Donadoni: “Abbiamo concesso qualche ingenuità ma nel complesso è stata una buona prova di gruppo”

39
logo-parmaMILANO – Seppur con l’eleganza che lo contraddistingue mister Donadoni fa capire che il pari con l’Inter al suo Parma va decisamente stretto: “Abbiamo la forte consapevolezza di essere venuti a giocarci la partita alla pari con l’Inter. Dopodiché fare tre gol a San Siro avere altre tre o quattro occasioni per segnare e chiudere la gara in attacco e non portare a casa i tre punti onestamente lascia un po’ di dispiacere. È anche vero che in fase difensiva abbiamo concesso qualche ingenuità e qui dobbiamo lavorare ancora ma nel complesso la prova del gruppo è stata di assoluto livello e per questo dico bravi ai ragazzi”. La classifica vede il Parma a quota 18 punti e mister Donadoni fa capire che la graduatoria non lo soddisfa: “Abbiamo lasciato tre quattro punti per strada e ora dobbiamo aumentare concentrazione determinazione e consapevolezza nei nostri mezzi per far sì che la cosa non si ripeta”.
Peccato per Gargano…”Ci teneva molto, mi dispiace per lui, ha sentito una fitta al bicipite femorale, ora lo valuteremo. Bravo va detto anche ad Acquah per come è entrato e in generale a tutti quelli che sono subentrati. In generale lo spirito visto è quello giusto. Ora dobbiamo capire che bisogna metterlo in campo con tutte le squadre”. Nel buon rendimento della squadra spiccano le prestazioni e i gol di Cassano e Parolo: i sei gol di Parolo balzano agli occhi poi lui è un ragazzo di grande generosità. Cassano questa settimana era reduce da una frattura al naso e da un intervento. Non é stata forse la sua miglior gara anche per i motivi che dicevo ma voleva esserci a tutti i costi. La mascherina che doveva proteggerlo gli dava fastidio già durante gli allenamenti perchè gli premeva un po’ sugli occhi e oltre a dargli qualche fastidio gli toglieva anche un po’ di visuale, così stasera l’ha tolta praticamente subito ma si vedeva che anche mentalmente questo problema al naso un po’ lo ha condizionato”. Perchè lui prima punta? “Credo possa essere davvero un ruolo un ruolo giusto per lui”.
[Sito Ufficiale Fc Parma – Fonte: www.fcparma.com]

Articoli correlati