Diretta Gent – Rapid Vienna 2-1: risultato finale

1339

Champions League

La partita Gent – Rapid Vienna del 15 settembre 2020 in diretta: presentazione, formazioni e tabellino in tempo reale del match valevole per il terzo turno di qualificazione di Champions League, calcio d’inizio alle 20,30

GAND/GENT (Belgio) –  Questa sera, martedì 15 settembre 2020, alla Ghelamco Arena di Gent, si giocherà il match tra Gent Rapid Vienna,  incontro valevole per il terzo turno di qualificazione di Champions League; calcio di inizio previsto per le ore 20,30.

Il tabellino in diretta minuto per minuto

[AGGIORNA LA DIRETTA]

GENT (BEL): Arslanagic D., Castro-Montes A., Bezus R. (dal 16' st Chakvetadze G.), Depoitre L., Odjidja-Ofoe V. (dal 20' st Dorsch N.), Fortuna N., Kums S., Ngadeu-Ngadjui M., Owusu E., Roef D. (P), Kleindienst T. (dal 44' st Yaremchuk R.). A disposizione: Bezus R., Botaka J., Coosemans C. (P), Kleindienst T., Niangbo A., Odjidja-Ofoe V., Plastun I. Allenatore: De Decker W..

RAPID VIENNA (AUT): Demir Y. (dal 28' st Arase K.), Fountas T., Greiml L., Hofmann M., Kara E., Kitagawa K. (dal 41' st Ljubicic D.), Murg T., Grahovac S. (dal 42' st Petrovic D.), Stojkovic F., Strebinger R. (P), Ullmann M.. A disposizione: Demir Y., Gartler P. (P), Grahovac S., Kitagawa K., Knasmullner C., Sonnleitner M., Sulzbacher L. Allenatore: Kuhbauer D..

Reti: al 36' pt Dorsch N. (Gent (Bel)), al 14' st Yaremchuk R. (Gent (Bel)) al ' pt Demir Y. (Rapid Vienna (Aut)).

Ammonizioni: al 5' pt Hofmann M. (Rapid Vienna (Aut)), al 22' pt Arase K. (Rapid Vienna (Aut)), al 41' st Fountas T. (Rapid Vienna (Aut)), al ' pt Demir Y. (Rapid Vienna (Aut)).

Le probabili formazioni di Gent – Rapid Vienna

I padroni di casa provengono da una quarta giornata di Pro League da dimenticare conclusasi con la sconfitta esterna per 2-1 contro il KAS Eupen. Buone notizie, invece per i tifosi del Rapid Vienna che dopo la convincente vittoria nel secondo turno di qualificazione di Champions League contro la Lokomotiva Zagabria per 0 a 1, venerdì è arrivata una roboante vittoria nella prima giornata di Bundesliga con l’Admira per 4 a 1.

Il Gent, seppur sconfitta potrebbe scendere in campo con lo stesso modulo il 4-3-3 con Roef in porta, difesa composta dalla coppia centrale Ngadeu-Ngadjui (espulso nell’ultima tornata di campionato) e Arslanagic e da Castro Montes e Nurio Fortuna sulle fasce. In mezzo al campo Owusu, Kums e Dorsch dovrebbero essere certi di una maglia da titolare. Il tridente dovrebbe essere affidato a Chakvetadze, Kleindienst e Niangbo. Il Rapid Vienna dovrebbe confermare la formazione vittoriosa in campionato con il modulo 4-2-3-1 con Strebinger tra i pali, difesa formata da Stojkovic, Greiml, Hofmann e Ullman. In mezzo al campo Petrovic e Ljubicic dovrebbero essere i due incontristi di centrocampo mentre i tre trequartisti saranno Murga, Fountas e Demir. L’unico attaccante dovrebbe essere Kara.

GENT (4-3-3): Roef, Castro Montes, Ngadeu-Ngadjui, Arslanagic, Nurio Fortuna; Owusu, Kums, Dorsch; Chakvetadze, Kleindienst, Niangbo.

RAPID VIENNA (4-2-3-1): Strebinger; Stojkovic, Greiml, Hofmann e Ullman; Petrovic e Ljubicic; Murga, Fountas e Demir; Kara.

Dove seguire Gent – Rapid Vienna

Il match Gent – Rapid Vienna sarà trasmesso in diretta in esclusiva sulla piattaforma SKY.

Articoli correlati