Ferrari, Martella; Salzano (dal 1′ st Stoian), Crisetig (dal 30′ st Rodhen), Capezzi; Tonev (dal 10′ st Simy), Falcinelli, Palladino. A disposizione: Cojocaru, Festa, Sampirisi, Barberis, Mesbah, Fazzi, Dussenne, Nalini, Ceccherini, Sampirisi, Trotta. Allenatore: Nicola

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Strinic; Allan, Diawara, Hamsik (dal 19′ st Zielinski); Callejon (dal 31′ st Giaccherini), Gabbiadini, Mertens (dal 37′ st El Kaddouri). A disposizione: Rafael, Sepe, Chiriches, Ghoulam, Tonelli, Albiol, Maggio, Jorginho, Allan, Rog, Insigne L.. Allenatore: Sarri

Arbitro: Mazzoleni

Assistenti: Di Liberatore, Schenone

Quarto Ufficiale: Paganessi

Addizionali: Banti, Chiffi

Reti: al 16′ pt Callejon, al 34′ pt Maksimovic, al 44′ st Rosi

Ammonizioni: Ferrari, Crisetig

Espulso al 31′ pt Gabbiadini

Recupero: nessuno nel primo tempo, 3 minuti nella ripresa

Stadio: Ezio Scida di Crotone

Crotone-Napoli, la presentazione della partita

Crotone-Napoli
Crotone-Napoli risultato e tabellino della partita

CROTONE – Imperativo vincere per il Napoli. All’Ezio Scida (finalmente) va in scena Crotone-Napoli, match valido per la nona giornata di Serie A. Il Napoli è reduce da due sconfitte consecutive e non può più permettersi passi falsi per rimanere aggrappato alle posizioni che contano.

Dall’altra parte c’è il Crotone che ha 2 punti in classifica ed è ancora alla ricerca della prima vittoria in un campionato che sembra proibitivo per gli uomini di Nicola, ormai sulla graticola. É la prima partita che i Calabresi disputano sul proprio campo dopo l’esilio a Pescara. Fischio d’inizio alle ore 15.

QUI CROTONE – Sarà ancora Falcinelli ad affiancare Palladino nel tandem d’attacco disegnato da mister Nicola: ne fa le spese Trotta, lontano parente del talentuoso giocatore visto in campo qualche mese fa. Con l’ormai definitivo cambio di modulo hanno perso il posto anche Stoian e Tonev, con Rohden e Rosi che hanno invece vinto i rispettivi ballottaggi.

QUI NAPOLI – Mertens, forse l’uomo più in forma del team di mister Sarri, preferito a Insigne per completare il reparto offensivo: con Callejon ormai fisso stabilmente sulla fascia destra, il Napoli si affida ancora a Gabbiadini al centro di un attacco ancora in pieno rodaggio dopo l’infortunio di Milik. A centrocampo ballottaggio Zielinski – Allan, con Jorginho che dovrebbe invece essere confermato titolare.

Articoli correlati